Salta i links e vai al contenuto

Ho rovinato tutto io o ha esagerato lui ?

Lettere scritte dall'autore  Vanessa18

Ho 18 anni e sono stata 7 mesi con un ragazzo.. 7 mesi di alti e bassi perchè io e lui siamo sempre stati l’opposto, con diverse vedute e diversi caratteri, ma io mi sono innamorata da subito, mentre lui non lo è stato e quindi ci siamo lasciati per questo.
Abbiamo iniziato a risentirci e sembrava che le cose andassero bene fino a quando parlando del mio ex (il mio primo ragazzo) gli ho detto che è stato importante, per me è normale perchè i primi ragazzi sono abbastanza importanti, ma mai quanto lo è lui perché io mi sono innamorata solo di lui. Da quella frase non ne ha voluto più sapere, e secondo me è stata una reazione esagerata. Dice che lui è il secondo importante mentre io per lui sono sempre stata la prima, anche la prima ragazza.
Non so più come fare per fargli capire che tutti siamo stati importanti per qualcosa, ha davvero esagerato secondo me.
Ditemi se secondo voi è stata cosi grave questa cosa, io ci sto davvero male.
Grazie mille

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Ho rovinato tutto io o ha esagerato lui ?

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

5 commenti

  1. 1
    Yog -

    Mi pare che questa perniciosa “ansia d’importanza” il tuo ex ragazzo potrebbe sfogarla più proficuamente nell’alcool, ovviamente evitando quello a 90° che in questo tempo di Covid sta andando a ruba per più prosaici scopi di disinfezione.
    L’austriaca Stroh, lo dico per opportuna informazione, produce una gradazione di rum che, oltre ai noti effetti calmanti sul SNC, esercita un’azione antibiotica pressoché integrale: due piccioni con una fava.
    Non vorrei che la dannazione del “secondo posto” e connesso argento olimpico, di cui tanto si è letto ultimamente su LaD, lo avesse fatto sbroccare.
    OK, è arrivato secondo, ma è pur sempre sul podio o no?
    Le Olimpiadi poi si replicano ogni 4 anni…

  2. 2
    beetlejuice -

    Piuttosto dovresti dirgli che riflettendoci hai capito che aveva ragione lui e che gli stavi dando fin troppa importanza, cosa che un elemento del genere certo non merita.

  3. 3
    Gimmy -

    Mai parlare degli ex nelle nuove relazioni.
    Se lo fate all’inizio quando subentra la frequentazione, ci può pure stare ma dopo che lo tirate fuori a fare?? paragoni? importante? ma cosa gliene può fregare al tuo ragazzo? tienitelo per te,
    è normale che gli è venuto un attacco di gelosia, e che si sia sentito sminuito. Lascialo sbollire, è il suo orgoglio che lo ha preso in contro piede vedrai che non appena si accorgerà che gli manchi ritornerà sui suoi passi.

  4. 4
    rossana -

    Vanessa,
    non credo che avergli parlato dell’ex in termini per te di rilievo possa essere un elemento determinante per il riavvio o la conclusione della relazione. già mi sembra che non funzionasse troppo liscia prima di questa tua sincera ammissione; a mio avviso, non avrà grandi possibilità di recupero in seguito, presentandosi per di più sbilanciata nelle esperienze vissute, in difetto per il ragazzo.

    concordo con chi ha suggerito di non fare mai paragoni fra persone diverse, che suscitano sentimenti diversi, in momenti evolutivi diversi. se una storia è chiusa, bisognerebbe lasciarsela del tutto alle spalle, conservandone semmai, se del caso, i migliori ricordi per sè. non è parte da condividere con il/i nuovo/i partner.

  5. 5
    Bottex -

    Anche secondo me, hai fatto male a parlargli del tuo ex. E’ un errore molto comune, che viene fatto da entrambe le parti. Fare paragoni con gli ex genera immancabilmente stress e pensieri nel partner, che, anche se la storia precedente è chiusa, finisce per sentirsi in competizione.
    A questo però si aggiunge il fatto che lui non è mai stato innamorato quanto te. Quindi, sospetto che quanto accaduto sia stato per lui un pretesto per chiudere la vostra storia. La sua reazione esagerata è probabilmente dovuta a questo: già non era molto preso, questo paragone è stato poi per lui la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Per quanto riguarda te, non sentirti troppo in colpa. Hai sbagliato, ok, ma non in maniera troppo grave. Sei molto giovane, stai facendo le tue esperienze e capita di sbagliare.
    Per il resto valgono i soliti consigli: non pensare sempre a lui, concentrati su te stessa, vedi come evolve la cosa e nella peggiore delle ipotesi hai tempo e modo di trovare un altro. Saluti.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili