Salta i links e vai al contenuto

In merito al mercato

Lettere scritte dall'autore  cristina zanchin

Evidentemente non abbiamo imparato. Premesso il danno economico per tutti e la colpa di nessuno, sul mercato si vedono persone spalla a spalla che frugano a mani basse nelle merci ammassate sui banchi, tocca tu che tocco anch’io, mascherine posticce alla bell’e meglio, un po’ su e un po’ giù, che non respiro bene quando devo guardare un vestito e quella accanto che mi spinge per vedere lo stesso abito, ambulanti da Milano e Codogno felici, perchè là mica possono farli i mercati, ma qui invece sì.
Piacenza non ha già dato a marzo e aprile?? Evidentemente no… Continuamo pure così, avviati felicemente verso la zona rossa.
Confermo: non abbiamo imparato.
cristina zanchin

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: In merito al mercato

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Cittadini - Salute

3 commenti

  1. 1
    Bohemien82 -

    “Piacenza non ha già dato a marzo e aprile?? Evidentemente no… “

    Evidentemente tu non sei tra i commercianti e non hai poi chissà quali, subentrati, problemi economici.
    Empatia signori, un pò di empatia….che del domani non c’é mai certezza.

  2. 2
    Yog -

    Massì, anche dalle mie parti si sta spalla a spalla al mercato, ma siamo tutti gente robusta dalle spalle larghe, la bocca e il naso stanno sicuramente a più di un metro.
    Non demonizziamo il mercato rionale: meglio chiudere le scuole, piuttosto.

  3. 3
    Bottex -

    Quello che posso dire io è che non credo si possano criticare gli ambulanti. Loro non hanno colpe e se non possono fare il mercato a Milano devono per forza spostarsi per guadagnarsi da vivere (a meno che non preferiscano aspettare i fantomatici soldi promessi dal governo).
    Da criticare sono i clienti che stanno ammassati e non hanno buonsenso. Se c’è troppo assembramento e assenza di controlli al mercato, meglio fare dietro-front invece di buttarsi nella mischia. Non mi sembra ci voglia molto per arrivarci, ma purtroppo sembra che molti non ci arrivino lo stesso. E non è l’unico esempio. Saluti.

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili