Salta i links e vai al contenuto

Ingiusta… Giustizia

Tutti proclamiamo pace fraternità e giustizia, ed invece al contrario operiamo quelle atrocità generate dai despoti. Forse concepiamo con la fantasia d’aver liberato un Paese dalla tirannia in quanto il dittatore è trapassato, ma la recente storia non potrebbe esporre ed esporci all’ira ? Quando Saddam tra il 1980 e il 1988 conduceva operazioni belliche contro l’Iran con mezzi egualmente disumani, gli Usa e non solo, non sostenevano il rais. Per Saddam Hussein l’impiccagione e per altri tiranni l’eden. Con questo, non discolpo affatto un tiranno ma evidenzio la ricostruzione del passato e non sottraggo alcuna colpa per il male che l’ex rais ha compiuto più volte perseverando .Ora il

premier Al Maliki richiama alla memoria Mussolini e deciso informa che non si ha il diritto di interferire negli affari degli altri paesi, che hanno le loro proprie leggi. Fatto indiscutibile e lecito ma tuttavia singolare. Senza l’aiuto decisivo offerto, avrebbe affermato ciò ? Ed oggi mostrerebbe questo rivelato suggerimento?

L'autore ha scritto 140 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook Ingiusta… Giustizia

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Mondo

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili