Salta i links e vai al contenuto

Mi sono innamorato di un mio amico che però odia i gay

Lettere scritte dall'autore  

Salve amici,
sono nuovo del forum e navigandoci già da un po’ ho notato che ad ogni lettera ci sono molte risposte confortanti e così ho deciso di esporre il mio problema con la speranza che qualche vostra risposta possa essermi veramente d’aiuto e farmi vedere le cose con più chiarezza.
Il mio problema è tanto semplice da capire quanto complicato da risolvere: sono innamorato di un mio amico che odia a morte gli omosessuali (tra le altre cose è anche fidanzato). Siamo stati a mare insieme più di un mese ed alcune persone hanno anche insinuato che io e lui stessimo insieme, almeno questa era l’impressione che davamo. Anche io d’altra parte molti dei suoi sguardi dolci verso di me eccetera li interpretavo come un qualcosa che non aveva niente a che vedere con la realtà essendo giunto alla conclusione che ero io che vedevo quello che volevo vedere.
Adesso che siamo tornati dalle vacanze ci rivedremo a scuola essendo compagni di classe e lì la vedo dura… intanto però la cosa che mi fa stare peggio è che lui adesso è preso dalle sue cose e sembra essersi dimenticato di me… non so davvero che fare, ci sono già passato in una situazione del genere e poi pian piano (quasi 3 anni) la lontananza mi ha aiutato a superare la cosa, ma ora è tutto diverso perché la lontananza non c’è ed inoltre ho il timore che tornati a scuola si comporterà come se questa vacanza non ci fosse mai stata… vi prego aiutatemi a fare un po’ di chiarezza e ad uscirne da questa situazione che non è destinata ad avere l’epilogo desiderato ; (… ho 18 anni e quanto dovrò aspettare ancora per trovare un amore corrisposto??
Ma perché noi gay siamo destinati ad avere un’adolescenza fatta di sofferenza solitudine ed insicurezze??

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Gay

6 commenti

  1. 1
    colam's -

    Niente di strano, si tratta semplicemente di un’innamoramento non corrisposto. Lui piace a te ma tu non piaci a lui, capita a tutti , e anche tu rifiuteresti un approccio se chi lo fa non ti piace !

  2. 2
    thomas -

    Lui è etero e odia gli omosessuali. Non è un problema complicato da risolvere. Lui non si metterà mai con un uomo, tutto lì. Qui l’unica cosa complicata è che tu continui a volere uno che non avrai mai. Stai attento: se lo scocci finisci per perderlo anche come amico. Fattene una ragione, hai 18 anni e prima o poi troverai la persona che fa per te. Guarda che le difficoltà dell’adolescenza non sono un’esclusiva degli omosessuali. Io sono etero e ho avuto un’adolescenza tremenda, come moltissimi altri.
    Piuttosto, mi sembra tu sia un po’ incline al vittimismo. Non è una bella cosa a 18 anni, perchè andando avanti nella vita incontrerai problemi molto più tosti e se hai un atteggiamento così adesso, dopo sarà tutto più difficile. Parlane con qualcuno, magari uno psicologo. Ti farà bene.

  3. 3
    Gianni -

    Docalva, da quel che scrivi si presume che ne’ lui ne’ i vostri amici comuni sanno che sei omosessuale, se no ti odierebbe, quindi un’eventuale “dichiarazione” da parte tua nei suoi confronti sarebbe contemporaneamente un “outing” verso tutti gli altri.
    Io sono etero e sinceramente non so come mi comporterei se un uomo che frequento come amico mi rivelasse di essere gay e mi dicesse contemporaneamente di provare interesse per me. Dipende da troppe variabili, il tempo da cui lo conosco, le esperienze che abbiamo condiviso, la confidenza che abbiamo raggiunto, ecc., ma sicuramente non lo odierei. Cambierebbe pero’ il rapporto, non in peggio certamente, ma cambierebbe e sarebbe da stupidi radical-chic affermare che continuerebbe esattamente tutto come prima. E considera che io non sono omofobico, mentre il tuo amico lo e’. Comunque succederebbe lo stesso se una ragazza per cui provo solo amicizia si innamorasse, me lo dicesse e io dovessi rifiutare, il rapporto non sarebbe piu’ disinvolto come prima.
    Sempre da etero ti dico che sarebbe diverso il caso in cui un amico si dichiarasse gay, pero’ senza provare interesse per me. Come ti ho detto non sono omofobico e quindi dovrei abituarmi all’idea certo, ma sinceramente non credo che cambierebbe molto … certo non potra’ pretendere che io mi metta a commentare con lui i bei ragazzi che passano per strada :)))
    E qui chiudo perche’ volevo solo darti un parere da etero.
    Credo pero’ che possano esserti davvero di aiuto gli omosessuali piu’ grandi di te, che hanno gia’ attraversato le tue difficolta’ e quindi possono darti consigli basati sulla loro esperienza. Non ne conosci?

  4. 4
    Venere -

    Ciao Dolcava, purtroppo essere innamorati di chi non ci vuole è dura da mandare giù, ma credo che si debba inevitabilmente accettare.
    Credo che a volte sia davvero difficile farci amare da chi ci vuole figurati cosa succederebbe con chi nemmeno ci nota.. Non ho esperienze dirette del mondo gay maschile, però forse dovresti cercare di frequentare altre persone non etero, magari loro ti possono consigliare meglio.
    Però tranquillo che le delusioni riguardano tutti, omosessuli e non, un amore corrisposto ti fa toccare il cielo ma in un attimo ti butta nel baratro.. verrà anche il tuo momento per le montagne russe, non avere fretta, goditi la tua età e vedrai che qualcuno arriverà.
    un abbraccio.

  5. 5
    Paolo -

    Inizia ad andare in posti/locali frequentati da gay, vedrai che lì avrai più occasioni di trovare la persona giusta x te. Lascia perdere gli etero. In bocca al lupo! Paolo (etero)

  6. 6
    docalva -

    il mio non vuole essere vittimismo, è solo la dura consapevolezza che dovrò sopprimere questo sentimento perchè non potrò viverlo appieno… mi aggrappo al fatto che ho ancora una vita intera avanti e spero di trovare al più presto la persona giusta per me…

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili