Salta i links e vai al contenuto

Esistenza longeva

Sulle pensioni si fanno singolari congetture. Dapprima il disfacimento, in seguito l’irrazionalità.
Quale equità sociale prevederebbe che l’aver lavorato 15 anni possa fornire vitalizi maggiori di chi sarà obbligato per un concetto astruso a vivacchiare tra carestie allorché la sua vita lavorativa sovrasterà quella dei predecessori?

L'autore ha scritto 140 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook Esistenza longeva

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Lavoro

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili