Salta i links e vai al contenuto

Flirt con ragazzo fidanzato

  

Ciao a tutti! Vi racconto il mio problema.

Ho avuto un flirt con un ragazzo fidanzato da 9 anni. Lui mi ha approcciata la prima volta e si è sempre mostrato interessato senza mai far cenno alla sua situazione. A me è piaciuto dal primo momento, chimica che non provavo più da tanto. Dopo un mese di corteggiamento iniziamo a sentirci e mi dice che è fidanzato ma che per lui non è un problema. Io rimango basita ma non me la sento di frenarmi (stupida lo so) e iniziamo questo rapporto fatto di messaggi dal mattino alla sera, confidenze, risate, ammiccamenti, complicità. Ci vediamo in un luogo che frequentiamo in comune e per tre volte usciamo da soli. La seconda e terza volta ci baciamo, appassionatamente, e lui mi fa capire (me lo diceva anche per messaggio) che sarebbe andato volentieri oltre. Io mi lego a lui, sempre più e capisco che questo ruolo da seconda non lo voglio e non mi si addice. Gli espongo le mie emozioni e lui mi fa intendere che non lascerà “per ora” la ragazza. Io decido di farmi da parte e lui accetta.

il tutto è durato tre mesi e ormai da uno non ci sentiamo e vediamo più. So di aver fatto bene ma sto tanto male, perché mi sento in colpa verso me stessa, e perché penso che lui mi abbia  “lasciata andare” .

Ho cercato di sintetizzare al massimo per arrivare al nocciolo della questione. So che ho giocato col fuoco e me lo merito ma cosa posso pensare per sentirmi meglio, per non mettermi a paragone con la fidanzata e sentirmi il nulla?

Che tradimento è? Perché mi ha lasciata andare? 

Grazie a chi mi darà una mano.

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

10 commenti a

Flirt con ragazzo fidanzato

  1. 1
    Rossella -

    Non bisogna generalizzare. Tanto per cominciare se stai al posto tuo il ragazzo che è stato attratto, anche se non ti ha fatto capire di essere impegnato, come è accaduto a me, si allontana per allontanare l’ingiustizia e la sofferenza. Questo distacco è molto doloroso e il dolore di pende dalle mode. Non me la sento di prendermela con il ragazzo perché, a dispetto di quanto potrebbe sembrare, io non sono una persona loquace, che riesce a vivere con disinvoltura il momento, ma, in più circostanze, mi è capitato di avere la sensazione di trovarmi su un set cinematografico. Io penso che il ragazzo da lontano dovrebbe imporsi di non venirti a conoscere e questa come abbiamo visto non sarebbe una forzatura dal momento che il tuo rigore, unito certamente alla speranza di vivere una stoia, lo mette di fronte al male della storia. Le infatuazioni esistono. Per la stessa ragione non vedo nel coming out una risorsa. In quel caso la persona riesce ad imporsi un ruolo. Mi è capitato anche questo.

  2. 2
    lilly -

    Perche’ ti ha lasciata andare ti chiedi, si vede che sei ancora troppo inesperta riguardo la massa odierna degli uomini impegnati. Cercava divertimento, se ne strafregava di te, ne ha ottenuto un po’ e quando tu hai chiuso la porta (e hai fatto bene), e’ andato a cercarne in altri lidi. Tutti gli uomini impegnati che fanno cosi’ sono uguali. Il loro scopo e’ puramente cercare sesso con altre, per divertirsi e basta (la relazione seria gia’ ce l’hanno). Ora che lo hai sperimentato non farlo piu’, lasciali nel loro brodo questi uomini traditori.
    E non ti mettere a paragone con la sua ragazza, quella ha un sacco di corna in testa, e’ da compatire non da invidiare, stai meglio tu in questo senso, tu sei libera.

  3. 3
    pretty -

    Sì in effetti ero totalmente inesperta su questo aspetto perché non mi era mai capitato di relazionarmi ad un ragazzo per poi scoprire che fosse fidanzato. Per questo ho voluto provarci, perché da stupida, anche se sapevo cosa mi aspettava, volevo sentirmi l’eccezione alla regola. E invece hai ragione, fanno tutti così e poi tornano senza problemi e senza sensi di colpa dalle fidanzate. Eppure non riesco a compatire lei, perché lei non sa niente e mai saprà, quindi vivrà felice pensando di avere il miglior ragazzo del mondo. Mentre io so, e devo sentire tutto questo peso da sola.

  4. 4
    Xavi -

    Beh, Pretty (woman)…di cosa ti crucci? se la smollavi potevi giocartela, da come stava andando… e guarda che lo dico anche per te, volevi prenderlo a scatola chiusa?

    tradimento? Qua non esistono i presupposti per classificarlo come tradimento…potremmo dire che hai fatto da tappabuchi… anche se di buchi tappati non c’è conferma… passatempo? Nemmeno… ecco, trovato! Perditempo!

  5. 5
    pretty -

    XAVI come fai a non classificarlo come tradimento? Solo perché non siamo finiti a letto? Quindi conoscere, corteggiare, desiderare, pensare, sentire ogni giorno e baciare un’altra non è tradimento? Beh bella concezione allora. Ci sta che sia stato un passatempo, perditempo, chiamalo come vuoi fa male anche solo sentirlo, ma tradimento di sicuro lo è. Io mi sentirei tradita al 1000 per 1000 così.

  6. 6
    Xavi -

    Esattamente…Pretty! Si dava per certo l’esistenza di un virus che provocava la cornutaggine:
    Sembrava essere legato, inizialmente, alla carne di manzo(BSE, morbo della mucca pazza) poi, successivamente, a quella dei polli (l’inluenza Aviaria)
    E’ solo ultimamente, grazie alla ricerca (e Telethon) che è stato scoperto che la trasmissione non è legata al vero e proprio consumo delle parti animali (che ricordiamo vanno sempre cotte con giudizio, ma in questa sede non discutermemo della necessaria reazione di Maillard…), sono bensì i “PIACERI DELLA CARNE” i veri responsabili della diffusione delle corna e del conseguente TRADIMENTO.

  7. 7
    Acquifera -

    Xavi, ecco, questa storia di Pretty è un’altra conferma a quanto già detto”… volevo sentirmi l’eccezione alla regola. E invece hai ragione, fanno tutti così e poi tornano senza problemi e senza sensi di colpa dalle fidanzate”.
    Pretty, molti si comportano così, soprattutto se hanno relazioni stabili. Giocano a fare i conquistadores, meglio ancora se riescono a “concludere” e poi tornano a muso basso nel loro porto “sicuro” .

  8. 8
    pretty -

    Eh già..peccato che ho voluto provarlo sulla mia pelle anziché fermarmi appena scoperto il tutto. Come posso non sentirmi anche io in colpa verso me stessa?

  9. 9
    Acqua -

    Pretty, tu non lo sapevi … e dopo che l’hai scoperto è assolutamente normale che ti sentissi ancora coinvolta e che dentro di te autoalimentassi la speranza che lui scegliesse te. Prendilo come un insegnamento per sapere re, in futuro, “fiutare” subito questo tipo di uomini e non sentirti in colpa con te stessa perché tu non hai tradito nessuno. È lui che è nel torto e che ti ha fatto soffrire, come probabilmente soffrirà la sua ragazza se lo verrà a sapere.

  10. 10
    pretty -

    Sì lo prenderò assolutamente come insegnamento per il futuro, alla fine di ogni cosa questo è quello che resta. Grazie per le parole di conforto!! Le apprezzo tanto!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili