Salta i links e vai al contenuto

Italiani a Seattle

Lettere scritte dall'autore  lisabel
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

67 commenti

Pagine: 1 4 5 6 7

  1. 51
    Alex -

    Ciao! Io sarò li quest’estate per 3 mesi per lavoro (Lug-Ag-Sept). Sono già stato altri 6 mesi sempre per lavoro. Se avete bisogno di una mano fatemi sapere.

    Cheers.

  2. 52
    Steo -

    Ciao Alex, che fortuna poterci andare per lavoro. Io ci sono stato in vacanza una volta e mi piacerebbe tornarci ed ovviamente trasferirmi per sempre! Posso chiederti quale lavoro ti da questa magnifica opportunità?

  3. 53
    Alex -

    Ricercatore.

    Parlando con americani, mi dicono che non è cosa da tutti i giorni sponsorizzare persone (ovvero fargli avere le carte per il visto) visto che la regola sarebbe quella di assumere americani. Poi un azienda/compagnia/persona non ti può sponsorizzare per fare una professione poco specialistica perchè c’è il rischio (forte) che il console non ti dia il visto. Ad esempio 2 anni fa ho visto il console rifiutare un visto ad un tipo che andava a fare il cameriere (niente contro i camerieri, chiaramente!)

    Bisogna 1) essere la persona giusta, 2) essere preparati ed avere una certa professionalità nel proprio campo.

    La cosa migliore secondo me è iniziare con una internship, poi sei sei bravo ti prendono.
    Altra cosa da fare è avere soldi da investire in un attività. Se tipo investi un 500.000 dollari (o 300mila non ricodo la cifra esatta, cmq se cercate trovate) in un attività quale può essere un ristorante o un negozio o una fattoria… insomma, in qualcosa, ti danno il visto automatico perchè dai lavoro ad americani. Il problema qui è avere tutti quei soldi.

    Per esperienza personale è molto meglio candidarsi da là, presentandosi di persona o telefonando. Certo che bisogna avere soldi e tempo da investire…
    La mia ragazza ha provato a mandare cv a scuole di italiano dall’italia e non è stata cagata, ha chiamato da la ed ha fatto delle esperienze in due scuole, in una addirittura l’hanno pagata (in nero).
    Certo non ci vivi, erano poche ore alla settimana, ma da qualche parte bisogna pur iniziare, e se uno ha voglia, soldi ed un estate libera lo può anche fare… poi non si sa mai, da cosa può nascere cosa…

    Buona fortuna a tutti,
    A

  4. 54
    claudio -

    ma a seattle ci sono
    molte aziende informatiche
    l universita da lavoro a moltissime
    persone
    insomma una citta
    all avanguardia

  5. 55
    Antonio -

    ciao sono un ragazzo di 18 anni e voglio a tt i costi trasferirmi negli USA e vorrei qualche dritta un appoggio vivo in calabri a e come si sa qui lavoro non se ne trova e quindi vorrei andarmene dall’europa il mio sogno e sempre stato andare negli stati uniti e uguale dove non dico new york che credo ora come ora sia impossibile ma a seattle quindi vi chiedo se potreste aiutarmi con il mio sogno

  6. 56
    Francesco Gitto -

    Salve mi chiamo Francesco, sono un artigiano e ho 44 anni, …ho sempre sentito parlare di una certa stima da parte degli americani nei confronti degli italiani, perche’ siamo un popolo di un certo spessore parlando di manualità…. ce la sappiamo cavare e trovare soluzioni ad ogni problema, comunque nei miei precedenti viaggi negli usa ho potuto constatare di persona … Non ho mai lavorato li, ma se avessi voluto, dopo una mia piccola indagine, non avrei avuto nessun problema, anche se non ho una laurea ho una specializzazione scritta, nel mio lavoro (mi occupo di lattoneria edile e coperture) me la cavo…. Non conosco le leggi locali, ma so che se qualcuno ti offrisse il lavoro li, il soggiorno verrebbe prolungato….. O no ?…
    Ora inizio ad informarmi bene perché la cosa mi interessa!!!! Mi piacerebbe trasferirmi a Siattle (costa ovest) se qualcuno potesse darmi qualche consiglio…grazie. stoprain@libero.it

  7. 57
    Francesco -

    Io non ho 200.000 dollari da portare con me, ma so fare il mio lavoro.
    ….scusate se e’ poco.
    Comunque ho deciso di finirla con le chiacchere…… a fine ottobre alzo il culo e parto!!!

    Buona fortuna a voi che continuate a fare domande….

  8. 58
    Sergio -

    Salve a tutti, andrò a Seattle a fine giugno e sto cercando una sistemazione per due mesi. Qualcuno sa aiutarmi o conosce qualcuno che affitta stanze?

  9. 59
    alessandra -

    salve a tutti io son tornata da Seattle una settimana giusta fa….. ci sono stata 10 gg….. e sto seriamente pensando di andarci per provare a viverci….qualcuno saprebbe indirizzarmi posti per alloggiare magari all inizio finche non mi trovero qualcosa anche come lavoro???

  10. 60
    Gianluca -

    Ciao ragazzi come va la vita a seattle?? Io sono appena diventato maggiorenne e sto prendendo seattle come una possibile destinazione in futuro grazie al blocco della scuola…vorrei sapere un costo di una vacanza di 10 14 in questa estate (lug, agos o settem)giorni nella splendida seattle e come vi siete trovati in questa citta??
    Vi ringrazio in anticipo…beati voi che siete lì
    Ps. Voli compresi ovviamente
    GIANLU

Pagine: 1 4 5 6 7

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili