Salta i links e vai al contenuto

Inciviltà

Lettere scritte dall'autore  cavalli rita

Sono una signora over 60 e vorrei esprimere una mia opinione degli ultimi avvenimenti di ordine pubblico a Piacenza e prov. Credevo che la pandemia del covid19, a tutti noi avrebbe insegnato un po’ di educazione civica purtroppo ho dovuto ricredermi. Passando per il parco di Caorso una banda di ragazzi, stravaccati sulle panchine del campo da basket, inondano il prato di ogni rifiuto possibile, e usano il campo come calcetto. Il pericolo esiste perché è in prossimità della pista pedonale, e ciclabile dove passano anziani e bimbi piccoli.Si rischia purtroppo di ricevere una pallonata con il rischio di farsi veramente male. Quindi vorrei capire il colpevole sono le istituzioni, oppure questi ragazzi dove i genitori sono carenti nell’educazione. E guai a sgridarli ti assalgono con fare minaccioso e purtroppo anche con nomi spregevoli. Oltre che in quella zona nella vicinanze esistono parecchie abitazioni che devono sopportare schiamazzi dalle due del pomeriggio fino a notte inoltrata.Direi che è arrivato il momento che le nostre istituzioni devono mettere le sinergie che cio’ non accada più. In fede cavalli rita.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Inciviltà

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Cittadini

2 commenti

  1. 1
    Bottex -

    Non posso che concordare con quanto espresso. Sempre più spesso ormai mi capita di vedere dei ragazzini comportarsi in modo incivile. La causa di questo è riscontrabile sia nelle istituzioni troppo blande e soprattutto, nella mancata educazione da parte dei genitori. Quante volte infatti ho già visto dei ragazzini mandare aff…o i propri genitori. Se l’avessi fatto io a quell’età (e non sono certo vecchio) come minimo mi beccavo un bel paio di scapaccioni senza riserve. Invece oggi sembra che picchiare i bambini quando si comportano male sia un reato. Poi, ci sono i genitori che anzichè sorvegliare i figli stanno invece con il viso incollato al cellulare, i genitori che quando i figli vanno male a scuola se la prendono con gli insegnanti e via dicendo. I risultati di tutto questo sono evidenti. Toccherebbe ai genitori educare i figli, ma se non lo fanno, occorre un maggior rigore da parte delle istituzioni. Ma dubito che arriverà. Saluti.

  2. 2
    Alienus -

    Cara signora, metta da parte i soldi se può, e se ne vada da questa città. Ascolti un poveraccio con le pezze al culo come me !!!!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili