Salta i links e vai al contenuto

Dopo che ci siamo lasciati ha cercato la sua ex

Io e il mio ragazzo ci siamo lasciati poco più di un mese fa dopo 6 anni, una storia stupenda….ma ultimamente non funzionava, nonostante ci amassimo ancora tanto; io a un certo punto ho capito che non era la persona giusta, non ero più felice, e sono scoppiata dopo l’ennesima cosa che non mi andava più bene di lui…Forse nonostante tutto lo amo ancora, non so sono molto confusa…mi manca…Sono io che ho preso la decisione di lasciarlo, lui è stato d’accordo perchè sapeva che non mi rendeva felice, io ho bisogno di una persona completamente diversa…e lui non può cambiare..sono io che devo cambiare ragazzo…quindi mi ha lasciata andare…Comunque, dopo che ci siamo lasciati ci siamo iscritti entrambi a facebook, e ammetto sono stata io la prima a rintracciare “vecchie fiamme ” del passato, come se volessi a tutti i costi qualcuno con cui consolarmi, con cui distrarmi; ne ho cercato uno in particolare, con cui però non avevo avuto una storia, ( io avrei voluto, mi ero presa una bella cotta..ma lui non voleva…), prima di mettermi col mio ragazzo..Ieri ho scoperto che il mio ex ha provato a cercare una sua ex su facebook, LA SUA EX, quella immediatamente prima di me..Non so perchè ma mi ha fatto male, sarà gelosia…sono sempre stata gelosa della sua ex, anche se non avevano rapporti, magari ogni tanto la nominava…La mia domanda è PERCHE’ l’ha fatto? cosa vuole da lei? proprio ora che ci siamo lasciati?ci è stato insieme 6 mesi prima di me, con me 6 anni…so che non l’ha trovata perchè lei non ha facebook, ma mi fa male pensare che ora che ci siamo lasciati lui pensi a lei…a ricontattarla, farla rientrare nella sua vita!…Lui mi amava, me l’ha dimostrato, era così fino a un mese fa…ma mi vengono mille dubbi che mi fanno mettere in discussione tutto, e se in questi 6 anni non avesse smesso di pensarla? so che a questa ragazza ha voluto bene, ma dopo due mesi che si sono lasciati lui si è messo con me e con lei non aveva più rapporti, e abbiamo parlato tante volte di lei, e lui mi ha rassicurata sempre, ma adesso mi è crollato tutto…E’ possibile che abbia solo voglia di sentirla, solo per curiosità? che sia quello che è successo a me con la mia veccchia fiamma?a voi è mai capitato? anche io mi sono buttata di riflesso su di lui ma nel caso del mio ragazzo è diverso..E’ LA SUA EX!!!!
so che lui è libero di fare quello che vuole, come me, so che è normale sentirsi gelosi, forse sono solo paranoie, e non posso di certo chiamarlo per chiederglielo…ma ho paura…E’ NORMALE BUTTARSI SU ALTRI EX? E’ FORSE UN MECCANISMO NATURALE DELLA NOSTRA MENTE MALATA?
HO PAURA CHE POSSA RIVOLERLA NELLA SUA VITA!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

9 commenti

  1. 1
    Fabrizio -

    Ciao Luciaisabella.
    Mi permetti una domanda ? Siete stati insieme 6 anni, che non sono pochi, e ora dici che non ti andava più bene. Poi dici tu stessa che lui ti amava ma…..posso sapere cos’è che non ti garbava ?
    Perdonami ma io vi vedo ogni giorno sempre piu’ strane voi donne. Mi sembra che non sappiate cosa volete.
    Devo dedurre che sei giovanissima 22, 23 anni al massimo. Mi sbaglio ?

    (sarah sei in linea ?)

  2. 2
    Paolo25 -

    Cara lucia. Hai deciso di lasciarlo e, onore a lui, ti ha lasciato andare senza tanti se o ma a quanto ho capito. Siete due persone libere adesso e come hai detto tu hai cercato per prima di rintracciare vecchie fiamme. Lui è nella tua stessa condizione, probabilmente è legato a te e come te vuole immediatamente cercare una via d’uscita perchè la solitudine dopo la fine di un rapporto distrugge l’anima di una persona (esperienza personale. Essere gelosi è normale altrimenti non c’è mai stato amore ma credo che lui la voglia solo risentire per vedere cosa fa, con chi è per ricominciare ad uscirci e a parlarci…lui ha la stessa tua libertà ma non pensar che tornino insieme o tu di tornare con u tuo ex perchè la minestra riscaldata non è mai buona…state facendo entrambi la stessa cosa…lui cosa dovrebbe pensare allora? Può darsi che tornate insieme può darsi di no (dopotutto 6 anni son 6 anni) ma non credo che abbiate entrambi la voglia di ricominciare subito ad amare un altro/a altrimenti che razza di amore avete vissuto se vi siete subito sostituiti? Lascia che passi il tempo poi si vedrà…di colpo una storia di 6 anni non può andar via dalla mente (anche se ci sono ragazze che non tengono conto di queste cose o anche ragazzi)…vivee tranquilli e continuate la vostra vita

  3. 3
    colam's -

    è solo una soluzione di facilità, di comodo insomma. Invece di vivere davvero e conoscere nuove persone si rivanga il passato.

    Ci può essere anche una componente di “frustrato liberato”. Finita una relazione si pensa a tutto quello che si taceva o che si reprimeva per la serenità della coppia, e con la ventata (inizialmente) di “aria nuova”, di “libertà”, ci si può togliere lo sfizio di provare a contattare le ragazze “proibite” finché si era fidanzati.

    Una reazione da “frustrato liberato” l’ho avuta anche io, anche se brevissima, dopo la fine della mia storia. Per inciso mi sono beccato un “picche”, ma mi sono tolto lo sfizio eheh

  4. 4
    Ohara -

    Guarda, io non riesco a capire cosa debba darti fastidio. Non state più insieme, così come non stavate più bene da un bel po’. Ora a te non deve più interessare quello che lui fa, dei modi con cui cerca di dimenticarti o semplicemente di voltare pagina. Tu stai facendo lo stesso, quindi non sei esente nemmeno tu dal tuo ragionamento. Non ti sto attaccando, vorrei farti capire che non ha colpe, così come non ne hai tu. Io sono dell’idea che se il sentimento c’è, c’è sempre così come se una persona è quella giusta lo senti da subito, a prescindere da quello che si potrà dire e a prescindere da persone disilluse dall’amore. Io sono una fra quelle, ma riconosco che simili legami possano esistere, benché preferiamo non crederci per paura.
    Comunque, a te manca è normale. Ma forse non ti manca lui, ti manca l’idea del ragazzo, visto che per 6 anni hai vissuto un tipo di quotidianità e di abitudine. Non ha funzionato e appunto avete preso la soluzione migliore, che pochi prendono con coraggio: chiudere quel tipo di rapporto, poiché ha esaurito la sua ragion d’essere e intraprendere delle nuove strade. Io, vuoi per carattere, vuoi per formazione, credo che non ci sia bisogno di tenere la mente occupata con qualcun altro. Non sarebbe il caso di staccare da possibili storie per un po’? Non v’è necessariamente il bisogno di avere qualcuno a fianco per vivere bene e te lo dice una persona innamorata di una ragazza. Prenditi del tempo per te, ma senza poterti prendere il lusso di essere gelosa, perché non sono più affari tuoi: vi siete lasciati e avete deciso di vivere così (cosa che io approvo, se le cose non vanno). Prenditi del tempo per te stessa, cura i tuoi interessi, ma non pensare di ributtarti a capofitto in una storia da adesso per forza, perché finirà male. Si tratterebbe solo di un pretesto per non pensare, ma ti feriresti ancora di più e feriresti una nuova persona. “Buttati” in una storia dopo aver sanato le tue ferite e solo se sei innamorata di una persona, non per una cottarella. Questo è il mio consiglio, se hai bisogno di parlare, puoi contattarmi per email (no, non ci sto provando sia chiaro).
    paradise_nightmare@hotmail.it
    Ti saluto

  5. 5
    kiky9326 -

    Se tu non lo vuoi più nella tua vita, perchè hai paura di chi possa entrare nella sua? Non ho mai portato avanti una relazione per così tanto tempo, però secondo me, dopo che ci si “abitua” ad una situazione dove c’è affetto, c’è comprensione, c’è amore ecc… essendoci appunto abituati, si finisce col dare per scontato queste cose e soprattutto le persone che te lo danno, credendo di poterne farne a meno (una delle cose più crudeli e sbagliate). Se tu sei ancora preoccupata, gelosa e confusa, per me provi molto per lui. Prova a pensare a quello che ti ha fatto innamorare di lui e se è cambiato qualcosa, perchè se non è cambiato niente di lui, allora non ha senso mollarlo. Ti dico, di attimi di smarrimento li ho avuti anche io, ma sapevo il perchè di questi momenti dove non sai nemmeno da che parte girarti, magari hai pensato che non fosse la persona giusta per te per questioni esterne al vostro rapporto… spero di averti aiutata.

  6. 6
    elisabetta -

    E’ normalissimo essere un pò gelosi dopo la fine di una storia soprattutto se si ama ancora.. Non è strano, tranquilla!!! Credo si tratti semplicemente di un vuoto da colmare, che sia giusto o sbagliato non dobbiamo deciderlo noi..

    Lo so perchè è lo stesso sentimento che provo io verso il mio ex, anche se lui non ha nessuna ex con cui sfogarsi! ..E nemmeno io..

    Però, perdonami la curiosità, cos’era che ti dava fastidio del tuo ex? Quali erano i motivi che ti hanno spinta a lasciarlo?? Come deve o non deve essere per te l’uomo della tua vita?

  7. 7
    Fabricius -

    Ciao Lucia,
    sinceramente non capisco bene il senso di questa lettera. Tu stessa hai detto di esserti fiondata sulle tue vecchie fiamme e lui non può fare lo stesso? Ovviamente l’amore si era spento da un bel po’ dato che entrambi vi siete gettati in questa ricerca.
    In ogni caso non capisco perché ti stupisca! Se è stata un tempo la sua ragazza vuol dire che l’ha amata e se due si lasciano non significa che tutto l’affetto che ci fosse scompare. La tua mi sembra solo gelosia di possesso, perché fino a che cerchi tu va bene però se lo fa lui ti crolla il mondo addosso.
    Il consiglio è di vivere coerentemente con le tue decisioni: se hai deciso di lasciarlo perché sei convinta che non sia la persona adatta a te allora lascialo libero di fare quello che vuole, come tu hai le tue libertà a tua volta. Vai avanti con la tua vita e vedrai che con il tempo non ti darà più fastidio.

  8. 8
    luciaisabella82 -

    Io non sono incazzata con lui!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Io con quel ragazzo ci sono uscita venerdì sera ok, abbiamo passatao una serata tranquilla in un locale, bevendo un drink e raccontandoci questi ultimi 6 anni… è stata una serata piacevole, come rivedere un vecchio amico, ma tutto qui, non ho provato forti emozioni, solo un piacere in amicizia, non ho provato sentimenti, non gli stessi di 6 anni fa quando l’ho frequentato… con questo ragazzo io non alcuna intenzione di fare nulla, non voglio storie, non voglio frequentazioni, probabilmente non avrò nemmeno voglia di rivederlo nelle prossime settimane… avevo voglia di distrarmi, di uscire una sera dopo tante serate passate a piangere per il mio ex, avevo voglia di stare con una persona che conoscevo e che mi conosceva, tutto qua; lui la pensa esattamente come me, non vuole storie con me, non vuole legami…. è stata una semplice uscita in amicizia dalla quale non è scaturito nulla! Il giorno dopo, cioè sabato, continuavo a pensare al mio ex come al solito!
    Io non sto criticando il fatto che lui abbia cercato la sua ex!
    Sono confusa, non capisco più quali sono i miei sentimenti, se lo amo, se non lo amo ed è solo l’abitudine a manacrmi, se sono gelosa davvero o se è solo possessività… ho paura, che lui possa fare la stessa cosa, uscire con lei in amicizia, però con un risultato diverso dal mio… ovvero, lui ci esce, ci passa anche solo un’ora, e in quell’ora sente di nuovo le stesse cose di 6 anni fa, capisce che gli piace stare con lei come 6 anni fa, torna a casa e pensa a lei, e il giorno dopo pensa ancora a lei, e decide di rivederla, e poi ancora un altro giorno finchè non ricominciano a frequentarsi… e il sentimento che c’era 6 anni fa per lei rinasce! Saro ‘ paranoica, ma avevo bisogno di sfogare tutto questo!
    So che non sono affari miei perche’ non stiamo piu’insieme
    So che deve rifarsi una vita e fa bene
    So che dovrei fare anche io la stessa cosa
    So che non ci devo pensare
    Volevo solo buttare fuori tutto, è che non lo sento e non lo vedo da allora, non so se mi pensa, se soffre, se gli manco…
    So che sono stata io a lasciarlo, ma questo non significa che lui è uscito dalla mia vita, che l’ho dimenticato, che non è più importante per me, è che è facile parlare da fuori, i pensieri vengono da soli! Le persone che mi hanno risposto con acidità hanno mai vissuto un’esperienza del genere?

  9. 9
    sarah -

    allora, premetto che sono aliena a questo genere di cose,nel senso che non ho mai provato il ritorno di fiamma soprattutto dopo la rottura di un lungo fidanzamento ma mi rendo conto che il 90% delle persone ha questi ritorni compulsivi-ossessivi. Ora tu per prima hai cercato conforto negli ex,se volevi solo distrarti avresti potuto benissimo uscire con le amiche,dedicarti a qualche nuovo hobby,impegnare le tue giornate in altri modi,invece hai scelto di andare a cercare gli ex perchè volevi sentirti apprezzata,perchè volevi illuderti di sentirti guardata,hai cercato di rifugiarti in un illusione,se il tuo lui sapesse cosa hai fatto ci resterebbe una merda perchè crederebbe che tu lo hai lasciato per un altro.Il fatto che lui pure abbia ricercato una ex fa pensare che entrambi avete reagito allo stesso modo quindi qualcosa in comune l’avete.Credo sia normale continuare a pensare a qualcuno soprattutto dopo 6 anni e non importa chi ha lasciato,non puoi scordartelo così su due piedi,ma la tua gelosia non è sana,entrambi subito avete cercato altri quindi entrambi non volete continuare la storia nèè ritorni quindi mettiti l’anima in pace,eri abituata ad averlo e il fatto di essere stata tu a lasciarlo ti ha fatto credere di essere comunque l’unica per lui e l’entrata in scena dell’altra ti manda in bestia,quindi rilassati e volta pagina.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili