Salta i links e vai al contenuto

Ho rovinato tutto

Ciao a tutti, mi chiamo Giulio e ho 25 anni. Sono disperato perché ho rovinato tutto con la mia ragazza (ora ex), per farla breve vado da uno psicologo perché sono un ragazzo ansioso e ho un trauma dell’abbandono avuto da piccolo che si ripercuote sulle mie relazioni, praticamente causa scarsa autostima le saboto da solo nonostante vengo sempre amato, inizio a essere ossessivo, possessivo, geloso, insicuro, fino quando giustamente si stufano dei miei modi e vengo lasciato, è un mese che faccio psicoterapia e anche questa ultima ragazza l’ho persa poco fa (pensavo di riuscire a superare da solo e ho il rimpianto di aver iniziato troppo tardi perché i primi cambiamenti li ho avuti ora… ma era tardi) una ragazza che mi amava e dimostrava tantissimo, è già la terza storia che rovino tutto, quando inizio ad amare mi subentra sta cosa schifosa che non voglio ma e più forte di me, lei mi amava tanto e adesso mi ha detto che mi ama ancora ma non è più felice, non ho mai avuto modo di dubitare mi facevo film mentali sempre per sta paura di essere lasciato che ha rovinato la mia terza storia seria (6 mesi oggi ma ci vedevamo un giorno si e uno no)

L'autore ha scritto 5 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

4 commenti

  1. 1
    Baronetto Rampante -

    Cerca di prendere la vita con più leggerezza. Le storie con le donne vanno e vengono tanto anche se ci metti impegno e serietà ci sarà sempre qualcosa che non andrà bene. Trova altre ragazze interessanti e goditi la vita.

  2. 2
    Rossella -

    La fretta è cattiva consigliera. Si deve aspettare che tempi siano maturi. Quando i tempi scadono sigtnifica che la profezia sta per compiersi. Questo ci viene dalla storia. Non affannarti. Quando qualcosa viene da Dio, devi sapere, che Dio non la lascia a metà. Si arrende solo quando ha vinto il nemico ed è riuscito ad estirpare il male dalla Sua volontà. Purtroppo non si può estirpare il male dalla faccia della terra. Ma anche il mistero dell’inquità ha un senso.

  3. 3
    Yog -

    Massì, hai effettivamente rovinato tutto. Punirsi con il pagare uno psicologo mi pare anche peggio, piuttosto fatti un viaggio alle Canarie.

  4. 4
    white knight -

    Se una persona ha paura dell’acqua può risolvere il proprio problema in due maniere: evitando l’acqua per sempre oppure imparando a nuotare… cosa è meglio secondo te? Quindi se hai paura dell’abbandono è proprio in esso che (ora vista la tua situazione attuale) devi immergerti! Prendi confidenza con esso! Impara a gestirlo! Così la prossima volta vivrai più serenamente pensando che anche se ti lascia, pur standoci male, sopravvivrai benissimo comunque è ti rifarai con la “next please”!!
    Che poi a dirla tutta, siamo 7mld su questo pianeta… quindi la solitudine non sarà certo il problema (semmai il contrario, il sovraffollamento).
    Good luck!!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili