Salta i links e vai al contenuto

La vita è troppo dura

Lettere scritte dall'autore  imer
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

30 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 21
    imerio -

    ciao rossana, perchè per cercare di risolvere i tuoi problemi e soprattutto i tuoi dolori non provi a frequentare dei corsi di meditazione orientale dove sono d’aiuto per la gestione dei nostri pensieri e delle nostre emozioni e sono d’aiuto per migliorare la qualità dela nostra vita. a me sono serviti parecchio per superare il dolore che ha accompagnato i lutti che ho vissuto negli ulimi anni. soprattutto la scuola brahma kumaris world spiritual university http://www.bkwsu.it

  2. 22
    rossana -

    grazie per il suggerimento, Imerio.

    anch’io ho trovato aiuto nelle terapie d’origine orientale.

    la mia scelta di non socializzare più in modo approfondito e continuativo è dovuta, anche, alle delusioni ricevute in passato da persone per cui avrei dato anima e corpo.

    sono fatta male: resto ancorata a una visione adolescenziale di “tutto o niente”, e siccome il “tutto” è molto raro, preferisco restare, non dico al niente, ma al superficiale e al discontinuo, così sono più tranquilla e resto al riparo dai dispiaceri.

    in ultimo, ho anche poche risorse, sia fisiche e psichiche…
    un abbraccio

  3. 23
    ventolibero -

    Rossana,
    non mi sembra che tu abbia poche risorse psichiche (se intendiamo con questo termine quelle interiori,quelle dell’animo,quelle dello spirito e non quelle meramente organiche dell’organo cerebrale).A me sei stata di aiuto,di sostegno,di incoraggiamento e ti sono sinceramente grato per questo.Hai compreso la mia situazione dimostrandoti capace di essere ferma e decisa ma,al contempo,delicata e comprensiva.
    Grazie di vero cuore!
    Alessandro

  4. 24
    rossana -

    ciao, Alessandro.

    grazie anche a te, anche tu mi sei stato di aiuto, stimolandomi a pensare e a riflettere, sia su di me che sul mio prossimo… e sulla vita in generale (cosa che non guasta mai!).

    con amichevole simpatia,
    E.

  5. 25
    claudio -

    salve mi chiamo Claudio ho 18 anni… non so che mi succede qualche volte mi vengono alti e bassi.. domande che secondo me un adolescente non dovrebbe porsi…. penso sempre che la vita va troppo in fretta .. guardo le foto di quando ero piccolo e mi sembra solo ieri … guardo il volto di mia madre giovane e felice… ora sta invecchiando e non riesco a pensare il fatto che un giorno muore… io non voglio rimanere solo… voglio avere un lavoro una moglie da amare per tutta la vita e dei figli… pero’ purtroppo questo e’ un sogno… il lavoro se non sei abbastanza qualificato non ti prendono … devi essere bravo in informatica e sopratutto nelle lingue… io mi trovo in difficolta,vorrei studiare ma non ho mai voglia… sto sempre in questo maledettissimo computer.. sembro un drogato… e’ per giunta gioco a poker …. vorrei qualche suggerimento… grazie in anticipo =(

  6. 26
    rossana -

    Claudio,
    gli alti e bassi sono più che normali alla tua età. così come lo sono i tuoi desideri per il futuro…

    a mio avviso, dovresti però impegnarti innanzitutto ad affrontarlo studiando o imparando bene un mestiere che ti piace.

    poker e pc vanno bene, ma solo per un moderato svago. non lasciar loro occupare lo spazio da dedicare alla vita vera, perchè è solo esercitandosi a conoscere la gente e il mondo che ti circonda che ti puoi preparare al meglio ad una vita adulta e consapevole…

  7. 27
    Annalaura1996 -

    Ciao Imerio.
    Dubito che una ragazza di diciassette anni possa darti consigli su come vada vissuta la vita, anche perché ci sono persone che persino ad una certa età non l’hanno capito… Comunque, dalle righe che hai scritto mi sembri una gran brava persona, molto sensibile ed altruista, e questo ti fa sicuramente onore. Triste la frase riguardante gli amici, purtroppo in molti casi vera… Alcuni si legano a te solo se sei un volto noto o se hai i soldi, ma ti posso assicurare che su questo pianeta non esistono solo persone superficiali, anzi… Non perdere mai la speranza di incontrare sul tuo cammino persone positive, che ti facciano cambiare idea sul mondo. Ti prego, non commettere un atto così estremo come il suicidio. Pensa ai tuoi genitori e a chi ti vuol bene. Se sei credente, rifugiati nella fede, se non lo sei, ti auguro di relazionarti con Dio, perché è una delle poche certezze che rimangono all’umanità.
    Tieni duro. Saluti affettuosi.

  8. 28
    pino ballico -

    il dolore sembra essere un elemento dominante di ogni esistenza- si soffre senza avere nessuna colpa- la morte ci verrà data casualmente come casualmente ci viene dato tutto-uccidersi è non lasciare al caso questo compito – l’uomo chiama caso tutto ciò che non riesce a spiegarsi – il caso ha voluto che tu fossi in grado di giudicarti in una situazione molto grave e dolorosa -il caso ha voluto che tu ti chiedessi se vale la pena continuare o no. Ci sono tante cose che l’umanità ignora una di queste è il significto della nostra dolorosa esistenza-“è forse più nobile soffrire nell’intimo del proprio spirito le pietre e i dardi scagliati dall’oltraggiosa fortuna ho imbracciar le armi contro il mare delle afflizioni e combattendo contro di esse porrer loro una fine” inutile illudersi che con delle parole i possa dare la forza o togliere il dolore- il nostro destino è di essere casualmente nati -casualmente soffrire e casualamente morire- perchè tutto ciò ? per caso! buffo no?

  9. 29
    E -

    Imerio, fatti aumentare la dose perché così gli antidepressivi non funzionano. Chiama una badante in cambio di vitto e alloggio. Conosci qualche ganza dell est e cerca con lei una soluzione al problema soldi. Saluti. L Unione fa la forza. Anche di vivere. Oppure accogli altri anziani a pagamento e fatti pagare per accudirli. Come vedi di soluzioni ce ne sono, è solo il dosaggio degli SSRI ad essere basso.

  10. 30
    Yog -

    Bel nick, “Pino ballico”. Sarà un’anafora dell’ “albero di Natale”.
    Leggiti qualcosa, e poi spara ragionamenti.
    A caso, ovviamente.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili