Salta i links e vai al contenuto

E’ finita o è un nuovo inizio?

Lettere scritte dall'autore  

Due settimane fa lui mi lascia dicendo che non aveva senso continuare, diciamo che io mi ero ossessionata di lui e volevo vederlo sempre e lui voleva i suoi spazi e queste due cose erano in contrasto, più io lo volevo vedere più lui voleva i suoi spazi e al contrario più lui usciva più io stavo male, tutto questo perché sono un insicura, e perché all’inizio della storia abbiamo entrambi fatto degli errori che ci hanno fatto scambiare i ruoli, io poco innamorata lui preso benissimo e ora puf il contrario.
Ma queste due settimane mi hanno fatto riflettere molto.
Lui dopo 3 giorni mi ha chiamato chiedendomi come stavo, e lo stesso il giorno dopo.
Ci siamo visti una sera in un locale, e oggi ci siamo visti che volevo parlargli ma poi è dovuto andare via.
Lui è confuso, oggi voleva baciarmi, dice che gli manco e che mi pensa, che però appunto è confuso perché lui dice “voglio fare delle cose che se fossi fidanzato non potrei fare” e qua non parliamo di : farmi tipe a destra e manca ma si tratta di uscire con gli amici la sera, o il giorno, e appunto per questo dice che non vuole farmi star male che pensa di non potermi dare tanto. però ciò che ha spento la fiamma è stato il nostro vederci troppo, era una routine, abitudine ormai, non facevamo niente, e forse a 20 anni è troppo, o comunque non è giusto per noi, ognuno è diverso. Io ho perso tanti amici che in questa settimana per fortuna ho ritrovato, e ho capito che anche a me mancava quella libertà che avevo prima di fidanzarmi. E qua che ho capito che forse una soluzione ci sarebbe, parlandone con lui… perché il volersi bene c’è ancora, l’attrazione fisica pure, il sesso andava molto bene : ) forse bisogna solo darsi tempo e appunto penso di parlargliene in modo molto pratico perché avevamo comunque intenzione di rimanere amici. Che ne pensate? potrebbe risolversi? poi ci conoscevamo da 4 anni, siamo stati insieme 1 e mezzo quasi io 18 lui 20, siamo giovani e siamo cambiati, lo noto anche solo in quest’anno passato con lui interessi, musiche diverse, ma abbiamo tante cose in comune, potrebbe appunto essere una partenza, quasi come conoscersi di nuovo? Aiutatemi, scrivendo queste cose mi ritrovo molto convinta, forse è una cosa che può darmi sicurezza e non abbattermi.

L'autore ha scritto 12 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

1 commento

  1. 1
    Fabricius -

    Trovo che la riflessione ti abbia già giovato senza il nostro aiuto, quindi sei a buon punto. Ricordati che ognuno deve avere i propri spazi e che la relazione ha bisogno di un certo equilibrio per non diventare ossessione 🙂
    Secondo me la possibilità di risolvere c’è perché siete a conoscenza dei problemi ed oltretutto non sono di così difficile risoluzione, quindi se c’è la volontà potete fare ciò che volete 🙂

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili