Salta i links e vai al contenuto

Famiglia in difficoltà

  

Comune di Capannori (lucca). Ho devuto allontanarmi dal mio paese per fuggire dal conflitto politico in cui sono stato coinvolto dal 2000 e in italia mi è stato regolarizzato il documento. Anche se sono regolare e faccio i vari sforzi per trovare lavoro in tutti questi anni non sono riuscito ad avere un impiego stabile e non so più come andare avanti sono disperato. Ho varie esperienze lavorative come meccanico auto, meccanico macchinari industriali, magazziniere, cameriere e facchino. In questi anni mi sono anche sposato. Mia moglie clarisse. Ho tre figlie una di 11anni, di 4anni e una di 10mesi. Il mio impegno di garantire delle condizioni di vita dignitose alla mia famiglia diventa difficile in assenza dalla casa, di un lavoro e di un reddito ho anche pesato di mettere su una piccola attività ma a l’assenza d’un redditto e la banca non mi può fare un finanziamento perché no celo delle garanzie. Presidente silvio berlusconi mi rivolgo verso di voi oggi proprio perché so che voi siete l’unica persona che mi puoi aiutare vi prego con tutto il bene che ho già visto e sentito di voi per me siete una brava persona. Per favore chiedo un aiuto di qualsiasi tipo : lavorativo o finanziario per superare tale condizione sono veramente disperato e conto sulla vostra buona fede. Vi prego aiutateci. Aspettando la vostra risposta vi mando cordiali saluti. Una famiglia sulla strada grazie.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

5 commenti a

Famiglia in difficoltà

  1. 1
    Angwhy -

    Sei venuto in un paese dove la gente si ammazza per le tasse e la mancanza di lavoro e hai pure fatto tre figli?cos’hai pensato?mal che vada chiedo aiuto a berlusconi?una visione quantomeno allegra della vita.Nel 2000 stavamo gia raschiando il fondo del barile da almeno dieci anni.la prossima volta ti consiglio di scegliere un paese migliore dove non vige la legge del menga

  2. 2
    Aton -

    Sono sicuro che l’aiuto che hai invocato prima o poi arriverà. Nel frattempo adattati e, se hai dubbi, ricordati la legge di Avogadro.

    @Angwhy
    Quella del Menga non è una “legge”, è un teorema. Non rende conto di un modo di comportarsi delle masse, ma parte da alcune premesse (ipotesi) per giungere a una tesi (profonda), tramite una applicazione cruenta(una dimostrazione, praticamente, che fa aprire gli occhi). Quindi è un teorema.

  3. 3
    Angwhy -

    Aton sai che io mi esprimo solo per citazioni,in questo caso legge del menga sta in una vecchia canzone di Umberto Tozzi ma il titolo non te lo dico perchè se no è troppo facile

  4. 4
    Katy -

    @Aton

    Devi avere una cultura mostruosa. QUando leggo i tuoi commenti (ah, devi sempre scrivermene un paio) mi sento sempre una ignorantella.

    🙂

  5. 5
    Aton -

    @Angwhy
    Umberto Tozzi ha preso una cantonata: comunque hai ragione, in Gabbie compare proprio la legge del Menga.

    @Katy
    Non esagerare… sono poliedrico, questo sì, e campo di ciò che so. Se vuoi rendere schiavo un uomo fagli un complimento (su qualsiasi cosa).

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili