Salta i links e vai al contenuto

Il dolore mi divora

Ciao a tutti, sono nuovo… Non so cosa cerco… Desidero raccontarvi la mia storia e forse trovare consiglio o conforto.
Dunque ho 28 anni, sono stato lasciato dalla mia ragazza dopo un rapporto durato 6 anni. So che riceverò parecchie critiche ma preferisco anticiparvi che mi reputo un bravo ragazzo, buono, socievole e che quando ama dona tutto il suo cuore, ripeto quando ama.. Questa e’ la mia seconda relazione importante e partiro’ dalla prima:
Nel 1996 incontro “Amore1” io 16 anni lei 16 anni, da parte sua è amore subito, da parte mia ci vuole qualche tempo perche’ comprenda il mio vero amore per questa fantastica ragazza. Bene, comincia la storia d’amore più forte e intensa che ci sia mai stata, avremmo dato la vita l’uno per l’altra. I nostri genitori si conoscono e diventiamo una cosa sola: Vacanze coi suoi, Vacanze coi miei, tutto viene fatto insieme, parto per il militare e mi faccio congedare dopo 2 mesi per tornare da lei dopo giorni e giorni di pianti, telefonate e vari atti d’amore… Ritornato, la nostra storia prosegue rose e fiori con qualche bisticcio qua’ e la’; nel 2001 per caso o sbadataggine di entrambi (lei prendeva la pillola) lei rimane incinta. Il mondo ci crolla addosso, a 20 anni l’immaturita’ prende il sopravvento, non eravamo pronti; andiamo insieme ad abortire tra’ pianti e singhiozzi raccontando che eravamo via per un lavoro… Bene, trascorso qualche giorno ci rendiamo conto entrambi di esserci tolti la vita da soli, l’idea di aver ucciso il frutto del nostro amore uccide lei e divora il mio cuore; lei mi lascia perche’ guardandomi rivede solo il dolore di quel giorno e la nostra storia finisce dicendoci TI AMO!!!
Inizia il mio calvario, conosco svariate ragazze tra cui “Amore2”; lo faccio presente ad “Amore1” cercando di spiegarle che non voglio altre donne ma solo lei; ma lei nel dolore e piangendo mi dice che e’ meglio cosi’.. Da allora le nostre vite sono cambiate per sempre; io divento un muro di ghiaccio, esco con tutte ma non voglio nessuna; “Amore1” finalmente ritorna da me ma io la respingo perche’ dentro di me ormai c’era solo questo pensiero: “ci amavamo alla follia, abbiamo avuto dei problemi, abbiamo perso un figlio, e tu invece di affrontarli con me che ti avrei donato la mia vita, cosa fai? Mi lasci distruggendo il nostro amore?
Allora no, non ci sto’!!!”.

Bene proseguiamo:
Io instauro con “Amore2” un legame sempre piu’ serio, ci mettiamo insieme, ma io non sono piu il ragazzo di una volta: lei mi adora, la gente mi fermava persino per strada dicendomi cosa le avevo fatto perche’ aveva occhi solo per me… Ero diventato il suo DIO. Ma purtroppo per “Amore2” io non mi sono innamorato di lei, o per lo meno ci ho messo 4 anni, il mio cuore era di “Amore1” e del suo dolore anche se non volevo piu’ stare nemmeno con lei.
Quindi diciamo che dal 2002 al ad oggi la mia vita sentimentale si svolge con “Amore2”, pensando sempre ad “Amore1”, e non sapendo mai cosa provare e per chi provare… Io con “Amore2 stavo bene ma non quanto dovevo…!
Ricapitolando ho avuto 6 anni con “Amore1” e 6 anni con “Amore2”.
Purtroppo devo dire che con “Amore2” non sono mai stato sincero, stavo con lei, mi vedevo con altre senza provare nulla, sentivo “Amore1” sognando il vecchio amore; ma mi accontentavo di avere la mia finta bella ragazza con cui passare il tempo. Solo che circa 2 anni fa’ mi sono proprio preso di “Amore2”, volevo sistemare le cose, eliminare le bugie, appianare le divergenze e costruire un futuro insieme… Tra l’altro “Amore1”, pur amandomi e cercandomi e’ rimasta incinta di un altro e quindi mi si e’ auto eliminata. Ma il peso dei miei comportamenti si e’ fatto sentire e per farvi capire e’ come se avessi ammucchiato una montagna di feci di vacca alta 1km per 6 anni che a un certo punto ti crolla addosso e ti sommerge; le mie mancanze come partner hanno fatto perdere ad “Amore2” tutto l’amore che oggi e’ solo odio e indifferenza… Ci siomo mollati 1000 volte, ma ora sento che e’ per sempre… In questi 6 anni non ho dato l’amore che dovevo ad “Amore2”, ed ora che ero pronto per darglielo, lei non lo vuole più! Ci abbiamo provato e riprovato, ma dato che siamo consapevoli che non ci amiamo e che non andiamo d’accordo perche’ non riesco a staccarmene?? Mi manca troppo, volevo amarla, ma per lei, frase di oggi tramite sms: non sei più un mio problema, ora sei una persona come tutte le altre!
Ragazzi, se avete il coraggio e la forza di leggere questo papiro aiutatemi, perche’ non so’ reagire Positivamente. Grazie a tutti.
xxxx

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

17 commenti a

Il dolore mi divora

Pagine: 1 2

  1. 1
    Fire -

    Sai cosa dicono no? Se passa il treno e non lo si prende, ormai è perso…Mi dispiace, ma secondo me per te e Amore2 è ormai troppo tardi per recuperare…Le storie d’amore nascono perchè si trova la persona giusta al momento giusto…forse nè Amore1 nè Amore2 erano quelle giuste, o comunque non le hai incontrare nel giusto momento….Forse ti andrà meglio con Amore3. Ciao!

  2. 2
    Pamela -

    Mi dispiace ma forse è meglio che sia finita così con “amore 2”, è difficile costruire dopo anni di menzogne e cattive abitudini; capisco anche la posizione di “amore 2”, è comprensibile il suo allontanamento. Se vuoi scrivimi, apam80@libero.it

  3. 3
    gabryfra -

    mio caro
    l’amore 2 forse è capitato in un momento sbagliato della tua vita probabilmente perchè ancora ti portavi il ricordo del primo che non avevi dimenticato del tutto.All’inizio amore 2 non è stato preso molto in considerazione,il tuo animo era troppo travagliato e distratto.Lascia perdere tutto e concediti una lunga pausa di diversivi,rilassati, goditi la vita e cerca di superare questo brutto momento distraiti e non prendere impegni amorosi ma solo passatempi,ne hai bisogno.Personalmente credo che amore 2 sia stato solo un’ ancora di salvezza,un conforto,un’amica e adesso ti manca la sua presenza ma secondo me non era amore.In bocca al lupo ciao

  4. 4
    micione72 -

    Caro Skylander_1, mi chiedo, puo’ l’ Amore vero ed ossessivo per una ex, distruggere la vita futura di una persona?
    la risposta è si! Tuttavia, siamo sempre noi a volerlo! Tu non sei riuscito dimenticare la tua ex (e quanto ti capisco) e, contemporaneamente, non sei riuscito a costruire nulla di buono con la tua nuova compagna che stravedeva per te!
    Per lei eri un “dio”, mentre per amore1 eri “nulla”
    Sai perchè?
    Perchè se amore1 ti avesse realmente amato,avrebbe fatto di tutto per superare insieme a te i suoi, i vostri problemi!
    Sarà che ora, dopo alcuni anni, ti sei reso conto di quanto speciale fosse per te amore2, che la rimpiangi?
    Rimpiangevi amore1, mentre stavi con amore2, che stravedeva per te ed ora che hai saputo che amore1 è nuovamente incinta (per cui è per te capitolo definitivamente chiuso, ti sei buttato a capofitto nella costruzione di un Amore piu’ vero con amore2!
    Quanta sincerità c’e’ da parte del tuo cuore nella voglia di costruire qualcosa con amore2?
    Sarà che perso amore1 per sempre, avresti voluto ripiegare su amore2, esclusivamente per NON RESTARE DA SOLO?
    Amore2 è stata con te INCONDIZIONATAMENTE ed immagini quanto ha sofferto vedendoti, chissà quante volte, assente, perchè pensavi ad amore1?
    Forse bisognerebbe che mettesi ordine nel tuo cuore! Bisognerebbe che capissi cosa realmente hai provato per amore1 e cosa realmente provi per amore2

  5. 5
    micione72 -

    Mio caro Skylander_1, con I SENTIMENTI e nello specifico, CON L’AMORE NON SI GIOCA!
    NON SI GIOCA!!!
    Comunque stai soffrendo, ti credo! Ed è bruttissimo soffrire per Amore! Se amore2, ha ancora per te quell’ Amore che tu mai le hai corrisposto, allora credo tu la debba cercare e cercare ancora!
    Credo cioè che,una volta chiaritoti con te stesso, tu debba provare a costruire qualcosa di VERO con amore2
    buona fortuna

  6. 6
    ChiaraMente -

    Impra dall’esperienza e non metterti con Amore 3 per dimenticare Amore 2, o la storia si ripete.

  7. 7
    SKYLANDER_1 -

    CIAO, tutte le vostre parole mi danno conforto ma il mio strazio e’ talmente dilaniante che non so che fare… Chiamarla? L’ho gia’ fatto 1000 volte con esito negativo! scriverle? Idem! Fiori? Sempre lo stesso risultato! dice che non e’ arrabbiata con me ma che omai io non sono piu un suo problema, sono una persona come un altra… Pensate solo che a S.Valentino mi ha regalato un peluche con scritto Tia Amo anche se sapevamo entrambe che non fosse vero! E abbiamo litigato anche li perche’ non avevo da lei cio che volevo… Anni di tira e molla, pianti e rancori… Prima mi molla e poi mi rimpiange… Poi la mollo io e la rimpiango dopo qualche giorno… ora lei ha 24 anni, vi dico che esce con ragazze di 18-19 anni, immature al massimo; sembra quasi che la sua voglia di reagire sia stata soppressa dal divertimento che queste ragazzine le dimostrano.. Allora dovrei proprio mandarla a quel paese, ma al mio cuore chi gle lo spiega???? Booo, o trovo un altra persona interessante o sono spacciato, correro’ da lei a casa sua, scenate con “ti prego parliamo, perche’ fai cosi, ecc.”
    Vi voglio bene…

  8. 8
    sirio -

    caro skylander, ti scrivo perchè ho riscontrato molti aspetti simili della tua storia con la mia. Sono sicuro che sia da molto poco che vi siete lasciati e il peso dei rimpianti per non essere riuscito ad aprire completamente il tuo cuore ti sta schiacciando; il fatto che più o meno incosciamente davi il suo amore per scontato perchè come dici tu “Eri diventato il suo DIO” ti ha fatto trascurare molto del rapporto.
    Non voglio dirti cose risapute, tutte vere d’altro lato, che ti hanno già scritto qui sopra, voglio solo dirti che tutto questo peso non è solo tuo, adesso ti stai addossando tutte le colpe e le responsabilità perchè ci sei ancora dentro fino al collo, ma non è così, e solo pian piano riflettendo, lavorando su te stesso, cercando di capire i tuoi comportamenti, arriverai ad una conclusione.
    Ognuno di noi ricerca la propria felicità e se tu ti sei comportato in quel modo era perchè o non ti sentivi di fare diversamente o perchè non l’amavi sinceramente.
    Purtroppo non si scappa da queste due possibilità.
    Quindi rifletti bene, e se è la prima come penso perchè tu stesso scrivi “circa 2 anni fa’ mi sono proprio preso di “Amore2″, volevo sistemare le cose, eliminare le bugie, appianare le divergenze e costruire un futuro insieme” e se lei si è fatta influenzare dai tuoi errori, che ricorda bene ci sono sempre in un rapporto, senza rivalutarti e non credendo più in voi forse è meglio sia andata così.
    E non lasciarti influenzare dall’ “amore” che provi adesso, perchè è un’amore distorto, un misto di possessività e mancanza dell’altro, che per assurdo è anche l’Amore per definizione, quello di “dare senza ricevere nulla in cambio”, utopia.
    Prenditi una pausa per riscoprire te stesso, sbatti la testa mille volte cercandola e insistendo, sempre nella tua dignità e nel rispetto, ma non cercare immediatamente “un’altra persona interessante” ricadresti negli stessi errori.
    E’ un percorso lungo e doloroso, devi viverlo.

  9. 9
    Ahmed -

    Intanto di’ ad Amore1 di piantarsi una bella spirale!

  10. 10
    Peter -

    Skylander, azzera tutto, resetta il sistema!!! Ritrova te stesso prima di ogni cosa! ricorda che qui siamo pressochè tutti sulla stessa barca e sappiamo di cosa tu stia parlando. La radice di tutto risale ai tempi di Amore1 chiaramente…forse le i ha fatto un errore enorme e si trascinerà per il resto della sua esistenza, ma tu non rovinare la tua. Purtroppo Amore2 ti ha dato tutto nel momento in cui tu eri col cuore e con la mente al n.1, evidentemente perchè il fatto di restare solo ti faceva troppo male, e io che ci sto riuscendo so cosa significhi… Ma se prima non lavori su di te, non torni alla tua condizione iniziale, di single, e finchè non ritrovi la tua personale dimensione, rischi di vedere le cose per quello che non sono. Allora soffri, butta fuori tutto prima, è come disintossicarsi e credimi, ci si riesce!!! Se non mi credi leggi quello che ho scritto in giro per questi post…il tempo passa e le cose migliorano, per quanto mi porti dietro molti strascichi per 11 anni buttati al vento. Quando starai bene con tè stesso, avrai modo di prendere le decisioni giuste per te!!! FORZA, IN BOCCA AL LUPO, RESET!!! E NO CONTACT! Ciao

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili