Salta i links e vai al contenuto

Questo è esibizionismo?

Lettere scritte dall'autore  Giorgia_93
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

129 commenti

Pagine: 1 11 12 13

  1. 121
    Xleby -

    Golem: Quello che mi premeva era portare prove di quanto ho detto… Per dimostrare che non si tratta di una TEORIA ma di schemi sbagliati di pensiero universali, cambiano solo le forme del lingiaggio per esprimere la stesda esperienza, perché gli esseri umani in realtà sono tutti “uguali”! Sottolineo poi un altro aspetto che è fondamentale, non si tratta di una teoria pessimistica da disillusi, perché per chi ragiona “a comparti” io sono il cattivo. Che poi non si sa perché abbiano tutto questo interesse a screditarti, se non si sentivano colpiti ti avrebbero ignorato. Cmq si vuole far capire a queste persone come se la possano godere davvero. È tutto a loro vantaggio in realtà… Non è un voler aver ragione, o per invidia (invidiare il dolore altrui mi sembra alquanto masochistico.)

    Maria grazia:
    No, non sono un genio e posso spiegarti il perché, avevo un’amica affetta da questo mal d’amore, le dissi un anno e mezzo fa che il tizio con cui stava era uno stronzo ma lei mi ha detto molte cose che ti ho scritto nel commento numero 107, Ma non ha ascoltato! (Mentre scrivevo con te ho ricevuto la notizia che il tipo, con cui era tornata, l’ha lasciata due giorni prima di san valentino…) E neanche tu lo avresti fatto… So che predico nel deserto o al massimo solo per me perché sapendo certe cose se l’altro pone fine alla storia o ti rifiuta non ti fai tante colpe come prima…

    “Naturalmente nei momenti in cui poi immancabilmente si allontanava, avvertivo un enorme senso di vuoto intorno a me, come se appunto fossi stata “drogata” e mi avessero sottratto all’ improvviso la mia “dose”..”

    A testimoniarti l’universalità del ragionamento ti confermo che la mia amica spesso mi diceva:
    “Quando è lontano mi manca, più non lo vedo e più mi manca”, è praticamente lo stesso concetto da te espresso. Io credo che bisogna amare senza necessariamente farsi spraffare, se no si, vive in maniera squilibrata, ma dico cose banali in fondo…

  2. 122
    Xleby -

    (ricordi Dany? Una tipa che veniva su questo forum, che stava con uno sposato, lei aveva circa 50 anni e con lei mi incazzai di brutto, perché lei voleva illudersi, e credeva che il mondo intero fosse contro di lei! Ora le direi di starci, voglio dire ha 50 anni, una separazione alle spalle e posso comprendere perché voglia illudersi, sempre per non sentire un vuoto interiore e solitudine si aggrappava a questo ma in ogni caso ti faccio notare come la gente vada a cercarsi partner imposdibili, “sposati, fidanzati, più grandi, drogati, che vanno a trans ecc..) oppure la tipa che amava il modello squattrinato ma iperpompato… “L’amore imperfetto” si chiamava la lettera… Per chi vuole se la legga, I casi sono diversi, ma la sostanza è la stessa: tutte soffrivano perché imbottite di ossitocina. Invece l’amore vero, che è motigato dalla ragione, ama il partner com’è, eh si perché quando si invecchia poi è facile essere mollati se si presenta “carne fresca”, della serie a me che me ne frega se la ventenne scimunita di me cinquantenne? Me lo faccio, alla faccia della racchia di mia moglie e viceversa per le donne… (se uno è single, il discorso cambia.. Ma cmq resta strano il fatto). Infine, noi razionali siamo anche molto più morali di questi “fattoni del finto amore” che in realtà giurano fedeltà eterna solo alla vulva o al pene.

  3. 123
    maria grazia -

    Xleby, certo che me la ricordo Dany! così come ricordo anche tutti gli altri casi che hai menzionato. ti dirò che a me Dany era simpatica, ma anche lei era un’ altra delle tantissime donne che vogliono illudersi di aver trovato l’ amore della vita quando in realtà stanno vivendo solo una mera illusione. Non saprei dire se i razionali siano più “morali” di quegli altri, di quelli che campano di romantiche fantasie. Io non ne faccio tanto una questione di “moralità” ( cosa, questa, di cui mi frega ben poco ). Per quanto mi riguarda, sono dovuta uscire dai devastanti meccanismi dell’ attrazione schiavizzante e della dipendenza affettiva, perchè tutto ciò mi stava distruggendo la vita. Per cui un bel giorno ho deciso di liberarmi dalle catene invisibili che mi tenevano infelicemente legata a una certa categoria di maschi e con mio grande compiacimento scoprii che il mio caso non solo era globalmente condiviso tra le persone e in particolare tra le donne, ma anche che era causato da fattori ben specifici. fattori che era possibile contrastare e neutralizzare. Oggi sto con un uomo molto attraente e molto più giovane di me. A qualcuno può sembrare una cosa “strana”, come dici tu, ma nel mio caso non lo è. Forse è solo il logico epilogo di chi in precedenza ha gestito male le sue storie e ha investito tutto in persone o situazioni sbagliate o comunque inadatte per se stessa. Se oggi fossi stata una donna sposata e con prole, con una situazione sentimentale ben delineata, di certo non mi sarei andata a cercare il “toy boy”. Anche se per me lui non è certo solo questo.

    Hai ragione. All’ epoca, quando stavo con quel tizio di cui ho parlato, non ti avrei ascoltato. Come non ascoltai tutti quelli che puntualmente mi suggerivano di lasciarlo perdere e di darci un taglio. Allora vedevo solo dei “nemici” in queste persone, proprio come oggi molti qui vedono con il fumo negli occhi me e Golem, e chiunque altro appoggi le nostre teorie sull’ amore. Ciao.

  4. 124
    Giorgia_93 -

    Bhè è parecchio che non entravo qui, la maggior parte mi ha giudicato tr...…Idiota.. e chi più ne ha più ne metta…. posso dirvi che al giorno d’oggi non ho nessuna epatite e sto benissimo in salute, lo sfogo ed il racconto era di un gioco se vogliamo chiamarlo così, sexy che sinceramente non ci vedo nulla di scandaloso al giorno d’oggi ho sentito di peggio… Sono libera di esprimere quello che voglio.

  5. 125
    rossana -

    Giorgia,
    quando si viene su un forum pubblico bisogna sforzarsi innanzitutto di distinguere le più schematiche tipologie dei partecipanti alla discussione, per poi imparare ad accogliere quanto si ritiene degno d’attenzione e a farsi fin da subito un baffo di tutto il resto, soprattutto se non esistono legami di più approfondita conoscenza o di amicizia virtuali.

    a suo tempo ho giocato anch’io come te, con partner diversi, con gran divertimento e gratificazione non soltanto da parte mia… se questa è trasgressione, io sono una suora!

  6. 126
    Golem -

    A suo tempo…

  7. 127
    Giorgia_93 -

    Rossana apprezzo il tuo commento. Ti ripeto nn me ne faccio un problema, anche perchè io ho deciso di scrivere su un forum pubblico. E’ ovvio che mi aspettavo tantissimi commenti anche contrari.. il bello è proprio questo! Pensa fino a pochi anni fa nn potevi confrontarti con nessuno.. a meno che nn venivi lapidata… eufemia ma alla fine era così. Cerchi un raffronto…un consiglio… almeno da qualcuno che ha potuto avere la tua stessa situazione.

  8. 128
    rossana -

    Giorgia,
    i tempi cambiano, ora anche abbastanza rapidamente… e le nuove generazioni sono più libere di un tempo, in tutti i sensi…

  9. 129
    Panciosancio -

    Sofia, riprenditi e smetti di dire sciocchezze inventate. Si certo, il gestore sapeva che il tipo seduto lì, aveva l’epatite. Fai pena

Pagine: 1 11 12 13

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili