Salta i links e vai al contenuto

Lasciato per la distanza

Salve a tutti. Oggi sono qui per cercare il sostegno di qualcuno, e per capire come potrei risolvere questa situazione anche in una data lontana. La mia ragazza oggi mi ha lasciato, non ce la faceva più a sopportare la distanza. Siamo stati quasi un anno insieme, fra alti e bassi, battibecchi vari, un pò come tutte le coppie insomma.. Ci vedavamo una volta a settimana, distanti appena un centinaio di chilometri. A settembre mi lasciò perchè smise di amarmi, poi però tornò con me perchè capì di aver fatto un errore. Siamo stati felicemente insieme per qualche altro mese, ed un giorno ebbi la “felice” idea di avere dei dubbi riguardo al nostro futuro. Questi dubbi riguardavano il nostro futuro sull’università, perchè non sapevamo se saremmo finiti in città diverse ecc. e gliene parlai. Da allora, nella sua testa non si cacciò mai più via quel pallino, nonostante l’avessi rassicurata che sarebbe andato tutto bene e che in ogni caso avremmo dovuto vivere il presente, senza paranoie infondate. Più volte le diedi forza, la feci rialzare, più volte la feci tornare a sorridere.. Ma puntualmente lei sprofondava nuovamente nella tristezza. A furia di riprovarci, ha capito che stava prendendo in giro sia me che se stessa, perchè non si sentiva più bene ad avere un ragazzo lontano con tutti quei dubbi che aveva. Ha aggiunto poi: “Il sostegno che voglio, al momento, è esclusivamente il mio. Voglio sostenermi da sola e ritrovare me stessa.”. Continueremo comunque a sentirci, perchè ci teniamo l’uno all’altra ed è stata una decisione molto sofferta. Io però credo, e spero, che una volta ritrovata la sua pace interiore torni con me, torni ad avere forza e a sopportare la distanza come faceva un tempo. Tutto ciò è accaduto dopo quel mio piccolo dubbio, quella crepa che fece crollare tutto ciò che avevamo costruito insieme. La mia idea era quella di rendermi desiderabile, assente.. Farle capire veramente cosa sta perdendo e quanto IO fossi la sua stabilità, quanto non riesce a stare senza di me. La prima volta mi lasciò per un motivo peggiore, o sbaglio? Avrà il suo tempo per ristabilirsi, ma io intanto vivrò con questa speranza.. Avete qualche consiglio in merito? La rivoglio mia, non riesco a stare senza di lei..

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

8 commenti

  1. 1
    dualsurvival -

    mogli e buoi dei paesi tuoi…

  2. 2
    Vito_cha -

    mio caro, mi sa che il problema non è la vostra distanza, il problema è un altro, ma proprio nel senso di un altro. dopo che vi siete lasciati la prima volta a settembre, lei semplicemente ha iniziato a guardarsi intorno e ha trovato uno più vicino che vede tutti i giorni, copione classico, tutte uguali, ci sono passato io 3 mesi fa, e dopo 3 anni di fidanzamento, ci sono passate tantissime persone qui su questo forum, ormai è la regola purtroppo. queste persone qui, per paura di rimanere da sole prima ri ricreano una vita, e poi ti danno il ben servito quasi a seguire le istruzioni di un manuale, e il bello è che hanno anche la capacità di farti sentire in colpa. se è realmente come ho descritto io, fai semplicemente parte del 99% dei casi, poi se pensi di essere tanto fortunato di rientrare in quel 1%, libero di credere quello che vuoi. un abbraccio

  3. 3
    Silencer90 -

    Ti ringrazio, Vito. La situazione non è come da te descritta, fortunatamente. Lei adesso vuole stare da sola, trovare la sua pace interiore. Non vuole trovare un altro ragazzo, non è affatto pronta per una storia. E forse, non lo era del tutto nemmeno quando iniziò a stare con me, per questo tutto ciò è finito così. Mi ha detto che vuole trovare se stessa, che ora come ora ha esclusivamente bisogno del suo stesso sostegno, di autorestabilirsi. Credimi, per il legame che abbiamo non mi avrebbe mai nascosto un altro ragazzo, come è già successo in passato quando si stava per reinnamorare del tizio prima di me, il quale abita molto più lontano e con cui non ha vissuto nulla. Me ne aveva parlato, timorosa, e insieme superammo il tutto, finchè la feci smettere di provare quei sentimenti verso lui. Quindi non ci sarebbe motivo per cui nascondermelo, anzi, insistente e lottatore come sono (in amore, si intende), avrebbe persino potuto usarla come scusa per mettermi KO e farmi arrendere del tutto. Invece abbiamo ancora parlato in merito, e lo spiraglio di possibilità c’è ancora. Ha solo bisogno di essere lasciata in pace adesso, il futuro dirà se dovremo tornare insieme o meno.. Ti ringrazio ugualmente. Se avete consigli da darmi su come comportarmi in questo lasso di tempo, sarebbero ben accetti.

  4. 4
    Kon Kon -

    Silencer90,
    quando una persona dice “non sono pronto/a per una storia” ciò vuol dire prevalentemente che al momento non ha trovato la persona adatta. Ma quando questo accade, il cerchio si chiude…
    Si, può essere che ora intenda trovare la pace interiore.
    Ma la pace interiore, come tante altre cose dell’animo umano, non è un punto d’arrivo, non è un qualcosa da trovare materialmente, come una roccia o un albero lungo il sentiero. La pace interiore è un modo di viaggiare. E ora questo viaggio lei non vuole farlo con te, mi pare.
    Per il resto, 100 km non sono una distanza insormontabile. La distanza può anche rappresentare un vantaggio per certi aspetti. Il punto è se poi questa distanza le parti (tutte e due, non solo una!) la vogliono colmare, per ritrovarsi insieme dentro quattro mura, a progettare il futuro.
    Però non sottovalutare quanto dice Vito_cha: potrebbe essere la fotografia della situazione, se non attuale, quella prossimo futura.
    E dato che domandi come comportarti, ti consiglio due modi di agire. Dipende da quanto solido sei. Il primo è di cessare ogni genere di contatto e di non aspettarti che lei ti cerchi. Se poi lo farà, e non è perché le serve una spalla su cui piangere, potrai valutare se riprendere la relazione.
    Il secondo è di diradare i contatti al 70%. Accorgendosi della cosa, lei dovrebbe reagire in qualche modo. Se non lo fa, ti conviene andare per la tua strada.
    Ti faccio i miei auguri.

    K. K.

  5. 5
    Silencer90 -

    Ringrazio anche te per la risposta, Kon Kon. Infatti so bene che il cerchio in qualche modo si chiude.. Oggi le ho chiesto se c’è un altro, e lei mi ha risposto che assolutamente no, e mi fido di lei perchè non ha alcun motivo per cui mentirmi, a maggior ragione adesso che non sta più insieme a me.. Alla fine ho riflettuto sul detto “Se non stai bene con te stesso, non potrai mai stare bene in una coppia” che è proprio vero. Lei mi diceva che stava benissimo quando ci sono io, ma appena me ne andavo diventava triste, che la riempio di affetto e d’amore ma la cosa non cambia quando non sono lì con lei. Questo incominciò qualche mese fa, ma prima di allora è passato più di metà anno senza il minimo accenno di sofferenza per la distanza. Per tale motivo sono più propenso a pensare che lei sia insoddisfatta di se stessa ed abbia bisogno di essere prima felice da sola, per poi essere felice insieme a me. Se non è felice con se stessa, continuerà solo ad opprimersi stando con qualcuno. Ovviamente non mi aspetto che dopo tutto ciò lei torni da me, ma lo spero con tutto il cuore.. “Andare avanti” è relativo, dipende anche da come si scegliere di andare avanti e da chi si è circondati.
    Per le soluzioni da te proposte, ora come ora mi trovo in una via di mezzo tra esse.. Non ci sentiamo praticamente più, ma abbiamo avuto modo di messaggiare qualche minuto recentemente.. La situazione è piuttosto delicata, e so di essere alquanto pasticcione in questi casi. :/
    Ti ringrazio ancora moltissimo per il sostegno, Kon.

    Dovremo rivederci fra un pò di tempo, come mi consigliate di comportarmi con lei? Freddo e distaccato, normale o dimostrare ancora il mio amore?

  6. 6
    Francesco16 -

    ho letto il tuo problema. Dopo 5 anni come è andata? Ho il tuo stesso problema, solo che io sono stato il suo primo amore!!

  7. 7
    Kenz -

    Io ho trovato una ragazza online e ci siamo conosciuti so come ti sentivi quando ti ha lasciato …oggi mi ha spiegato che non c’è la faceva ad aspettare anche che non sopportava che non riuscivo a parlare con lei per vari motivi,oggi ha trovato un ragazzo che sa che la ama e si e messa insieme …credevo che saremmo stati insieme molto tempo … Ora sto molto male …visto che ti e successo lo stesso ho pensato se riesce a trovar metodo per farmi star meglio…ti ringrazio in anticipo se mi aiuterai o non

  8. 8
    Yog -

    Sentite: siamo otto miliardi sul pianeta. Trovate una ganza a Km 0 (ce ne sono, non dite di no) e finitela di rompere. Così si riducono anche le emissioni di CO2 che fanno male ai pinguini del Ca**o. (volevo dire Carso, ma il correttore mi ha messo due *, boh?).

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili