Salta i links e vai al contenuto

La mia strana situazione

Lettere scritte dall'autore  Saramichele

Ciao a tutti,
Volevo raccontarvi la mia storia per cercare di capire se voi da “esterni” potete capirci qualcosa in più.
Io sono un ragazzo del 91, la donna di cui vi parlo dell’86.
Tre anni fa mi sono innamorato di lei, della collega sposata, purtroppo vederci ogni giorno per otto ore a lavoro ha fatto nascere in noi un insolita complicità che con il tempo si è trasformata in amore.
Lei era in crisi con il marito dopo molti anni insieme e forse anche per questo si è innamorata di me. Io dolce, sempre presente e gentile mentre il marito burbero, violento a parole e poco affettuoso.
Ho deciso di fare l’amante perché ero sicuro che anche se era difficile
potevo farcela. Prima però volevo sistemarmi lavorativamente per poterle dare una certezza di un futuro stabile come glielo dava lui (indipendente). Lei, ogni tanto era perplessa della nostra storia, si sentiva in colpa e non riusciva a lasciarlo perchè lui era il suo amore storico.
Mi diceva anche però “siamo insieme da 16 anni e non sentiamo entrambi il desiderio di diventare genitori, forse non siamo mai stati destinati”
Il primo anno insieme tra me e lei è stato fantastico, sembrava un amore adolescenziale mi bastava quello che mi dava anche se il tempo era poco me lo godevo e mi sentivo per la prima volta appagato. Siamo riusciti pure a farci un week end a Roma.
Dopo il primo anno ho iniziato a pretendere di più perché giustamente iniziava a farmi soffrire il fatto che lei vivesse con lui ecc, allora la nostra storia ha iniziato a precipitare per le forti litigate tra noi. Lei voleva più tempo ed io ero sempre nervoso. Un giorno mi ha lasciato perché ne aveva abbastanza di litigare con il marito e anche con me. Ma io poi l’ho corteggiata per mesi e lei ha ancora ceduto e abbiamo vissuto un altro po’ d’amore.
Poi purtroppo abbiamo iniziato a litigare di nuovo perché la mia gelosia era diventata stressante.
Io nel frattempo ho cambiato posto di lavoro e sono avanzato di grado.
A luglio 2019 la doccia fredda. “Michele tra di noi non funziona più litighiamo tutti i giorni e sai bene che questo ha rotto qualcosa tra noi, mio marito mi ha chiesto un figlio e voglio essere sincera con te, sono cresciuta con mio marito e non me la sento di lasciarlo e siccome tra di noi le cose non funzionano, ho risposto di si al figlio. Vediamoci per parlarne”
Io sono morto dentro e invece di urlare e sbraitare ho fatto il signore anche se poi ho pianto fra le sue braccia. Le ho detto che era assurdo fare un figlio con lui. Lei mi ha risposto che anche se non lo ama, non vede la sua vita senza di lui perché stanno insieme dalle scuole medie.
Lei mi ha detto che io le ho fatto scoprire il vero amore, che sono fantastico e che sarò sempre nel suo cuore e mi ricorderà sempre come la storia più bella ed emozionante ma che ormai, aveva deciso di avere un figlio.
Detto fatto è rimasta incinta quasi subito.
Io ho sofferto tantissimo e sono anche andato da uno psicologo. Non mi vergogno a dirlo. Ero e sono tutt’ora innamorato e non riesco a odiarla infatti ci siamo lasciato in buoni rapporti. Per Natale, per il mio compleanno in dicembre mi ha scritto. Facendomi gli auguri e chiedendomi come sto. Io sempre gentile le ho detto che tramite i social avevo visto che era incinta e che le auguravo ogni bene. Anche se dentro morivo.
Ho apprezzato. Ma non capisco una cosa.
A febbraio ho conosciuto una ragazza, Anna ,e quando sto con lei non penso alle cose brutte, ho deciso di frequentarla e sono stato chiaro con lei “Anna, io sono ancora preso per la mia ex ma con te sto bene, sono in conflitto.”
Anna mi ha risposto “Proviamoci, tu sei stato chiaro, non ti preoccupare intanto frequentiamoci”
Ok, quindi dopo un mese e mezzo circa Anna ha pubblicato una nostra foto dove ridevamo insieme vicini, e un altra dove ci baciavamo e questa foto l’ho condivisa sulla mia storia di whatsapp e la mia ex l’ha vista. L’ho condivisa perché alla fine io e Anna eravamo come una coppia.
La mia ex l’ha vista e nonostante ci eravamo lasciati in ottimi rapporti e mi aveva scritto per gli auguri di natale capodanno compleanno e lavoro, mi sembra assurdo che non me li abbia fatti per il mio fidanzamento siccome per la sua gravidanza glieli ho fatti.
Premetto, non ha alcun senso pensare al perche e per come siccome lei tra un mesetto diventerà mamma. Ma sapere che lei è rimasta gelosa dalla foto con la mia attuale ragazza mi farebbe stare un po’ meglio. Non come una rivincita, ma quasi.
In questi giorni ne ho pubblicate altre due di foto con lei, la mia ex le ha viste tutte ma niente, scena muta.
Settimana scorsa mi ha scritto perché ha saputo che io sono stato avanzato ancora di grado e mi ha fatto gli auguri. Ma senza chiedermi come stessi ecc…Voi cosa pensate del suo comportamento? Premetto che lei non mi ha mai vista con un altra donna. Ma che senso ha farmi gli auguri per le feste, per il compleanno e per la promozione lavorativa e poi quando mi fidanzato e finalmente volto pagina, fai scena muta? ringrazio a chi risponderà
Un abbraccio
Michele

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: La mia strana situazione

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

5 commenti

  1. 1
    Bottex -

    Qui ci sono più problemi, ma indipendenti tra loro. Il fatto che la tua ex abbia scelto di avere un figlio con il marito in fondo ti riguarda poco. Se ormai continuavate a litigare, tra voi non poteva funzionare in ogni caso ed è meglio averla finita. Anche la differenza di età e il fatto che eravate colleghi non aiutavano (per non parlare del suo matrimonio). Vero che la sua si rivelerà probabilmente una scelta sbagliata, ma questo è un problema SUO.
    Stesso discorso per la tua nuova ragazza: la tua relazione con lei non riguarda affatto la tua ex. Perchè dovresti farla ingelosire? Quanto a te, rifletti bene su una cosa: ti piace davvero questa Anna o la stai solo usando come un rimpiazzo? Sospetto che sia molto più presa lei da te che non tu da lei. Se non ti interessa veramente e hai solo in mente la ex, ti conviene lasciarla, per rispetto nei suoi confronti. Evidentemente non ti piace abbastanza. Pensa quindi bene a quello che vuoi. Saluti.

  2. 2
    nip56 -

    concordo con Bottex e aggiungo che tra amanti la cosa si complica quando uno dei due s’innamora e come nel tuo caso ci sono scenate di gelosia e insistenza nel mettersi insieme. lei voleva un figlio e ha preferito farlo con suo marito che in questo caso gli dava più affidamento, perché credo che con le tue gelosie non gli davi fiducia in questo. adesso anche se indirettamente non tormentarla e lasciagli fare la sua esperienza di mamma e tu con il tempo la dimenticherai. dopo il suo lieto evento se vorrai fargli gli auguri credo che gli farà piacere ma adesso lasciala tranquilla.

  3. 3
    Nicola -

    L’amore romantico è una delle tante bugie create dall’umanità. Si potrà essere felici per un po’ di tempo, ma presto si diventerà infelici e si cercherà di meglio. E’ quello che è successo alla tua ex. Con te si è voluta dare una botta di vita, ma alla fine ha prevalso la stabilità e l’abitudine. Solo tu sembri essere fuori dal mondo.
    Gli esseri umani vivono costantemente di nuovi stimoli, sono sempre alla ricerca di qualcosa di più coinvolgente. Però una volta soddisfatti i loro istinti, psicologicamente si predispongono per la conservazione dei privilegi acquisiti.

  4. 4
    Golem -

    “Lei mi ha detto che io le ho fatto scoprire il vero amore…”. Ah sì?
    Se questa donna, alla sua età, che sta mettendo al mondo un essere umano, crede davvero a quello che ti ha detto, è ancora MOLTO lontana dal capire cosa sia “il vero amore”. La realtà è quella che ti racconta Nicola invece: sei stato un “piacevole” diversivo in rapporto matrimoniale già fallito ben prima della gravidanza. Resta informato sul prosieguo della sua storia famigliare e vedrai che tra qualche tempo, o ti verrà a cercare di nuovo, o si troverà un altro “vero amore” come il vostro.
    Per i non coinvolti da questi sconvolgimenti ormonali, questi ammori si chiamano “illusioni”, perchè se fosse stato “vero”, come sosteneva lei, non finiva. L’Amore Vero NON finisce, NON PUÒ, le illusioni amorose sì.

  5. 5
    Yog -

    Vendi la trama a quel serial, non ricordo bene come si chiamava, tipo “Dove non batte il sole”, ma mi pare che la denominazione fosse diversa. Ci farai soldi.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili