Salta i links e vai al contenuto

Esiste un farmaco miracoloso per la vescica e la prostata

Lettere scritte dall'autore  

Esiste un farmaco miracoloso per la vescica iperattiva o instabile e per i problemi alla prostata e che ne fa scomparire quasi tutti i sintomi, ma nessuno lo sa, tranne il Ministero della Sanità, che fa finta di niente, e la ditta farmaceutica produttrice di questo farmaco, che viene usato per altre patologie e che quindi non dovrebbe c’entrare nulla con le vie urinarie, ma invece non è così.
Evidentemente dietro ci sono grossi interessi economici di vendere solo farmaci per le vie urinarie, altrimenti le ditte farmaceutiche di questi farmaci fallirebbero tutte. Povera Italia! Anziché preoccuparsi e fare gli interessi dei poveri ammalati, tutti quanti, come al solito, pensano solo ad arricchirsi!
Che squallore!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria:   - Salute

62 commenti

Pagine: 1 2 3 7

  1. 1
    Caliò Federico -

    Posso, gentilmente, sapere il nome del farmaco?

  2. 2
    Vernice -

    Il niflam. Ma chiedi prima al tuo medico se puoi prenderlo.

  3. 3
    mario -

    Caro vernice,
    come sai che niflam sia un farmaco miracoloso per la vescica e per la prostata ?
    L’hai provato ?
    Ti prego, scrivi al mio indirizzo email o qui.

  4. 4
    Vernice -

    Mario, il niflam, purtroppo, è solo un farmaco sintomatico e non curativo. Dal Giappone però è in arrivo un nuovo farmaco con meccanismi di azione diversi da quelli degli antimuscarinici (Toviaz, Solifenacina, ecc.).
    E questo nuovo farmaco (Mirabegron) sarà commercializzato a breve con il nome Betanis, come ho già scritto in una mia nuova lettera, qui, se me la pubblicheranno.
    Infine, alla farmacia Internazionale di Chiasso, in Svizzera, puoi già ordinarlo, io lo farò.
    Saluti.

  5. 5
    mario -

    Caro vernice,
    non so chi sei, ma ti ringrazio per la risposta, e per le preziose informazioni che mi dai.
    Comunque, il mio problema, è un bruciore fisso, di tipo puntorio, al prepuzio.
    Un caro saluto

  6. 6
    Vernice -

    Di nulla Mario, figurati. Comunque per il bruciore al prepuzio ti consiglio di farti vedere da qualche specialista, se non lo hai già fatto, perché le cause potrebbero essere diverse.
    Io invece ho solo problemi di vescica iperattiva, se ti va lasciami il tuo MSN, così ne parliamo meglio.
    A presto.

  7. 7
    mario -

    Non sono un medico, ma, per la vescica iperattiva, potresti provare il ditropan, se non ti provoca episodi di ritenzione idrica.
    Msn ? Che cos’è ?
    Ciao

  8. 8
    Vernice -

    Su di me, tutti gli antimuscarinici, anche gli ultimi usciti in commercio, come il il vesicare e il toviaz, che hanno un’azione più selettiva sulla vescica e meno effetti collaterali, putroopo non hanno mai avuto alcun effetto positivo, figuriamoci poi col ditropan, che è un farmaco di vecchia generazione.
    Quindi l’unico farmaco in grado di attenuare di molto tutti i miei sintomi è il niflam, ma, come ho già detto, è solo sintomatico e non curativo e non lo si può assumere per lunghi periodi perché è molto tossico.
    Msn, infine, sarebbe MSN Messenger.

  9. 9
    mario -

    Non vorrei insistere con il ditropan, ma, gallina vecchia, fa buon brodo. io l’ho usato, e stavo bene. Purtroppo, ho dovuto smettere, perche’ mi provocava ritenzione idrica e dovevo mettermi il catetere.
    Non ho messenger, ma ti do il mio indirizzo di posta elettronica: alemic2@teletu.it . Se vuoi, scrivimi.

  10. 10
    fRANCESCO -

    eG. sIG.VERNIGE vorrei sapere se hai provato il farmaco betanis, quante compresse bisogna prenderne e per quanto tempo. vorrei sapere anche il costo, dove prendi questo farmaco, eventualemente dandomi il numero telefonico della vernice. Soffro anche io di vescica iperattiva e ho assunto diverese medicine senza alcun risultato( vesiker 10 mg., detrusitolol 4 mg.).
    Grazie per la cortese collabrazione e tio chiedo scusa anche per il numero delle domande che ti ho posto, ma sono molto disperato. Figurati che la notte mi devo alzare per andare al bagno 3 o 4 volte e durante la giornata sono costretto a recarmi spesso presso la toilette, anche se a dire il vero, il grosso disturbo é dovuto alla frquenza delle minzioni senza alcun dolore

Pagine: 1 2 3 7

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili