Salta i links e vai al contenuto

I nostri giovani sono il futuro

Non credo sia stata mostrata al meglio l’immagine. La famiglia può fare e questo è evidente. Non può gravare però tutto sulla stessa. I Valori veri e non i funesti $$$$ sono stati smarriti. Sono precari, disagiati, ostacolati nella scuola, devono accettare l’appellativo del mammone quando lo stesso sappiamo bene è completamente inesatto, ravvisare nei Politici un modello esemplare è utopico. I nostri figli possiedono la ragione, allorché veniamo incolpati di immobilismo pregresso. 

L'autore ha scritto 140 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Lavoro - Politica

3 commenti

  1. 1
    Bruno -

    E’ mai possibile che oltre a piangere questi giovani non sanno fare?

    Si lamentano come checche da bordello, però se uno gli dice di scendere in piazza e mettere a 90° i nostri politici, si tirano indietro.

    La vita sbandata se la sono cercata, bevono come spugne usando droghe anche per andare al cesso, mentre i nostri politici, ci fanno il culo.

    svegliarsi non è mai tardi.
    Sono dei mammoni eccome, nemmeno a prenderli a schiaffi si svegliano.

    Una classe destinata a soccombere. Peccato!

  2. 2
    Carlalberto Iacobucci -

    Io spero che prima o poi si diano una svegliata. Sono loro il futuro lo si voglia o no. Certo è, che io mammone non lo è stato proprio, ma cosa dobbiamo fare ? Sono i nostri figli. Se non riusciranno loro dovremo ancora noi combattere le ingiustizie sociali.
    Se sapessero quanti sacrifici sono stati fatti per loro.
    Speriamo bene. Il buongiorno si vede dal mattino e in questo caso sono sconfitti in partenza. Proviamo a dire che i cavalli si vedono all’arrivo e che la fortuna li accompagni.
    Ciao Carlalberto

  3. 3
    denny -

    per Bruno: intanto per cominciare non (TUTTI)i giovani sono come gli hai descritti tu… perchè ci sono giovani, civili ed educati come me, che anche se si sentono criticati e offesi da quelli come te sanno lavarsene le mani! tanto i problemi sono altri e ancora di più peggiori quindi sai che cosa ti dico? che sù quello che hai scritto ci rido sopra francamente, tanto, io la mia coscienza la ho apposto e lo escludo a priori di avere una vita sbandata perchè o sempre lavorato onestamente, e tu caro mio dovresti studiarti meglio le regole civili e pesare certe parole, tanti saluti!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili