Salta i links e vai al contenuto

Forza

Lettere scritte dall'autore  obiuan

Buongiorno a tutti, che questo sia un buongiorno o perlomeno lo diventi.
Dopo tante patetiche parole che ho scritto su questo sito, nella speranza di un ritorno della persona che amavo, oggi mi dico “Forza è ora di risalire”. Devo alzare le ginocchia da terra, ammetto che sono un po’ doloranti; devo far passare le abrasioni e far schiarire i lividi, le cicatrici resteranno e non posso fare altro.
La sensazione più brutta che mi resterà della mia situazione passata è che non contavo nulla, nel progetto di vita di quella persona. Ho conosciuto la freddezza di una donna calcolatrice, che è rimasta con me finché non ha trovato una soluzione idonea alla sua vita. Ha aspettato ed intanto cercava l’uomo giusto, non so se sentimentalmente od oggettivamente. Quello che era il mio angelo, piano piano ha visto sbriciolarsi le sue ali, si è trasformato in un demone privo di sensi di colpa e rimorsi, che guarda avanti schiacciando sotto le sue zampe l’animo altrui. Oggi mi dico forza, conosco già la mia solitudine, ci ho convissuto dopo la mia separazione e da 4 mesi a questa parte, dopo la fine di un sogno, che era solo il mio. Sogno ancora, ritorni e rivincite, ma sono esausto di soffrire “sono stanco da morire”, dicono i negramaro. È così, sono stanco da morire della mia sofferenza, del mio pensiero appiccicato a lei, cucito come un ombra nelle mie giornate, quando vorrei appendere invece la mia faccia e la mia ombra ad un chiodo e far sì che il mondo si scordi di me ed io di lui. Vorrei anche che leggesse queste mie parole, ma lei è come una lastra di vetro dove un secchio d’acqua scivola senza lasciare traccia. Da oggi provo a ricominciare. Ciao a tutti.

L'autore ha scritto 50 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Forza

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

14 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Noway -

    E’ difficile ricominciare dopo una storia per noi importante, ancora più difficile è farlo dopo una delusione così grande..prima deve passare l’amarezza, poi il dolore per la perdita, ci vuole molto tempo, ma nulla ti proibisce di ricominciare.
    Forse è l’unica cosa in cui una persona, in qualsiasi situazione essa sia, può fare. Sperare. Ricominciare.
    Forza, arriverà il giorno in cui guardandoti indietro ti sentirai una persona più forte, e, in fondo, sorriderai perchè saprai che forse è andata meglio così, meglio senza di lei che con lei senza amore.

  2. 2
    io_Alex -

    Senza alcun imbarazzo non nego che le tue parole potrei averle scritte io, mi ci rispecchio pienamente.
    Ho vissuto squallidi amori a perdere per dimenticare ma quella pungente solitudine che mi opprime in alcuni momenti, è immensa tanto quanto impalpabile. Ricordarmi di lei fa morire il passato nel presente,come fossimo interpreti ormai, di due diversi film, dopo una vita insieme.
    Ci sono momenti in cui faccio finta che Dio sia fiero di me, sperando nel profondo pace oltre i confini di questa trincea.
    Pretendo una rivincita per non rimpiangere l’amore che ho buttato via ma sta arrivando natale è ho perso la strada per raggiungere il mio cuore, il quale avvolto da una sottile campana di vetro, non mi parla più.
    Un dì queste sensazioni, seppur nobili spariranno…coraggio amico mio, ce la faremo!

  3. 3
    obiuan -

    Amici miei, ricominciare è doveroso, ma correre in salita è difficile. I nobili sentimenti e le dolorose sensazioni svaniranno col tempo, ma se la sofferenza passa, l’aver sofferto resta. I lividi ingialliscono fino a sparire le cicatrici no e non sempre riesci a trovare un chirurgo plastico che ti sistemi il profilo. Io spero solo, scusate, in una rivincita che probabilmente non avrò mai; un ritorno al quale si opponga un mio secco rifiuto, ma questo so già che non succederà. Allora spero di ritrovare la serenità per giocare con le mie bimbe, che già hanno subito una separazione.
    In bocca al lupo a tutti, e che il lupo alla fine della favola si mangi i cattivi

  4. 4
    David86 -

    Ciao ragazzi,
    come voi anch’io sono stato lasciato da due settimane, dopo 5 anni e mezzo da sogno (probabilmente solo x me), da parte di un’altra calcolatrice, che ha avuto la faccia di usarmi x non restare sola finchè non si è trovata le spalle coperte.
    Che dire? sicuramente loro, le nostre ex saranno meno tristi di noi, più forti, e sicuramente più felici e soddisfatte della loro vita.
    Ma ho imparato a guardarmi allo specchio e vedere un’anima pulita, ho imparato ad incrociarla x strada e tenere gli occhi sù, mentre lei si nasconde. Coraggio ragazzi più di così che si poteva fare?

  5. 5
    Spalle larghe -

    E’ una brutta esperienza quella dell’abbandono e l’indifferenza da parte dell’altro/a
    diventa quasi intollerabile…
    Ti consiglio di vivere appieno il tuo dolore, poi troverai la forza di ripartire. Io non l’ho
    fatto per non far preoccupare i miei familiari, per non avere ripercussioni sul lavoro, per
    non ammorbare gli amici, ed ora, a distanza di un anno, ancora soffro.
    La solitudine, quella che senti anche quando sei in mezzo a tremila persone, è ormai una
    costante della mi vita, insieme ad un perenne stato di apatia e mancanza di entusiasmo.
    La paura di soffrire ancora mi fa tenere sempre alta la guardia e mi impedisce di aprirmi
    alle altre persone. Affronto ogni imprevisto, ogni problema sapendo che d’ora in poi
    dovrò bastare a me stesso. Si ricomincia questo si, in qualche modo la vita va avanti.
    Imbocca al lupo

  6. 6
    Dada -

    Ben detto… Devi ricominciare!è quello che dovrei fare anche io… Forza e coraggio!

  7. 7
    io_Alex -

    @obiuan

    Una delle mie canzoni preferite.
    Buon ascolto http://www.youtube.com/watch?v=FtaI2g7mc70
    In bocca al lupo!

  8. 8
    obiuan -

    Grazie ragazzi, io sono passato dal delirio di provare a riconquistarla, fino ad umiliarmi, s piangere ad urlarle io lmio amore, la mia disperazione ed il mio doloroe…ma tanto lei sta già in casa comn lui. L’8 Agosto mi ha lasciato ed il 17 sstava già da lei, non male. ora, dopo che lei mi ha ancora cercato per prendere il caffè e vederci non so a che titolo, il mio rifiuto ha fatto scattare ancora di più il suo egoismo ed il suo astio. Non ti cercherò più ha detto, cambia casa, città, macchina, quello che vuoi. Bene, non posso dire che sono contento per lei, che ha la storia come probabilmente la voleva. Anche stanotte hodormito 3 ore scarse e basta. Ma almeno comincio a piangere un po’ meno, quando mi sveglio cerco di allontanare il pensiero che lei dorme con lui, in qauel letto che diceva essere mio.
    E’ solo una persona cattiva.
    Ciao a tutti

  9. 9
    dony -

    ciao obiuan.non so se ti consolerà ma non sei l’unico ad affrontare questo lungo e doloroso percorso.sembra non avere fine ma credo che arriverà il giorno in cui guarderai fuori dalla finestra e dirai “oggi è una giornata meravigliosa”…ho subito il tuo stesso trattamento ma al contrario:lui per lasciarmi (anzi l’ho lasciato io perchè stufa di vivere nel dubbio e nella menzogna)ha aspettato di avere la pappa pronta.intanto per mesi ha tenuto il piede in due scarpe,mi ha mollato con l’affitto da pagare,il trasloco(non avevo ancora trovato casa),la casa da pitturare e sistemare senza interessarsi di nulla scappando come un vigliacco mentre ero al lavoro e senza farsi più sentire.la sera stessa conviveva con l’altra…la mia rabbia non è stata tanto per il tradimento quanto per il completo disinteresse per tutto il resto.non tornerà indietro e neanco lo rivorrei…ma il pensiero che lui possa essere felice alle mie spalle (e spese) mi rende furiosa.non mi merito questo…spero di riprendermi il prima possibile ma mi sento morta dentro,la mia autostima è sotto le scarpe ma sono fiduciosa.FORZA,troveremo la persona che ci saprà apprezzare

  10. 10
    Aria85 -

    Ciao Obiuan!
    Dopo aver letto e risposto più volte alle tue precedenti,sono felice di leggere questa!
    Guarda avanti!Bravo!!
    Pensa a te,alla tua famiglia e al tuo futuro!
    Ti abbraccio!

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili