Salta i links e vai al contenuto

Dubbi… lo amo davvero?

Ciao, ho conosciuto il mio ragazzo circa un anno fa in una vacanza all’estero, siamo insieme da sette mesi. Inizialmente ero innamoratissima, è il mio primo ragazzo e con lui l’ho fatto per la prima volta. Inizialmente abbiamo vissuto la nostra relazione a distanza, 500km di distanza, ci vedevamo una volta al mese per una settimana circa.. Dopo quattro mesi di fidanzamento ho cominciato ad avere dei dubbi: lo amo davvero? Sto con lui perché mi piace ciò che si è creato? ecc.. All’inizio quando stavo con lui passavano, mentre in estate quando ha fatto un mese di vacanza da me il più delle volte continuavano ad esserci, anche nel farlo a volte non mi andava per questi dubbi… mi è successo di aver rivisto per strada persona con cui mi ero precedentemente frequentata e le ho pensate, ma non ho mai avuto l’intenzione di lasciare il mio lui per loro. Ogni volta che ne parlavo con lui di questi dubbi, diceva di lasciarci ma solo il pensiero mi manca l’aria, adesso anche ma meno rispetto a prima perché so che lui mi perdona… Io voglio stare con lui, non lo voglio perdere, tra poco andrò ad abitare nella sua stessa città, non riesco a immaginare il mio futuro senza di lui… c’è una parte di me che dice sono solo fissazioni lo ami ancora, e l’altra invece che dice forse non lo ami più.. io sono una persona molto insicura, e questi dubbi mi stanno allontanando da lui aiuto.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

9 commenti

  1. 1
    mariangela.p -

    … Mi ha anche detto che forse andrà vivere all’estero,mi è crollato il mondo addosso..

  2. 2
    giuggiola23 -

    Purtroppo alla fine sta a te la scelta. ma solitamente quando si hanno dei dubbi gia’ qualcosa vuol dire..

  3. 3
    Pino -

    Se ti ha detto così mi dispiace doverti dire di lasciar perdere, mi domando…. sei tu che devi avere di questi dubbi o è lui? Mistero.

  4. 4
    Gabriele -

    Ciao Mary.

    Sei una persona molto insicura, ma allo stesso tempo conosci il tuo ragazzo abbastanza da sapere che ti perdona.
    Perdona per quale motivo?

    Ci sono pochissimi elementi per sapere le reali condizioni della tua relazione, e basandomi su di essi, penso che la fiamma del vostro amore sia molto meno viva delle prime volte.

    Se hai rivisto uno che frequentavi precedentemente e ciò è bastato a minare le tue sicurezze, beh, non credo che sia un amore al quale tu tenga particolarmente.

    Hai solo la paura di perdere una certezza, e ti crea ansia.

    Prima di tradirlo, lascialo.

    Tutto qua.

  5. 5
    TheJackal -

    Ecco l’ennesima fuffa… sai quante ne sento ?!

    Non facciamo gli ipocriti eh.. se ami una persona la ami e basta, non esistono le altre persone..

    “Dopo quattro mesi di fidanzamento ho cominciato ad avere dei dubbi: lo amo davvero?”
    Ma chi vuoi amare tu? Che stai già pensando ad un altro???
    bella la pacchia vero? Ma poveraccio lui!!!
    Lo hai pure ammesso che hai già in testa altro… ammetti pure che sei opportunista perchè è questa la verità! Ti ci sei fidanzata tanto per impegnarti vero?! in nome di un amore che non sai nemmeno cosa sia.

    “anche nel farlo a volte non mi andava per questi dubbi”
    ahahaha ahhh l’amourrr ahahahah
    chissà perchè ho già capito che questo poveraccio farà una brutta fine.. ahah chissà perchè

    Forse perchè è l’ennesimo caso di opportunismo spicciolo?
    A me vien mal di stomaco a pensare che vi riempite la bocca di discorsi sull’amore e poi pensiate cose come “lo amo davvero?” ma siete stomachevoli…
    La verità nel profondo si sa qual’è.. altro che “non so se lo amo ancora” “ho dubbi”

    Anche nell’amare seguite la moda “ooo le farfalline, lui mi fa battere il cuore”.. ed è questo il problema, voi credete di amare, in realtà avete solo il cervello zeppo pieno di robaccia, di luoghi comuni, stereotipi sull’amore e questi sono i risultati.

    Appena arriva la routine (“inizialmente blablabla”) ecco che si inizia a pensare a qualcun’altro…
    tanto voi si sa, avete la scelta, basta che scendiate sotto casa e ne trovate subito un altro al grido di “ooo è successo tutto cosi in frettaaaaah” “oooo al cuoreee non si comandaaa” e via con altri partner.

  6. 6
    camy -

    concordo con the jackal quando dice:

    nell’amare seguite la moda “ooo le farfalline, lui mi fa battere il cuore”.. ed è questo il problema, voi credete di amare

    anche io quando ero più giovane mi comportavo così, infatti queste son cose da adolescenti, cioè rispecchiano immaturità da parte di chi si comporta così.
    io, poi, crescendo, e facendomi le mie esperienze, mi sono accorta che l’amore non sono le farfalline, non sono le emozioni.. l’amore è quando trovi qualcuno che ammiri intensamente per le sue caratteristiche di personalità, è ritenerlo speciale per quello che è, unico e diverso dagli altri proprio per il suo modo di essere.. che so: la simpatia, l’intelligenza, cose del suo carattere insomma.. reali e concrete…
    l’amore invece non è il cuore che batte, non solo, non sono le farfalline, non sono il sentirsi presa da qualcuno per le attenzioni che lui ti dà… innamoratevi di come è fatto l’uomo che avete scelto, cioè sceglietelo per come è fatto, non per le attenzioni che vi dà, solo così riuscirete a sentire amore vero. e non vi passerà mai per la mente un pensiero tipo “sono confusa, non so se lo amo”.. se già avete anche un solo dubbio sull’amore che provate per lui, allora non state provando amore per lui, ma emozioni per le attenzioni che lui vi sta dando, e che vi sta suscitando più per quello che immaginate di lui (cioè la tendenza a vederlo come il principe azzurro, immagine assolutamente falsata e lontana dalla realtà, perché il principe azzurro esiste solo nelle favole, un uomo vero e reale è un’ altra cosa.. ed è pure migliore, eheheh..) che non per come è lui realmente, e sono due cose ben diverse.

  7. 7
    rossana -

    Camy,
    post stupendo, da sottoscrivere in tutto e per tutto.

    buon 2015!

  8. 8
    Andrea_The_Original -

    Mi associo a Rossana. Bellissime parole di Camy, soprattutto se dette da una donna. Si sa infatti che siete molto più suscettibili alle favole e alle illusioni rispetto agli uomini.
    Meno male che ci sono donne che comprendono che l’amore non è struggimento, quello è l’innamoramento. L’amore è un sentimento molto più profondo, di stima e grande affetto.
    Ad esempio, dopo anni ho dovuto chiudere una relazione con sofferenza, perché vedevo che non mi guardava con gli occhi dell’amore. Mi voleva bene, mi apprezzava, ma non mi stimava realmente.
    E’ una bravissima ragazza, ma purtroppo per lei con la testa in pappa comune a molte donne, soprattutto post femministe, che le fa essere incontentabili e inseguire i mulini a vento.

  9. 9
    camy -

    Grazie Andrea e Rossana! 🙂 Buon 2015 anche a voi! 🙂

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili