Salta i links e vai al contenuto

Come interpretare questa sua richiesta?

Lettere scritte dall'autore  

Vorrei chiedere un consiglio, soprattutto alle ragazze. Sono stato lasciato circa un anno fa, per motivi non gravi nel senso che la mia ex si e’ sentita sola ed e’ tornata nel suo mondo, vivo all’estero, tra i suoi amici e la sua famiglia. I primi tempi ho fatto tutto cio’ che non avrei dovuto fare, piangere, cercare di convincerla, poi ho capito che la stavo facendo allontare di piu’ ed ho smesso di cercarla.

Appena l’ho fatto, devo averla spiazzata perche’ nel giro di una settimana ha cominciato a cercarmi lei pero’ io non ero pronto, avevo iniziato il mio processo di rinascita, all’inizio e’ stata dura ma adesso, sono una persona nuova, migliore di come ero, pieno di ragazze e pronto per iniziare una storia con lei o un altra e consiglio a tutti quelli che si trovano nella situazione in cui mi sono trovato io, di ritrovare se stessi prima di pensare di ritrovare la ex. Con la mia ex ci sentiamo solo per lavoro e solo per email e comunque molto freddi e formali e cosi e’ stato anche per gli ultimi 6 mesi. Un paio di settimane fa, mi chiama , senza alcun motivo apparente, e dopo aver parlato un po, mi chiede se passo dalle sue parti per prenderci qualcosa da bere. E’ da premettere che io vivo all’estero e lei e’ tornata a vivere in italia.

Cosa devo fare, come devo comportarmi, come dovrei interpretare questa sua richiesta? Grazie mille…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

3 commenti

  1. 1
    rossana -

    non le darei troppo peso: anche alcune ragazze convivono con un enorme amor proprio… e vorrebbero sempre tutti ai loro piedi…

    se il sentimento è forte, non ci si lascia.
    se è debole, non sempre vale la pena riprenderlo…

  2. 2
    GUIDO -

    Chi lascia non ama più e perciò se magari hai la forza di rivederla ,
    magari facendoci l’amore non vedrai altro che le macerie di un castello
    d’amore che purtroppo è crollato.

  3. 3
    reichstag -

    ma come è finita?!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili