Salta i links e vai al contenuto

Ho perso l’orientamento

  

Proprio così: ho perso l’orientamento. Non so più chi sono da dove vengo e sopratutto non vedo futuro . I miei sogni, gli ideali sono definitivamente cancellati. Leggo con un certo stupore e rabbia di Fassino e D’ Alema che se l’ intendevano con Consorte e Company, Ricucci , il furbetto del qurtierino , he si dichiara comunista e richiede la tessera DS, La Torre che dà del cretino al segretario, veramente una caduta di stile, non riesco a vedere un solo politico italiano degno di rappresentarmi . E’ proprio finita, devo dare ragione a quelli che dicono “sono tutti uguali”. Potrei cambiare idea solo se Fassino e D’Alema si dimetessero, sarà difficile perchè anche loro fanno parte della “casta”. Povera Severina , la pasionaria del mio quartiere (Quezzi di Genova) , lei mi aveva convinto di andare ancora a votare , l’hanno fregata ancora. !!

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Politica

3 commenti a

Ho perso l’orientamento

  1. 1
    Ari -

    Benvenuto nel mondo reale, o ultimo degli idealisti!

  2. 2
    Gourry -

    Ora ti sei accorto che i rossi sono i peggiori…

  3. 3
    pedrito -

    …comprati una bussola !

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili