Salta i links e vai al contenuto

L’importanza del sesso… chiarimenti

Lettere scritte dall'autore  mm81
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 10 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

34 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 31
    Aton -

    A me bastano cinque minuti, se è il caso. A farla lunga. Vita brevis est. Dum fugit interea

  2. 32
    mm81 -

    @Ross
    “Non so se avrei interesse per una ragazza che si lascia andare così in fretta”…. come fai a dirlo?
    Infatti ho detto “Non so” 🙂 Chissà, magari potrebbe succedere, ma forse non capita perchè avendo vissuto con una certa mentalità forse ho finito per legarmi a persone simili a me e frequentare posti dove è difficile incontrare ragazze così…E poi metti anche che inizi a parlarci…ma per come sono fatto mi manca proprio quella spinta, quella malizia forse, per passare in così poco tempo dalle parole al sesso.
    Sul “Magari devi solo aprirti e lasciarti andare” sono totalmente d’accordo…però se in 30 anni non sono mai stato così forse è proprio il mio carattere…
    Per quello che hai scritto alla fine invece non sono convinto…Ormai siamo adulti, quando incontro una persona più o meno un’idea riesco a farmela parlandoci…ed è questo che mi porta poi a voler approfondire o meno la conoscenza…Voglio dire (ma ripeto, questo è un fattore che dipende da persona a persona infatti quasi mi fa piacere vedere che altri come te danno un peso diverso alle cose), preferisco di gran lunga stare con una ragazza con cui mi trovo bene, ho sempre qualcosa di cui parlare, e mi piace come tipo di persona, ma con cui magari ci va un po’ di tempo per trovare una certa complicità a letto, che una con cui si parte subito con sco.... incredibili ma con cui poi ci sono continue discussioni e non si riesce ad essere felici. Mi vengono in mente in effetti alcuni miei amici che stanno o sono stati con ragazze con cui non avevano quasi nulla in comune, e che vedevo assolutamente più rilassati da single…chissà, forse riprendendo il discorso della mia lettera ci stavano insieme pur per avere qualcuna fissa con cui andare a letto sacrificando la loro serenità e libertà.

    L’ultima frase che hai scritto poi si ricollega ad alcune considerazioni fatte in una mia lettera precedente, che riguarda il mio scetticismo sul mettersi insieme da adulti.
    “…facendoti intravedere qualcosa di profondamente vero dell’altra persona”…ecco, ammetto che mi spiace essere arrivato a pensarla così, ma in questo non credo più molto…Ora che siamo adulti, che abbiamo conosciuto centinaia di persone, che ormai conosciamo i vari tipi di personalità che si possono avere, io trovo veramente difficile emozionarmi e sorprendermi ancora, e appunto intravedere qualcosa di profondamente vero nell’altro…Non so proprio cosa potrebbe stupirmi. Ma questa è…

  3. 33
    Rossella -

    In molti commenti non si tiene conto della differenza tra la passione (che ti rende insicura) e l’entusiasmo che nasce dalla manifestazione della creazione avvenuta per mezzo del corpo. Quando riesci a capire questa cosa quì non ci trovi niente di particolarmente scabroso, anche se dall’esterno potrebbe sembrare la sceneggiatura di un cinepanettone. Durante la vita si manifesta lo spirito di verità, ma la sapienza ti rende umile. Il tuo cuore ti dice che non devi pensare all’utile… però nasce in te un desiderio di consacrarti alla verità che ti fa sentire libero. Quindi c’è il pensiero. Tecnicamente potresti fare la verità. Non chiamiamolo amore. Chiamiamola verità. Invece la passione è qualcosa che ti domina, nel momento in cui smette di avere potere su di te il rapporto effettivamente può evolvere. Non avrei nulla contro ad un chiarimento amichevole tra un mio corteggiatore ed un’ex fiamma. Se serve a loro per trovare pace io non lo vivo come un tradimento. Io nella vita in generale sono una persona abbastanza emotiva, ma sicuramente non avrei piacere di conoscere (o di rivedere) un uomo che ha svolto la funzione di rivelatore. Non riuscirei a sostenere lo stress emotivo. Le vie del Signore sono infinite. La sua azione nella fantasia umana non mi meraviglia. Mi fosse capitato nella vita reale penso che non avrei avuto esitazioni. Invece la passione è qualcosa che ti seduce, ma ti chiede di rischiare. Dipende dal carattere. Io non riuscirei ad andare fino in fondo.

  4. 34
    Solnze -

    Non ho letto tutto perché è lunghissima, ma trovo riduttivo affermare che da una parte esistano i belli, che pensano solo a divertirsi in quanto non manca loro l’opportunità di farlo, e dall’altra i brutti ma seri, che cercano la persona giusta. Ci sono anche persone attraenti che cercano la persona giusta e coltivano un’idea romantica di relazione. Io penso che questo stereotipo donna bella = superficiale sia frutto di un odio spesso immotivato .
    E poi, perché ti vuoi cambiare? Io scarterei subito un uomo dedito ad una botta e via e valuterei molto più seriamente uno come te. Per me non hai nulla da dover cambiare, anzi, rappresenti la serietà, una dote rara oggi.

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili