Salta i links e vai al contenuto

I nostri farisei d’oggigiorno

Il nobile gesto di altruismo di quel ragazzo Down e la conseguente reazione brutale ed offensiva “brutto handicappato, perchè non ti fai i fatti tuoi” subita in un autobus di Roma da parte di scippatori per aver sventato la loro azione, è un segno del nostro tempo.

Primo perchè rappresenta il riscatto di un genere di persone fino ad ieri considerati incapaci di sentimenti e poi una lezione di civiltà ai sempre più numerosi benpensanti chiusi nel loro egoismo.
Ricordate quanto battage è seguito sui “media” per quel disabile sbeffeggiato in classe? Tutti a condannare giustamente quell’infame gesto da teppisti adolescenti.
Perchè invece questo caso è passato inosservato sulla grande stampa “progressista” e al pari dei passeggeri di quell’autobus, essa ha voltato la faccia dall’altra parte ?
Non sarà viltà, ammantata di pietismo e di umanità verso quei “poveracci” immigrati a farli voltare dall’altra parte? Gli immigrati non sempre sono poveracci da tollerare e da comprendere, per capirci, quelli che vediamo ai semafori a lavare i parabrezza delle nostre auto pervicacemente petulanti. Per carità! Tuttavia, specie se clandestini, il più delle volte sono rifiutati dalle loro comunità o peggio, delinquenti ricercati dalla giustizia del loro Paese: in alcuni Paesi del Magreb il furto prevede la sanzione del taglio della mano! Nella kasbah e nel suk di Tunisi mi avventuravo tranquillo; tra drogati e clandestini con l’abitudine di delinquere, negli autobus delle nostre città non è più possibile!

Mi date una vostra interpretazione?

Francesco Pugliarello

L'autore ha scritto 15 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Attualità

1 commento

  1. 1
    estremo -

    Perchè evidentemente la stampa “progressista”ha capito che “proteggendo” certi personaggi,in futuro potrà avvalersene per avere voti.Hai idea di che serbatoio di voti sarebbe?Solo che esprimendo pensieri di questo genere vieni accusato di razzismo,(e non di nazionalismo)che sarebbe più giusto e più appropriato.E il risultato è che ormai la quasi totalità delle città è in mano a questi DELINQUENTI.Per merito o colpa nostra.Vedi un pò tu.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili