Salta i links e vai al contenuto

Forza Presidente

Grazie Presidente per quello che ha fatto per l’Italia. Non molli, continui a portare avanti con forza le nostre idee di liberta’ e di giustizia. Saremo sempre con Lei.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Politica

8 commenti

  1. 1
    ellenne -

    Ma che pena, giocare sull’equivoco…magari per la vergona di nominare l’innominabile…
    Presidente….
    della Repubblica ??
    del Borgorosso Football Club ??
    del circolo di Canasta ??
    naaaaaa intendi proprio lui vero ??

    – quello che comprava terreni agricoli e poi ungeva la giunta comunale di Milano perchè nel Piano Regolatore quei terreni venissero tramutati in edificabili;

    – quello di cui non si sa dove ha preso i soldi iniziali per costruire il suo impero…e che in sede giudiziaria si è avvalso della facoltà di non rispondere forte della sua carica istituzionale….

    – quello che per la sua megavilla in Brianza, per farsi accudire 4 cavalli ha assunto uno stalliere siciliano rivelatosi poi un boss mafioso….

    – quello che una volta al potere ha fatto si che l’intero parlamento bicamerale gli confezionasse tutte leggi ad personam per risolvere i problemi giudiziari ed economici…

    non lo nomini, come mai ??
    e poi vaneggi di libertà… tu non sei libero, sei uno schiavo !!!

    P.S. io non lo nomino e non scrivo il suo nome perchè mi fa letteralmente schifo

  2. 2
    publio -

    Ellenne sai cosa è l’ invidia?
    Ma perchè pensate sempre ai soldi di Berlusconi e non pensate ai soldi di Prodi che ne ha abbastanza non quanto Berlusconi ma una bella cifra che ha donato al figlio non si sa perchè!! Ma la differenza tra Berlusconi e Prodi la sai qual’è che Berlusconi li investe e da lavoro nelle sue imprese e mentre prodi li mette nel suo conto in banca. Sta di fatto che per logica un imprenditore investe per ricavare soldi per se e per la sua famiglia quindi non capisco questo accanimento contro Berlusconi.
    Leggi ad personam non solo Berlusconi ma anche Prodi è molto pratico vedi precedenti legeslature quindi smettiamola tutti i politici sono uguali!! Tanto ora ci saranno 5 anni di governo prodi(forse)e vedremo se scappa qualche legge ad personam a favore loro!

  3. 3
    Bruno -

    Publio “non capisco questo accanimento contro Berlusconi.”
    Lo dovresti chiedere a L’EX MINISTRO PREVITI AMMESSO A REBIBBIA, NON SARA’ IN ISOLAMENTO. (v. ansa)

    Come si spiega che un delfino del tuo caro presidente è finito in carcere per corruzione e il duce berlusca va ancora strillando e mostrando la sua faccia nelle piazze italiane?

    Tuttavia, non credo che le colpe sono esclusivamente di Previti, ci sono altri personaggi colpevoli almeno se non più dello stesso.

    Vabbè che la politica è tutta una associazione a scopo di lucro, però dopo aver fatto leggi e contro leggi x uso personale, il risultato è sotto gli occhi di tutti.

    Provare un pò di vergogna è pur sempre un sentimento nobile.

  4. 4
    publio -

    bruno come mai squillante assolto? guarda caso non centra nulla! anzi non ha fatto niente!ma smettila ! per favore, tanto ci siamo abituati .

  5. 5
    Bruno -

    Questa è bella!
    Squillante assolto, berlusconi il duce assolto!
    E’ evidente che la lepre da sacrificare, in questo momento, era il povero previti.

    Ripeto, provare vergogna è troppo per personaggi che hanno fatto fortuna con La famiglia D’Alì una delle più potenti, facoltose e riverite del Trapanese. Fai una ricerca sul web, non a caso le ricchezze del tuo presidente arrivano dal sud.
    Poche parole per chi ha la capacità di intendere.

  6. 6
    ellenne -

    O Publio…che c’entra l’invidia e che c’entrano i soldi ?
    E poi che c’entra Prodi ?
    Ho forse tessuto le lodi per Prodi ?
    Parliamo di fatti certi… il tuo padrone:
    – è stato massone piduista;
    – è stato colluso con la mafia…. Mangano, Dell’Utri e dintorni;
    – è stato compagno di merende di Craxi, da cui ha ottenuto la mancata applicazione della Legge Mammì, la concessione gratuita dell’etere…
    – ha corrotto giudici, guardia di finanza, ecc.
    – ha acquistato la villa di Arcore (Villa S. Martino) dalla erede Casati-Stampa allora minorenne il cui tutore, guardacaso, era tal avv. C.Previti…e l’ha acquistata per 4 lire circuendo la giovinetta ingenua ed incapace;
    – s’è messo in politica per coprire tutte le sue malefatte, sicuro che gonzi come te gli avrebbero dato il voto.

  7. 7
    filippo -

    oggi ne ho sentita una bella da uno di destra: “eppure a me D’Alema piace più di Napolitano”.
    la conclusione è inevitabilmente una sola: al popolo di destra piacciono gli s*****i! più sono s*****i e più gli piacciono! è una questione di pelle! pelle di s*****i!
    puoi discutere con chi ti dice che gradisce più un omminicchio opportunista e voltagabbana come D’Alema piuttosto che una persona seria come Napolitano?!
    perciò non puoi meravigliarti se la stessa persona ancora insiste che il barzellettiere ladrone, il Pattume di Arcore è onesto, trasparente, Liberale, uno che fa le riforme costituzionali per il popolo, quando ancora ieri o l’altro ieri l’Abominio di Arcore ha detto testualmente in un Congresso che se l’UNIONE avesse fatto di testa sua essi avrebbero fatto lo sciopero delle tasse!
    ma chi è che può ragionevolmente evitare di pagare le tasse in questo paese?! i lavoratori dipendenti?! i pensionati?! o non piuttosto quelli che le tasse già le evadono adesso, e cioè i ladroni grandi elettori del signor Lordura di Arcore?!
    Adesso che abbiamo evitato la vergogna di vederlo al Quirinale per il rotto della cuffia, invito i Centrosinistri e i Centrodestri che hanno ancora qualche neurone attivo a dimenticare la puzza di Sozzura di Arcore e a concentrarsi invece sul tampinamento del Governo Prodi per realizzare riforme vere e per recuperare almeno 3/4 dell’evasione fiscale.
    dovremmo essere in parecchi quelli stufi di pagare il costo dell’Apparato Istituzionale e amministrativo dello Stato anche per i pezzi di m***a che non pagano.

  8. 8
    Sidd -

    Periodo post-entrata in campo politico di Silvio Berlusconi..una telefonata come altre,con Bettino Craxi.

    BC-Senti, devo scappare o qui mi mettono dentro..comunque vada va male.Se entri tu ti spezzeranno..

    SB-no, mi spezzeranno se non ci entro (in politica, dato i precedenti casini del premier esterno acora per poco alla vita politica..)

    grazie al primo BC..per aver rubato ed essere considerato santo, e aver contribuito alla Milano da Bere con trasformazione del Socialismo originario in Craxismo.

    grazie al secondo SB..per aver ridicolizzato la sua immagine nel suo sistema di comunicazione ed aver mostrato al mondo quanto si può essere ottusi al giorno d’oggi,non solo.

    grazie a tutti quelli che continuano a rubare, e lo faranno sempre.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili