Salta i links e vai al contenuto

Innamorata di un uomo gay

  

Ciao a tutti, per me è difficile parlarne con qualcuno… In breve ho avuto una storia con un uomo che poi si è rivelato gay. Lo ha confessato lui stesso.
Il problema è che penso di esserne ancora innamorata, o meglio la mente mi gioca questo scherzo: mi fa ricordare tutti i momenti belli passati insieme, trascurando il suo orientamento sessuale. Premetto che una relazione con lui non avrebbe senso, perché allora non riesco a dimenticarlo?

Non siamo più in contatto e chiaramente non sente nostalgia di me. Nè avrebbe senso per me cercarlo ancora. Consigliatemi please!

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Gay

9 commenti a

Innamorata di un uomo gay

  1. 1
    Pippo -

    Si è rivelato o te lo ha solo confessato? No, perchè una volta usai anch’io questa scusa per liberarmi vigliaccamente di una donna, e funzionò.
    Iris, un gay lo riconosci facilmente, e se ci hai fatto l’amore, a meno che non sia stata la tua prima volta e quindi non hai termini di paragone, puoi capire se lo è o meno, in quanto certe funzioni meccanico erettive, come dire, non si innescano se non sei eterosessuale, come nel vostro caso. E’ come se a me dicessero di andare a letto con Brad Pitt; sì, sarà bello quanto vuoi ma preferirei la sua Angelina, e se non la si può avere, il Brad puo essere innamorato di me quanto vuoi, ma hai voglia a cercarmi, non mi stimolerà mai. Understand?
    Ciao

  2. 2
    iris -

    Pippo
    ho la certezza che va con gli uomini. lui ha confessato solo dopo che un mio amico lo ha trovato su vari siti per gay. noi abbiamo avuto rapporti, nel senso che aveva delle lunghe erezioni con me, ma non riusciva a raggiungere l’orgasmo se non con la masturbazione. non mi ha lasciato, sono io che sono sparita dopo aver saputo la verità.
    solo che ora mi manca da morire, ma la mancanza è di una situazione non veritiera… 🙁

  3. 3
    Pippo -

    Be’ Iris, se le cose stanno così non hai altra strada che parlargli, perché la sua omosessualità non mi sembra molto a fuoco evidentemente, ma prima devi accertarti che tu sia VERAMENTE innamorata e non invaghita, sennò ti cacci in una strada che non sai dove può portarti.
    Sentire la mancanza di qualcuno che piace e’ normale, ma spesso la sensazione e’ amplificata più del dovuto da mille motivi contingenti. Rifletti su quanto vale sentimentalmente quella nostalgia e poi agisci, perché se lui resterà gay, potrebbe essere un meraviglioso amico per una donna, e questa posizione da’ spesso più gioie di un fidanzato classico. Ciao

  4. 4
    iris -

    pippo grazie per l’appoggio. Essergli amica non so quanto sia possibile, perché in questo momento vorrei qualcosa di più da lui. Inoltre non è dichiarato, quindi nella sua vita si finge un altro. Non so forse mi attira proprio perché non può funzionare…

  5. 5
    Pippo -

    Eh, cara Iris, hai detto la parola magica quando parli della difficoltà. Gli amori impossibili sono quelli che fanno sognare di più, perché il sogno e sempre più bello della realtà, ma è con la realtà che si vive e non coi sogni.
    Iris, si tratta di una cotta, goditi le struggenti sofferenze che ti sta dando ma lentamente fai scivolare la cosa nella stanza dei ricordi belli, cui attingerai quando la banalità della vita ti apparirà noiosa. Ma non dimenticare che la banalità non significa inconsistenza perché è bello vivere le cotte, ti fanno sentire sulle nuvole e vedere il mondo tutto rosa, ma non è ancora amore. Le storie d’amore che durano vanno cresciute come si fa coi bambini, che stancano, richiedono impegno e a volte li uccideresti, ma alla fine danno senso alla vita.
    In bocca al lupo

  6. 6
    iris -

    grazie, crepi il lupo! vorrei archiviarla al più presto questa cotta anche perché non lo sento più da tempo… ma continua a far male lo stesso.

  7. 7
    Pippo -

    Iris le cotte sono indotte da sostanze ormonali, che non sono diverse dalle droghe.
    Quando mancano la cause che le produce si hanno gli stessi sintomi dell’astinenza, ecco perchè stai male, ma non è sentimento credimi. L’amore è tutt’altra cosa. Distraiti e passerà.

  8. 8
    iris -

    Grazie cercherò di mettere in pratica i tuoi consigli. Anche se è difficile non cercare di avere notizie su di lui…

  9. 9
    Rossella -

    Ciao,
    io penso che tante donne, io compresa, tendano naturalmente a ricercare una particolare alchimia perché umanamente sono consapevoli che le loro storie d’amore potrebbero durare da Natale a Santo Stefano. Quando ero più giovane, ma questo penso di averlo già detto, ero quasi certa che avrei spostato un ragazzo di Roma o comunque del basso Lazio. Quell’accento per la sottoscritta ha un carattere dottrinaleche va oltre l’esibizione di una cultura varia e vasta che, sotto certi punti di vista, ti potrebbe sopraffare. Ti ricorda che l’amore e il cuore gentile sono legati e ti fa sembrare possibile che potresti amare un uomo che non ha sentimenti che sono nella stessa natura dei tuoi solo perché con lui l’educazione non ti appare come un di meno. Quando vuoi fare di testa tua – e la donna ha questa tendenza- l’uomo che ti sta accanto ti deve comunicare una forza misteriosa e invincibile per far emergere dal cuore sentimenti sopiti. Questo tipo di nobiltà è un dono dello spirito, a dimostrazione che la nobiltà non risiede solo nei titoli e nella natura della persona. Il corpo può restare uno strumento. L’ambiente influenza le nostre scelte. Quando il clima è teso basta un sorriso per illuminare le tue giornate, per vincere certe tue resistenze. La vita di coppia è così.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili