Salta i links e vai al contenuto

Fratello schizofrenico affettivo

Lettere scritte dall'autore  matty

Buongiorno mi trovo con un fratello malato di mente oramai da un anno diagnosticata. Dopo un tso di un anno fa ha ripreso a dar fuori per altro dando fastidio non poco alla mia attuale famiglia… creando sconforto nella mia compagna e spaventando i miei piccoli… questo da poco. In precedenza era stato accusato di stalking poi per 5 anni si è rinchiuso in casa sua e nulla più ha voluto saperne del mondo esterno…vivendo per fortuna sua con solo una piccola rendita…in questo modo non lavora… Ora delira… pensa di essere superiore a noi e vuole a tutti i costi prendersi come cura dei miei piccoli…
Devo nuovamente denunciarlo… vorrei evitare… è straziante il tutto… si vive in angoscia… mio padre cerca aiuto ma sia servizi che carabinieri sembra che a meno non compi chissà che non intervengano…addirittura lo psichiatra che lo ha in carico dice di fargli vedere i bimbi…pazzesco…le medicine ovvio non le vuole…eppure il tso lo aveva migliorato molto..a chi rivolgermi? Siamo in zona Monza Brianza. Grazie mille.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Fratello schizofrenico affettivo

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Famiglia - Salute

9 commenti

  1. 1
    Es -

    Se fa qualcosa di illegale chiamate il CSM che manderà psichiatri e operatori a casa del fratello obbligandolo se necessario ad un tso di almeno 1 mese.

  2. 2
    Van Ludovico -

    Credo che in questa lettera tutto sia stato detto e fatto, L unica cosa a non emergere è L amore di cui anche tuo fratello, in quanto essere umano in difficoltà , avrebbe quantomeno diritto di ricevere almeno dalla sua famiglia

    Addirittura denunciato dal sangue del suo sangue

    Fategli un favore dato che lo schifo E la mancanza di speranza è evidente Anche all interno delle famiglie : accompagnatelo in Svizzera ed aiutatelo quantomeno a sucidarsi. Credo ci guadagnerete in due, lui a levarsi da un mondo tanto schifoso in cui non ti amano neppure i tuoi genitori e fratelli , e voi a liberarvi del fratello “strano” che vedete solo come un peso e fastidio Inaccettabile.
    Meno male se ne stava chiuso in casa (pensate) almeno non rompe a nessuno (brividi)

    Ma Dello strazio Di vivere che prova tuo fratello…mi chiedo se ve ne fotte qualcosa (????)
    La risposta è già ovvia

  3. 3
    Yog -

    Se lo psichiatra ha detto di mostrargli i figli, fatelo ebbasta (i Dottori, a differenza della più parte dell’umanità, non parlano solo per dar voce al fiato, te lo dico perché ho notizie, latu sensu, di prima mano). Ti ricordo che l’art.433 C.C. ti “appoggerà” comunque il tuo non troppo amato fratello, quindi cerca di amarlo.

  4. 4
    Angwhy -

    Mi spiace molto per questa situazione, come al solito è facile puntare il dito perche in italia la parola “famiglia” rende tollerabili le peggiori nefandezze.
    Tuo fratello non ha nessun diritto di rovinarti la vita, l’aiuto e la tolleranza bisogna meritarseli, al di la della parentela.
    Credo che tu debba prendere le opportune contromisure senza sensi di colpa

  5. 5
    Miseria Umana -

    Lei Anghwi dimostra tutta la sua pochezza umana con il suo post
    Si evince è pieno di frustrazione ed è prevenuto verso la famiglia a priori, probabilmente per suo vissuto personale (non mi meraviglerei a questo punto che la famigliaq arrivasse ad odiarla anche il fratello schizzofrenico in questione)

    2)il fratello non sta rovinando la vita a nessuno, da quanto scritto sembra abbia solo piacere a stare un po’ con i nipoti , per giunta il medico approva ANZI consiglia ! (oh mio DIOOOOO)

    3) se uno sta male , ha problemi pare psichiatrici o comunque derivanti da una vita difficile, non può cercarei tolleranza e aiuto, calore umano dalla propria famiglia? dall’unica realtà che non dovrebbe emarginarlo ed anzi potrebbe aiutarlo con l’amore?

    Lei appare davvero tanto misero come persona sig Angwy, tanto triste secondo me e si dovrebbe anche vergognare di quanto scritto (sempre che la vergogna sia un sentimento che lei sia capace di provare, dubito)

    Lecitissimo parere personale, ovvio

    Ma che gente, ma veramente, le auguro di non passare quello che passa il fratello in questione e vedere le uniche persone care rimaste dribblarti come un lebbroso.

    Fategli un favore, aiutatelo almeno a farsi fuori

  6. 6
    Angwhy -

    Mi mancava solo il pistolotto di miseria umana, ma sotterrati deficiente!

  7. 7
    Miseria umana -

    Sig.Angwy lei mi dà del deficente ?
    Allora io basandomi su come lei ha scritto e riferendomi alla smorfia napoletana potrei tranquillamente e degnamente accostarla al numero 71 (se lo giochi al lotto)

    Per quanto riguarda L autore mi auguro invece che questa vicenda possa trovare una soluzione condivisa e pacifica che faccia del bene a tutte le persone coinvolte.

  8. 8
    Yog -

    Dare del “71” ad Angwhy (un accademico laddiano in pectore, per giunta, già esornato come il sottoscritto Professore dall’ordine del triplice Nastro Azzurro) è irragionevole quanto pensare che esista una “soluzione condivisa e pacifica che faccia del bene a tutte le persone coinvolte”.
    Quando capitano certe cose si è rovinati, ebbasta, meglio prenderne atto e rilassarsi, chiaro che se capita a un altro è più facile dormirci sopra sonni tra quattro guanciali, anzi, vien da sè.
    Vabbè che siamo appena dopo Natale, ma a babbo natale e alle altre babbiate stagionali, compresi i magi e la befana, dovresti aver smesso di credere da qualche lustro.

  9. 9
    rossana -

    Matty,
    una domanda, se ti va di rispondere: se a tuo fratello fosse stato diagnosticato un cancro e avesse dovuto sottoporsi a un intervento e a una dolorosa successiva chemioterapia avresti provato un minimo di umana comprensione nei suoi confronti?

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili