Salta i links e vai al contenuto

Grido per te

Se si riuscisse a dire guardando non solo negli occhi ma nell’anima la verità, non si vivrebbe nel rimpianto per le cose che non ti ho detto vorrei essere sicura di dire ora sei l’angelo dei nostri figli e la stella più bella che alla notte li veglia ma la tua assenza ha un vuoto che oggi sono già sette anni e io sono ancora senza risposte.
Sono così arrabbiata che anche se non ci sei ti do colpe che vorrei avere il coraggio di dirti Perdomami… La tua assenza mi fa troppo male.
Tutti dicono parole ben fatte ma non sanno il mio dolore i miei pianti nascosti forse sono più di rabbia perché non ho risposte… non le avrò mai.
Non ho bisogno di una festa o di una ricorrenza per ricordarti, ogni giorno vedo i volti e gli occhi dei nostri figli parlano di te e io non riesco a parlare di te aiutami entra nei loro sogni e parlagli di te e colma le loro incertezze con le tue parole sorridi e coccolali.
Grido ma tu non mi senti perché ci hai lasciato.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Famiglia

2 commenti a

Grido per te

  1. 1
    toroseduto -

    Scusa se nel leggere il tuo sfogo, ho il terrore di non aver capito bene…ma lui è andato in cielo?
    Dato che vivo questa esperienza da 4 anni potrei dirti molte cose per consolarti, ma, ripeto, ho paura di sbagliare, e su queste cose
    una indelicatezza è dannosa. Puoi chiarire, togliendo così ogni dubbio
    cosa significa “ci hai lasciati”. Ci sentiamo dopo il chiarimento. Ciao

  2. 2
    nuvoletta -

    Il mio non e’ uno sfogo,si hai capito bene,ci hai lasciati vuol dire che e’ in cielo,credimi e’ molto dura sopratutto perche’ non sono capace di darmi pace se ti raccontassi come e quando capiresti di piu mi domando perche’ non si puo’ tornare indietro io rivrivrei tutto anche se la fine la conosco gia’ ti ringrazio per avermi lasciato un tuo pensiero Ciao

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili