Salta i links e vai al contenuto

Improvvisa sparizione di uno dei due: che si fa?

Lettere scritte dall'autore  tere
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

73 commenti

Pagine: 1 2 3 4 5 8

  1. 21
    Loredana -

    Una delle frasi che amo di più dice:”Nessuno merita le tue lacrime ed i tuoi pianti…colui che li merita ….non ti farà mai piangere…”credo sia proprio vero…Mi sono buttata a capofitto in 1000 cose..mi rendo disponibile con chiunque a fare qualunque cosa…pur di non restare ferma pensare, anche se all’inzio non avevo neanche la forza di alzarmi la mattina…Il brutto è che ci sono milioni di cose che mi ricordano sempre lui..una strada fatta insieme..il modello della sua macchina (e io che continuo ostinatamente a guardare come se tra sei milioni di persone potessi vederlo!!)un posto che dovevamo vedere..un film guardato insieme…Sono riuscita a resistere alla tentazione di messaggiarlo, diq uesto sono orgogliosa…ma questa maledetta speranza nn vuole andarse..Il fatto che non mi abbia neanche restituito le mie cose (lasciate a casa sua…visto che è sparito all’improvviso!!)purtroppo alimenta questa speranza…come se le tenesse li per usarle un giorno per rivedermi…Ma a quale pro però? Ogni giorno che passa è un segno della sua lontanaza, e anche se un giorno mi chiamasse per restituirmi qualcosa, qualunque cosa dicesse avrebbe l’unico valore di pulirsi la coscienza!! Non faccio altro che immaginare quel momento..e passo da momenti in cui penso di insultarlo…urlargli il male che mi ha fatto….ad altri in cui cercherei di farlo tornare con me…altri in cui credo che rimarrei solo zitta..ammutolita dal vuoto che ha scavato dentro di me..Perchè dentro sono vuota, spenta, morta…Mi guardo in giro a mala pena, e quando vedo qualche altro ragazzo e magari noto che è carino..dopo qualche istante un senso di nausea di pervade..L’idea di un’altro “furbo” che si riempe la bocca di belle parole, che cerca di conquistare la mia fiducia, che si professa “diverso”…o anche solo che mi si avvicina mi fa salire un senso di nausea tremendo..Perchè il male che ci hanno fatto, non è solo quello che viviamo ora…forse questo è il minimo, prima o poi passerà..ma è tutto quello che ci porteremo dietro dopo…Già avevo con me un bel muro costruito dopo anni di prese in giro e di delusioni..ma ora hanno scavato delle profonde trincee invalicabili..Come potremo ancora fidarci? Quale reazione, se non il disgusto, quando sentiremo ancora quei tentativi di rassicurazione? Come permetteremo ancora a qualcuno di arrivare fino al nostro cuore sapendo che dopo ci passerrano ancora sopra senza troppi rimorsi?Lui sapeva di me..sapeva quello che avevo passato..e sapeva proprio del mio terrore di essere abbandonata…delle persone che erano sparite..e mi aveva così rassicurato..Come può dormire sereno? Come può la sua coscienza stare silenziosa…sapendo quanto non meritassi tutto questo…quanto lo amo e quanto avevo cercato di dimostraglielo? Possibile che dobbiamo soffrire sempre e solo noi? Che quest adannata ruota non giri e gli faccia pagare tutto questo? In questo momento il mio odio è pari al mio amore….

  2. 22
    Loredana -

    Mikina…30 minuti fa ha chiamato…per la prima volta in 3 mesi..ho fatto finta di non riconoscere il suo numero…di non riconoscere lui…Ho le gambe che ancora mi tremano…ho già i ricordi della conversazione annebbiati…Era agitato anche lui..mi ha detto se mi va di parlare…se questo non mi provoca altro dolore oltre quello che mi ha già fatto e di cui è consapevole…Gli ho detto di si..ma di non farlo se questo è solo un modo per liberarsi la coscienza..Non credo voglia tornare..ha detto che ha chiamato perchè ora è più lucido…e crede anche anche io…Ho immaginato questo momento migliaia di volte..ho paura…é il momento di mettere il punto tanto cercato ma anche il momento in cui tutti i miei sogni e le mie speranze si infrangeranno…ho paura..Vorrei supplicarlo ma non lo farò..mai..Sto pregando come mai ho fatto…prega anche per me..ho paura..mi sento stupida..vuota..inerme..ho paura..

  3. 23
    mikina -

    loredana..mi emoziono a leggerti perchè è come se parlassi con me stessa,coi miei pensieri e i miei ricordi..a volte ritornano si dice ..non so come sia potuta andare in queste ore..ma credo di poterti capire benissimo..la voglia di sentirlo ti ha comunque impedito di ignorare la sua telefonata.Ti capisco,del resto la vita è una ed è bello lottare in ciò che si crede e tu in questo momento credi a lui..credi che per ora possa essere la tua unica fonte di felicità..mi sento solo di darti qualche dritta anche se so che in cuor tuo sai cosa fare.Poni sempre te stessa al primo posto,considera le belle parole solo come tali,fai parlare i fatti,ama te stessa,non t accontentare mai delle briciole e soprattutto cerca di ricostruire quei muri che è riuscito ad abbattere(io li chiamavo la mia “corazza”),cercandoli di vederli però non come una chiusura verso il mondo ,verso l’amore (che comunque esiste,almeno per i piu)ma come un’ottima arma di difesa,che in quanto tale ti deve rendere FORTE e non deve impedirti di amare!!Se la sua è stata solo una pausa di riflessione per ricominciare con te,ben venga!ma tutto deve andare meglio di prima altrimenti taglia TU la corda il prima possibile!!Se invece ti vuole vedere vedere per chiudere,non ti abbattere dimostra che non hai bisogno di lui perche in fondo chiedi solo un po di amore e non sofferenza..LA VITA è BELLA e l’amore deve essere vita,ne dolore e ne soprattutto odio..

  4. 24
    Loredana -

    Come ti accennavo..non credo abbia chiamato con l’intenzione di ricucire qualcosa..credo sia più la sua coscienza che rimorde..ha ammesso di sapere il male che mi ha fatto, anche se credo che abbai lapercezione solo della punta dell’iceberg..Anche perchè q

  5. 25
    loredana -

    Come ti accennavo..non credo abbia chiamato con l’intenzione di ricucire qualcosa..credo sia più la sua coscienza che rimorde..ha ammesso di sapere il male che mi ha fatto, anche se credo che abbia lapercezione solo della punta dell’iceberg..Anche perchè queste vicende non fanno male solo per se stesse, ma riaprono vecchie ferite, falliementi passati..alimentando le profonde paure ed insicurezze che ci portiamo da sempre dietro…Il silenzio ti porta a crearti da sola 1000 risposte..darti mille colpe…per poi preciptare nello sconforto..Devo essere sincera, come in queste mail sono sempre stata, credo che ora come ora delle sue parole non sò cosa farmene..è tardi..Qualunque sia la sua ragione, anche la più nobile del mondo diventa fango al pensiero che mi ha volontariamente fatto languire nel dolore e nella disperazione..Ma ho voglia di vederlo, un’ultima volta, di materializzare quei pensieri costanti che mi hanno accompagnato ogni minuto della giornata per questi 3 mesi..Ho voglia di vederlo ancora una volta sotto casa mia, davanti al mio portone che mi aspetta, salire nella sua macchina sapendo di averlo accanto..anche se non con lo stesso spirito di prima..Ho voglia di sentire la sua voce, vedere i suoi capelli arruffati…Ho voglia di salutarlo per bene, come si deve fare tra persone civili..salutare una persona che amo anche se lui nn prova e non ha mai provato i miei stessi sentimenti…Per me era tutto vero..dal primo giorno fino all’ultimo…vere tutte le parole che gli ho scritto..Ho immaginato questo momento tante e tante di quelle volte..e come spesso accade la realtà già ora è così diversa…L’odio..il rancore è calato, anche la paura per ora (ma sapessi ieri come tremavo quando ero al telefono!!)ho una strana calma apparente..uno strano vuoto, non so sino a quando reggerà! Si amare noi stessi, forse anche per quello c’è ilperdono, per non avvelenare la nostra vita con l’astio ed il rancore, salvare il ricordo dei momenti belli..Lo devo vedere sabato pomeriggio..sembra un tempo eterno, oggi dovrebbe chiamarmi per accordarci…Il muro è stato ricostruito, più alto e più forte di prima..e di come sono stata ho colpa anche io al 60%..io mi conosco..sò cosa accade quando consento a qualcuno di penetrare le mie difese..arrivare li sono sono più debole ed inerme…non avrei dovuto farlo passare così facilmente e in così poc tempo. Di belle èarole ne ho sentite tante…come tante sono state le bugie..le sparizioni..Sò come si comporta l’uomo e credere all’illusione di quello diverso…è come credere alle chimere…Lui è stata per me la mia chimera..il mio sogno..la mia speranza

  6. 26
    mikina -

    Le tue riflessioni appaiono sempre piu razionali ma riflettono la consapevolezza e lo stato d’animo di chi molto spesso ha visto ripetersi con una ciclicità quasi assurda le stesse vicende sentimentali.Non ti attribuire nessuna colpa!!Quale potrebbe essere stata…vediamo….amare???La colpa è di chi non ha saputo cogliere!!Non ti nascondo che anch’io spesso penso ad un “ultima volta” di lui,con lui..ma forse l’amore per me stessa sta superando la speranza di una sua dimostrazione di “esistenza”..e i suoi silenzi sono piu eloquenti di una qualsiasi motivazione.A volte mi sembra anche di avere le allucinazioni..cosi leggo il suo nome negli sms che mi arrivano..ma son tutte illusioni..anche se quella piu grande me l ha regalata lui..intanto continuo ad applicare il no contact..so che se lo chiamassi cn un altro numero m risponderebbe,ma non ha senso e a me che deve aver la voglia di sentire.Sono stata solo la sua voglia di nuovo,un fuoco di paglia..dal quale solo io faccio fatica a liberarmi..aspettiamo questa ruota che pare debba girare per tutti..forza forza

  7. 27
    Loredana -

    Mikina…in teroia manca 1 ora…in teoria dico perchè non ha chiamato per definire il dove…e ormai memore delle tante buche date..mi aspetto di tutto…Mi tremano le gambe, ho lo stomaco chiuso…e prego prego come una matta..prego per una favola irrealizzabile, ma la realtà è sempre più amara della fantasia…Colpe…del suo comportamento…no non ne ho..ma ho colpe per tutto quello che ho passato..NOn dovevo fidarmi così con così poco tempo, e sopratutto sono stata vigliacca..lo avrei potuto costringere al confronto invece ho solo sperato in un ritorno..Purtroppo non ho sufficente amore per me stessa..anche se la parte razionale di me è cosciente di tutto e ci sono dei momenti in cui vorrei vederlo solo per mandarlo al diavolo come si deve..Si dice che tanto prima o poi tornano…credo che anche il tuo un giorno quando meno te lo aspetti ricomparirà in qualche modo..anche con un semplice sms (oramai loro forma preferita di comunicazione….vigliacca quanto loro che non sanno neanche affrontare una conversazione guardandoti negli occhi!)ma per allora sarai sufficentemente forte e arrabbiata per mandarlo dove deve andare!!!Mikina…ho paura….non voglio piangere davanti a lui..ma sento le lacrime già pronte li li…

  8. 28
    mikina -

    Loredana..non so come sia potuta andare..ma il tuo punto forte deve essere quello di non dargli ulteriori soddisfazioni per la sofferenza che provi a causa sua.Le tue lacrime non farebbero altro che nutrire il suo orgoglio,sfogati quando sei da sola,mostrati forte ..è lui che deve riflettere sulla persona che perde e non devi esser tu ad attribuirgli un’importanza che non merita!Spesso mi soffermo a pensare che se esistono uomini cosi è anche perchè esistono donne come noi,se li trattassimo come fanno con noi credo che migliorerebbero il loro comportamento di m…!Io stessa l’ultima volta che ci siam sentiti gli ho fatto quasi capire che quella mezzora al telefono aveva riempito il vuoto del mese in cui non si era fatto sentire..ho sbagliato..lo so..rivedendomi dall’esterno mi giudico stupida..in dietro non posso tornare,ma posso evitare di ripetere lo stesso errore.. almeno con lui.Lo so non è per niente facile..faccio quasi fatica a volte ad ascoltare una canzone perche mi riporta a lui..stasera ho passato 2 ore non belle..mi mancava..ma ho resistito nel non cercarlo..adottando il suo di comportamento ..ignorandolo come fa con me..ho pensato a tutti i mali che affliggono l’umanità..questo di sicuro non mi ha restituito lui quando sembrava perfetto..ma mi ha fatto riflettere,non vedo l’ora che passi questo momento,non ricordavo che ci volesse cosi tanto tempo…e che tutto fosse cosi maledettamente lento..non piangere loredana!!

  9. 29
    Loredana -

    Cosa dire..ieri è stata una giornata un pò irreale…Io che lo aspettavo sotto la pioggia, non riuscivo a stare a casa..poi è arrivato e le gambe mi tenevano ferma a li, non riuscivo a dirigermi verso la macchina..lo stomaco a pezzi..Poi alla fine mi sono mossa e sono salita..e li puf…la prima ondata di ricordi, il suo profumo, la consapevolezza della sua presenza accanto a me…Ho montato la maschera di quella tranquilla e ci siamo dilungati in chiacchiere generiche per rompere il ghiaccio..Per qualche minuto è stato come se non fosse accaduto nulla, abbiamo anche riso..volevo fermare il tempo, volevo stare per sempre li, prendergli la mano tenerla con me. Non sono riuscita a togliere gli occhali da sole anche per un minuto anche se il tempo era orribile. Ero terrorizzata… che se mi avesse guardato negli occhi sarei crollata..La sua giustificazione…posso provare a fare una sorta di sintesi…diciamo paura per farla breve..mi ha chiesto scusa per quello che mi aveva fatto anche se non credo abbia percepito l’entità del male che mi ha provocato.
    Ho mantenuto la calma, l’ho fatto parlare e intento cercavo di memorizzare ogni dettaglio di lui, della situazione… gli odori.. i rumori..Poi ho parlato io..di quello che ho provato, di quello che provo, di quello che speravo e spero…ho parlato molto in modo pacato…E’ difficile riportare quelle ore…estrapolarle dal loro contesto..Dopo abbiamo riso ancora…e poi riparlato…
    Alla fine..alla domanda “come rimaniamo”…non ho saputo rispondere…gli ho detto chiaramente che io non sarò mai sua amica e che per lui provo ancora gli stessi sentimenti..che non voglio rimanere in nessun modo…che non lo chiamerò per la telefonatina cretina su “come va?”…Sapevo di dover uscire da quella macchina ma ho cercato di rubare anche i secondi..alla fine l’ho abbracciato forte, un bacio sulla guancia e via, di corsa prima di cominciare a piangere..Quando sono tornata a casa ero esausta, l’adrenalina era calata, ma anche stranamente serena..Sono contenta di me stessa…sono stata forte anche se dentro sono a pezzi..
    Mikina…passerà..tutto passa nella vita, anche i dolori più grandi ed intensi…Nella prospettiva di lungoo respiro, quando il dolore acuto sarà passato capiremo meglio che da tutta questa brutta esperienza abbiamo guadagnato la possibilità di avere un giorno quello che meritiamo e loro hanno perso l’occasione di avere accanto una persona che li avrebbe amati e fatto di tutto per renderli felici..e lo capiranno sopratutto quando incroceranno qualche donna che si comporterà come loro..
    Mikina..passa…tutto passa…e questa cicatrice ci dovrà servire da monito per il futuro..

  10. 30
    mikina -

    Tutto passa,è vero,ma cosa ci resta da simili esperienze se non tanta, troppa diffidenza?Vedo ragazzi in giro e mi chiedo..saranno tutti come lui..?mi rispondo da sola che laddove non lo fossero,non avrebbero comunque a che fare con me,perchè le favole non riguardano me,io son destinata a quegli amori struggenti che ti danno tutto e subito e con la stessa velocità scompaiono,senza motivo,e mai come questo.Io sapevo che sarei tornata ad essere pessimista soprattutto in questa terribile fase d transizione ,e se penso che proprio lui era riuscito a farmi ricredere sull’amore,sulla trasparenza del suo sentimento…sto veramente male!Mi rimprovero di non esser riuscita a dirgli di motivare il suo allontanamento,ma è meglio che non ne faccio una malattia,è lui il vigliacco e non io,è lui che è rimasto imprigionato in tutte quelle balle che per mesi mi ha raccontato per farmi “sua”,per dimostrarmi che gli uomini non sono tutti uguali;infatti lui è stato il peggiore in assoluto!!Neanche il coraggio di mandarmi a quel paese..e far finta di nulla quando l’ho chiamato IO le ultime volte.Apprezzo il fatto che il tuo si sia fatto vivo,il risultato non cambia..ma forse dall’ultima chiacchierata,necessaria per noi e non per loro,si puo provare a ripartire..Anche se il “come rimaniamo”non si puo sentire,sarebbe onesto far parlar i sentimenti..non si sta sottoscrivendo un contratto.Poi la paura..io spesso ne parlavo all’inizio con lui(e forse ho anche sbagliato ad aprire la mia anima impaurita),paura di amare…lasciamoci sopraffare dalla paura mi rispondeva..ho creduto a tutte le sue parole,il mio errore piu grande…e intanto ci mettevo il cuore..mi rivedo con piu lucidità,FORSE sta passando..

Pagine: 1 2 3 4 5 8

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili