Salta i links e vai al contenuto

In fondo

  

In fondo hai ragione tu, quando mi dice che gli obbiettivi erano diversi, le sensazioni più lontane e meno importanti.
Ma le mie emozioni non hanno prezzo, per brutte o belle che siano, mi nutro di loro, vivo di loro e da un po’ non ne sento.
Tu, si proprio tu, aprivi una finestra dalla quale a piccoli sorsi assaporavo una nuova emozione; no…… una vecchia emozione, ma che da un po’ non sento. Erano i raggi di un sole più caldo che filtravano dalle tende delle mie giornate, mi sfioravano la pelle riscaldando il mio respiro.
Ma poi, com’è giusto che sia, tutto finisce anche se non è iniziato perchè l’obbiettivo da raggiungere non è concordato.
E io cosa faccio? Rinuncio alla ricerca di emozioni e vivo questa saggia ma spenta tranquillità o chiudo tutto, faccio male a chi non dovrei e torno a cercare?
Che strana la vita, a quasi 50 anni sognare ancora di palpitare, di non dormire sperando e sognando e di correre verso qualcuno che ti aspetta e aspetta proprio e solo te….
e se poi non trovo questo qualcuno e perdo anche ciò che ho?
Noia, rabbia, voglia e chissà che altro, tutto si mescola dentro me e non ho scelta, non so scegliere.
Allora rifletto, come tante volte ho fatto, sulle pagine del Direttore, aspettando che qualcosa succeda, forse solo aspettando di decidere che quello che ho è il meglio che potessi incontrare, che il contenuto è più importante del contenitore e tanti altri luoghi comuni che da un po’ mi sento ripetere.

L'autore ha scritto 50 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

1 commento a

In fondo

  1. 1
    alberto42 -

    ho bevuto una tennents, forse per questo non ho capito se vorresti emozioni nuove vivendo una nuova storia, se è così, dipende che tipa è la tua compagna, se è una tipa pesante o no. Cmq tante volte si vuole cambiare per noia, però bisogna stare attenti, tante volte non si apprezza quel che si ha e si dà tutto per scontato e a volte quando si perde quel che si ha si può provare un rammarico enorme, ed anche di più, un dolore atroce. Statt accuort a quello che fai! Con affetto.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili