Salta i links e vai al contenuto

La mia speranza

  

Carissimo dott.Silvio Berlusconi sono a scriverle per chiedere un aiuto in difficoltà in questo momento, dato che lei solitamente aiuta chi è in difficoltà, io le chiedo un aiuto ma solamente un suo intervento.
Mi chiamo Ilham ho 16 anni, sono disperatissima ho bisogno di aiuto sto male, il mio male si chiama depressione, nessuno aiuta me e la mia famiglia. Sto passando un brutto periodo della mia vita mi sembra di non avere niente di sicuro e di essere completamente in crisi dagli eventi. Io sono nata qua in Italia, mi piace stare qua perchè mi sento al sicuro io e la mia famiglia avevamo tanti sogni e speranze per il futuro ma questo segno è rimasto solamente un ricordo.I miei genitori sono senza lavoro e a causa di questo ci è stato ritirato il permesso di soggiorno e ci è stato dato anche lo sfratto. Non sappiamo più a
chi rivolgerci per chiedere aiuto. Il problema che abbiamo è questo, io non c’è la faccio più per favore la scongiuro un suo aiuto. PER FAVORE. Aspetto una sua risposta, grazie.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili