Salta i links e vai al contenuto

Famiglia invadente

Ciao e auguri di buone feste a tutti quanti voi. Scrivo proprio in questo momento dato l’ultimo episodio di sclero che ho avuto, perché sono in un periodo difficile per quanto riguarda la mia situazione famigliare e personale. Ho 28 anni ed è da più di un anno che non lavoro purtroppo anche se continuo a cercare faticosamente un impiego e come molti che sono in una situazione simile alla mia non riesco ad avere una vita abbastanza dignitosa dal punto di vista economico, sono arrivata al punto di dover chiedere ai miei genitori adesso qualche soldo. Non sono più giovanissimi e cercano come possono a darmi una mano per questo li ringrazio di quello che fanno per me, ma da loro continuo a subire critiche per qualsiasi motivo su quasi ogni cosa che faccio. Non è un impressione, ne ho già parlato e da un’po’ soprattutto mia madre con la quale non ho mai fatto fatica a parlare dei miei dubbi personali si comporta in maniera irritante e mi manca di rispetto. Nonostante la aiuto spontaneamente in casa talvolta con la mia nipotina che ha in custodia alcune volte la settimana, e in casa do una mano in generale sempre mi da contro su ogni cosa che non faccio come lei comanda, mi da della stronza perché le rispondo e fa finta di non sentire. Il brutto è che ho un ragazzo che grazie a dio è la mia gran fortuna…non mi fa mancare il suo amore e il rispetto che ha per me ma riusciamo a vederci soltanto i weekend, mia madre questa cosa l’ha sempre puntualizzata e adesso anche mio fratello e mio padre si sono impicciati del “problema” e si lamenta che lo vedono poco in casa e che dovrei essere più rompi scatole e obbligarlo quasi a venire a mangiare spesso a casa nostra, in pratica secondo loro non è preso e nemmeno serio: cavoli miei, ho ribadito non sarebbero fatti loro e poi caspita se mi tratta bene dico io! ci tiene. Oggi infatti mia madre si è messa a lanciare battutine in proposito a lui, gli ho detto di lasciar perdere poi al mio ragazzo perché è solo una rompiscatole ma mi è dispiaciuto, mi sta dando veramente fastidio la loro invadenza e spero al più presto che cambi qualcosa soprattutto nel lavoro,che mi permetta più indipendenza e di fare a tutti loro i saluti e vivere più serena. Scusate la lunghezza ma volevo sfogarmi e sentire la vostra opinione in proposito
un bacio

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Famiglia

1 commento a

Famiglia invadente

  1. 1
    Gabriele -

    Ciao biancaneve.

    Prima di tutto la dignità la si acquisisce alla nascita e un lavoro non può darla.
    Se questa fosse falso, tutte le persone dovrebbero suicidarsi.

    Veniamo al problema.
    Fai bene a mantenere una distanza tra la tua famiglia e la tua vita relazionale.
    Quando sarà il tempo le farai incontrare.

    Ciao

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili