Salta i links e vai al contenuto

Illusione

  

Ciao a tutti sono Sicily di Busto Arsizio. Si sta avvicinando il Natale e come quelli gia’ passati molto probabilmente saranno al buio nel senso che anche quest’anno sara’ un Natale povero, come e’ povera la nostra vita. In questi giorni ci siamo illusi che qualcuno ci potesse dare un aiuto ma alla fine e’stata sola un’illusione perché non abbiamo visto nulla. Tutti i proverbi sono giusti, chi vive di speranza disperato muore. Tutti i giorni speriamo sempre che qualcuno venga a casa a darti un po’ di sollievo ma gli unici che telefonano in questi giorni sono i creditori che giustamente vogliono i loro soldi, ma alle volte penso ma come si fa a telefonare sotto il Natale alle persone come noi che vivono di Carita’? noi non abbiamo ne stipendio ne tredicesima, la logica stessa da dove li prendiamo i soldi per pagarli? queste cose mi fanno sentire male tanto che certe volte mi verrebbe ti gridare e di dire a Dio ma perché non fai una cosa buona, prendici con te almeno ci togliamo il pensiero, ma siccome mi sostiene la mia fede, quello che voglio dire a Dio e’ una cosa sola: Ti prego Dio non ci abbandonare, aiutaci a vivere serenamente questo momento dandoci la forza di lottare e di andare avanti. Io credo molto in Dio e nella sua infinita potenza e sono sicuro che Dio ci aiutera’.

Giacomo.

L'autore ha scritto 33 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso - Spiritualità

5 commenti a

Illusione

  1. 1
    Angwhy -

    Dovrebbe prendersi quelli che ci hanno cacciato in questa situazione ma forse non ha abbastanza posto per tutti

  2. 2
    Angelo9 -

    Carissimo, mi dispiace molto. La tua fede è salda e ti aiuta a leggere gli avvenimenti della vita, ma abbiamo bisogno di qualcosa di concreto e questa è responsabilità degli uomini, non di Dio, che ci lascia liberi di decidere e di agire ( purtroppo, verrebbe da dire…). Puoi lasciare un indirizzo di posta elettronica? Vorrei dirti qualcosa in privato, ma non voglio illuderti: non ho la possibilità di trovarvi un lavoro.Ciao.

  3. 3
    Giacomo -

    Ciao Angwhy e Ciao Angelo9 purtroppo Dio non puo’ pensare a tutti se no non ci sarebbero piu’ guerre e ne fame nel mondo in un certo senso Dio non comanda sul destino degli uomini. Io penso che siamo noi a crearci il nostro destino pero’ essendo credente penso che Dio e’ grande e se vuole puo’ cambiare il destino degli uomini. Il destino a volte e’ crudele perché fa soffrire chi non merita mentre fa godere a chi nella vita non ha fatto altro che fare del male umiliando le persone che si trovano in difficolta’ pensando solamente a riempire la loro pancia, ma meno male che c’e’ una giustizia divina che prima o poi ci raggiunge tutti.
    Chi desidera contattarmi in privato puo’ farlo a questo indirizzo mail: gia.64@hotmail.it
    Ciao e Buonasera a tutti.

    .

  4. 4
    One -

    Ti mando un forte abbraccio, c’è grande dignità nelle tue parole,mi spiace tantissimo per la tua situazione,la fede è importante ti fa vivere meglio,Quanti anni hai,se sei di Busto hai provato a iscriverti nelle varie agenzie interinali in Svizzera?……Ora anche li non è tutto rosa e fiori, però fino a qualche mese fa avevo sentito di gente che lavorava a tempo determinato con l’agenzia.

  5. 5
    giacomo -

    Ciao One ti ringrazio tanto per le tue parole di solidarieta’, purtroppo la mia dignita’ l’ho persa nel momento in cui, approfittando della mia bonta’ e della mia situazione economica, mi hanno tolto con l’inganno e con la scusa che loro erano piu’ potenti legalmente ed economicamente, l’unica fonte di guadagno che avevo, il mio lavoro.C’e’ da ddire che questi datori di lavoro che per farsi pubblicita’ si spacciano per benefattori e poi senza farsi scrupoli lasciano le persone a casa senza preoccuparsi che hai una famiglia da mantenere facendoti sentire in colpa solo perché c’e’ gente che all’interno dell’azienda, senza un sindacato e quindi senza delegazione aziendale RSU, non si ammala mai, per forza se si ammalano rischiano di perdere il posto di lavoro oppure umiliati e costretti ad abbassare la testa. Sono iscritto a diverse agenzie interinali, ma a 50 anni chi ti da piu’ un lavoro? neanche a fare le pulizie perché vogliono l’esperienza ed essere automuniti, cosa che sfortunatamente non ho. Grazie tanto One per il consiglio ma oramai ho perso la speranza perché neanche essendo raccomandato ho trovato lavoro. Scusate tanto per la mail che ho lasciato perché e’ errata. Questa e’ la mail giusta per chi mi vuole contattare specialmente per Angelo9 che me l’ha chiesta. faso.64@hotmail.it

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili