Salta i links e vai al contenuto

Esistenza longeva

Sulle pensioni si fanno singolari congetture. Dapprima il disfacimento, in seguito l’irrazionalità.
Quale equità sociale prevederebbe che l’aver lavorato 15 anni possa fornire vitalizi maggiori di chi sarà obbligato per un concetto astruso a vivacchiare tra carestie allorché la sua vita lavorativa sovrasterà quella dei predecessori?

L'autore ha scritto 140 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Lavoro

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili