Salta i links e vai al contenuto

Eccolo che rispunta!

  

Ho già raccontato la mia storia, in tutte le salse, con tutta la sofferenza che ne è derivata. Il giorno di Natale, a distanza di tre mesi che né vedevo, né sentivo il mio ex, eccolo che rispunta con dei banali auguri. A quanto pare ha cambiato numero di telefono, quindi devo dire che aprire un suo messaggio mi ha stupita, sconcertata, mi sono tornati alla mente i lunghi pianti, le mie frustrazioni. Voleva che ci rivedessimo, ma non che si sia riscoperto innamorato di me, voleva solo sesso. Ho detto no. Stessa cosa a Capodanno. Pochi giorni dopo scopro tramite facebook e amici in comune che è felicemente fidanzato da un po’ di tempo, con una ragazza di sedici anni. Io ne ho quasi diciannove, lui ventiquattro. Irata mi rendo conto che mi ha preso nuovamente in giro, visto che mi aveva detto che era single per indurmi a vederlo. Ieri e oggi l’ho risentito, ed eccolo con le solite porcate. Mi ha detto che anche se non volevo fare sesso con lui rimanevo sua amica visto che sono una persona speciale (come no) , che tra noi poteva andare diversamente ma che ora lui è felice con la sua ragazza. Gli ho risposto che quando si ama una persona si sta bene con essa senza bisogno di cercarne altre, ma ha ribadito la sua felicità. Come può esserlo se cerca me, e probabilmente la tradisce con altre? E poi ora mi sono anche tornati i complessi di non essere riuscita a farmi amare come io amavo lui..

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

4 commenti a

Eccolo che rispunta!

  1. 1
    dualsurvival -

    Tu te la canti e tu te la suoni.
    Lavare la testa all’asino si perde tempo e sapone.
    Se vedi che ti piglia in giro e non ti rispetta,
    prendilo a pernacchie e sputi in faccia.
    Uno ne perdi e cento ne trovi.

  2. 2
    aria85 -

    Ma ti prego,psiche!!
    Ma come “mi sono anche tornati i complessi di non essere riuscita a farmi amare come io amavo lui..” ??
    Ma perchè uno così sa amare?
    Andiamo!
    Si è pure scelto la bimba inesperta di sedici anni,che penderà dalle sue labbra mentre la prende in giro dalla mattina alla serà cornificandola a più non posso!
    Ma brinda,tesoro mio!Brinda,che ti sei tolta un mezzo uomo del genere da torno!
    Se proprio vuoi provare un sentimento,prova compassione per quella povera sventurata che prima o poi piangerà lacrime amare!
    Incontrerai chi saprà amarti quando incontrerai un uomo degno di questo titolo,non un poveraccio del genere!

  3. 3
    psiche -

    Aria, pensa che mi sembra quasi di riverderci me in quella ragazzina. Quanto tempo perso, quanto amore sprecato! Vi ringrazio, quando ho scritto questi post ho avuto per un momento un’ombra di incertezza, mi é tornata l’insicurezza, l’angoscia, per aver perduto cosa? Un buono a nulla! Grazie per la carica energetica che mi avete donato..

  4. 4
    aria85 -

    @psiche
    Giusto:quanto tempo perso,quanto amore sprecato…
    Chi ci è passato lo sa.Sa cosa vuol dire dare tutto per poi accorgersi di aver sprecato tutto.
    E il tempo cancella il dolore,chiude la ferita,ma lascia la cicatrice.La paura può tornare,la paura di sbagliare ancora.Ma alla fine bisogna avere un po’ di coraggio,tutto qui.
    Continuare a sperare che possa esistere un futuro migliore.Essere un po’ più attenti ma senza indossare un’armatura.
    Quanto è difficile,psiche,in certi momenti.E’ difficile quando si comprende in maniera concreta e dolorosa quanto possa essere effimera la felicità.
    A quel punto si può scegliere se percorrere la strada più rischiosa,ovvero vivere ogni giorno e ogni cosa al 100%,oppure nascondersi per evitare di soffrire.
    Alla fine è meglio la prima,anche se non è facile per niente.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili