Salta i links e vai al contenuto

Itto Ogami: il mito

Lettere scritte dall'autore  Itto Ogami
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 18 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

233 commenti

Pagine: 1 21 22 23 24

  1. 221
    Attimo Ogi -

    Maria Grazia scrive: “Quanto alla tua “onestà” Itto ho forti dubbi nel merito. Primo perchè penso che sei in realtà un altro utente di vecchia data che si camuffa dietro a un nuovo nick e a un nuovo personaggio, e secondo perchè tu vuoi accanto a te donne vergini quando vergine tu non lo sei proprio perniente da tempo immemore. ”

    Rispondo con piacere.

    – da tempo M.G. associa Itto Ogami a questo fantomatico utente del passato. Più e più volte è stato detto che Itto Ogami ha iniziato a scrivere come nuovo utente, senza avere avuto alcun “passato” sotto altre spoglie. Purtroppo non c’è verso di chiarire la situazione. M.G. la vede in questo modo. Che fare ? Nulla, non insistiamo ulteriormente su questo punto.

    – non si capisce perché Itto non sarebbe onesto se vuole una vergine non essendo lui vergine (ma tu che ne sai ?). Ma se uno dichiara apertamente: “io non sono vergine ma voglio la vergine”, dove è la mancanza di onestà ????

  2. 222
    Attimo Ogi -

    Vorrei fare chiarezza sul concetto di onestà e su quello di coerenza.

    Dal dizionario:

    Onestà: è la qualità umana di agire e comunicare in maniera sincera, leale e trasparente

    Coerenza: comportamento conforme alle proprie vedute.

    Ora Itto Ogami è sia onesto sia coerente.

    E’ onesto perché dichiara apertamente su questo forum e anche alle donne che incontra che egli è un geloso retroattivo, e che quindi detesta le donne già usate.

    E’ coerente perché non muta il proprio comportamento in base alle circostanze, mantiene la propria linea morale indipendentemente dall’utilità personale o dalla convenienza (ad esempio anche se rimane da solo, vuole lo stesso la donna vergine).

    Maria Grazia nella sua esposizione ci chiarisce che non conosce il significato di queste due parole. Un uomo non è disonesto perché vuole la donna DIVERSA da sè, e non è nemmeno incoerente!

    La coerenza non c’entra nulla con le preferenze!

  3. 223
    Ello -

    Escludendo che tu mi voglia dare dell’ignorante, perché sarebbe esilarante, posso solo dedurre che tu non ti sappia spiegare, ergo spiegati. Se invece è solo il solito insulto fine a se stesso, basta che tu lo dica chiaro, ed eviterò di replicare, come abitudinariamente faccio nei casi in cui, per le persone arroganti, l’insulto gratuito divenga lo scopo principale.

  4. 224
    maria grazia -

    Definizione di “coerenza” secondo Itto: apprezzare solo persone che vivono o hanno vissuto diversamente da lui.

    Definizione di “persona arrogante” secondo Ello: un soggetto che sa argomentare le sue posizioni e sa battersi per le sue idee.

    Rimaniamo in attesa dei famosi “dialoghi di alto livello”.

  5. 225
    BeepBeep -

    No Maria Grazia,

    definizione di coerenza secondo il dizionario di italiano.

    Se non sei d’accordo, rivolgiti all’accademia della Crusca… )))

  6. 226
    Attimo Ogi -

    Grazie Beep,

    Non avrei saputo dire meglio !

  7. 227
    Ello -

    Fantastico beep, breve e risoluto…

    Ma anche la definizione di “arroganza” è sul dizionario e ora capisco che volevi darmi semplicemente dell’ignorante: ti avevo sopravalutata.
    E’ invece bene che ti guardi sul dizionario anche la differenza che esiste fra insulti e argomenti, potresti scoprire, anche per incanto, che non sono la stessa cosa…

  8. 228
    Memina1985 -

    Itto Ogami é un maschilista che considera la donna come un giocattolo. Le inglesi non lo vorrebbero manco a pulirgli casa.

  9. 229
    Roberta -

    Io non mi stupisco più di niente guarda, ormai!

  10. 230
    Whitema -

    Leggendo molti commenti qui sotto si può avere l’ennesima conferma del motivo per il quale in altri paesi europei o civilizzati ci definiscono gli “barzellettieri d’Europa” e siamo derisi e discriminati in vari modi (anche a detta di molti italiani residenti all’estero)… ed in effetti non hanno tutti i torti considerando il livello di civiltà dell’italiota medio e la sua mentalità, mi spiace solo che in questa cosa però a volte ci vadano di mezzo anche quegli italiani che non sono collocabili tra gli “italioti medi”, e che dunque non meriterebbero di essere discriminati, come invece purtroppo accade.

Pagine: 1 21 22 23 24

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili