Salta i links e vai al contenuto

Il Governo ignora la giornata della libertà del 9 novembre

  

Una legge dello Stato, la legge 61/05, prevede che le istituzioni organizzino cerimonie commemorative ufficiali il 9 novembre in ricordo della caduta del muro di Berlino. Al momento risulta che ne’ il governo ne’ la Camera dei deputati abbiano rispettato la legge organizzando quelle cerimonie commemorative che il Parlamento ha inteso prevedere per fare in modo che i valori di liberta’ e democrazia possano essere annualmente ricordati ai nostri giovani”.

Non ci resta che osservare !

L'autore ha scritto 32 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Politica

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili