Salta i links e vai al contenuto

Giulia

Lettere scritte dall'autore  giulia esposito

Ciao sono una madre disperata dal quel brutto incidente e cambiata tutta la mia vita ero a casa mia mentre facevo il lettino a mio figlio sono caduta dalla scala e mi sono fratturata il seno mascellare o girato tanti ospedali dal 2903 2011 fino al giorno che mi sono operata a l’ospedale di san giovanni rotondo il 10 01 2012 da li e andato tutto bene sin da quando sono scesa dalla sala operatoria ma quando sono tornata a casa sono stata messa fuori casa con i miei figli sono molto cambiati ora mi dicono che sono morta x l’oro solo xche’ non gli o potuto fare un regalo ma non ho potuto non lavoro tanto ma mi sento sola prego padre pio che mi aiuta a cambiarli e tornare tutto com’era prima non gli o fatto mai mancare niente a volte penso di farla finita ma penso a l’oro e mi do forza volevo realizzare il mio sogno mi doveva arrivare un assicurazione ma non e andata a buon fine ma ne aspetto un’altra spero che andra’ tutto bene mi avevo promessa di aiutare a la struttura di padre pio che non e stata mai finita e di aiutare tutti i bambini sofferenti spero che padre pio mi assista a realizzare il mio sogno e di far tornare i miei figli come prima che il piu’piccolo non vuole sentirmi piu’ mi manca il nostro rapporto ciao giulia

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Giulia

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili