Salta i links e vai al contenuto

Dopo 7 anni mi ha lasciato

Lettere scritte dall'autore  

Ci siamo messi insieme il 17 agosto del 2002, colpo di fulmine… di 2 città diverse, per me è venuto a vivere nella mia città, la mia famiglia l’ha accolto in casa ed abbiamo vissuto con i miei… dopo circa 4 anni di amore continuo e puro, di sincerità sempre e comunque, abbiamo deciso di comprare casa… appena trovato il ns. nido d’amore ha avuto una crisi, non sapeva più se mi amava, forse per la paura del passo che stavamo facendo, forse no… è durata circa 3 mesi, nei quali solo Dio sa ciò che ho provato… è tornato nella sua città per qualche giorno nelle vacanze natalizie ed al suo ritorno tutto era passato… siamo andati a vivere insieme, avevamo dei progetti… matrimonio, figli, abbiamo fatto un sacco di cose… poi un giorno, dopo circa 3 anni, gli scrivo una lettera in cui gli chiedo se stavamo insieme solo per abitudine e lì per lì nega e dice di amarmi e che addirittura è arrivato il momento di fare un passo successivo e cioè sposarci o fare un figlio.. dopo 2 giorni crisi totale, di nuovo… stiamo per un po’ di giorni così, poi mi dice che vuole prendersi 1 mese di pausa per riflettere… quindi me ne vado da mia madre… dopo circa una settimana torno a casa perché vuole parlarmi e mi dice che ha capito di non amarmi, così tutto ad un tratto, che ha sbagliato 3 anni prima a continuare a stare con me e che comunque da allora qualcosa è cambiato, peccato che io non me ne sia mai accorta e che lui non ha mai fatto trasparire una minima cosa… io spero, spero sempre che torni, lui mi cerca, corre da me quando lo chiamo in lacrime, ma dice che non vuole tornare… ora, dopo 2 mesi da quando iniziò tutto scopro che ha un’altra e glielo sbatto in faccia, lui che diceva che non mi voleva prendere in giro, che sono la sua migliore amica, una persona importantissima per lui, non ha le palle di dirmi che sta con un’altra… mi dice che la conosce da 2 settimane, ma poi vengo a scoprire che non è cosi, una settimana dopo avermi lasciato, l’aveva già presentata a 2 nostri amici… lui “era” tutto per me, la persona di cui mi fidavo di più ed oltre al dolore per averlo perso, ha tradito la mia fiducia… com’è possibile, com’è potuto succedere questo… perché mi cercava o correva da me quando stavo male, se stava già con un’altra, come può aver dimenticato 7 anni???? lui vuole rimanermi amico, ma come posso??? io LO AMOOOOOOOOOOOOO.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook Dopo 7 anni mi ha lasciato

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

10 commenti

  1. 1
    milli73 -

    lascialo perdere…
    non tornerà con te… ti ha già archiviato sei per lui un ricordo…
    pensa a te stessa.
    Vai avanti , cerca la tua strada , anche se è dura da ingoiare ma non puoi fare altro..

  2. 2
    Plinio -

    Pensa… la mia ex dopo 2 giorni stava già con un altro… ma lasciamo perdere.
    Il problema è che tu non dovevi dargli “pause di riflessione”, sono solo cavolate, è meglio troncare, è meglio far capire all’altra persona cosa vuol dire perdere chi si ama.
    Ne ho sentite tante di storie simili e la cosa giusta è sempre la stessa, troncare.
    Poi si è sempre a tempo a ricucire ma finchè non si tronca rimane un filo di speranza che fa più male che bene.
    Devi considerare il fatto che lui ha tradito la tua fiducia, devi troncare con lui, tu lo ami ma il suo cuore è attento ad un’altra persona, sarà dura ma questa è la realtà. Devi trovare la felicità con te stessa, dimenticarlo e poi vedrai che arriverà veramente chi ti donerà il suo cuore e saprà amarti.

  3. 3
    Joe -

    Ma come faccio e poi di certo lui non mi ha reso le cose più semplice…se solo mi avesse detto subito che aveva un’altra, invece di correre subito da me ogni volta che stavo male e dirmi continuamente che mi vuole bene e che io sarà sempre una persona importantissima per lui…forse a quest’ora non dico che sarei stata bene, ma magari non così e non avrei sperato per 2 mesi in un suo ritorno, perchè io ci speravo davvero…questa non è la persona che è stata con me 7 anni..come può uno stare cosi tanto tenpo con una persona, poi avere una crisi e dicidere di stare da solo e dopo una settimana già uscire con una che gli dice che lo ama e alla quale lui dice che lei non è un’avventura…ma non si fa un pò schifo????

  4. 4
    monica -

    Non è facile nè esprimere giudizi nè dare consigli in situazioni di questo genere, ma penso che tu faccia bene a parlarne e sfogarti come hai fatto in questa tua lettera rivolta a persone sconosciute.
    Posso azzardare un pensiero? Credo che lui prima o poi tornerà a cercarti perchè sa che tu lo ami di un amore forse impossibile da ritrovare. E penso che tu non avrai la forza di rifiutarlo anche se dovresti, non per orgoglio ma per rispetto verso la tua persona. So che per amore e per non morire di dolore non riuscirai a voltargli le spalle anche se dovresti perchè credo anche che lui ripeterà gli stessi errori. Mi dispiace e ti faccio tanti auguri per un 2010 speciale. Un abbraccio.

  5. 5
    andy -

    forse non è chiaro.
    ci vogliono le LEGGI.

    queste persone DEVONO pagare i danni morali che provocano ai rispettivi partners.

    senza queste il mondo andrà avanti così.
    sempre peggio.
    io non ho dubbi.

  6. 6
    Plinio -

    Cara Joe, purtroppo anche io ho la stessa sensazione della mia ex, che non sia la stessa persona che è stata con me per un po’ di tempo.
    L’ho amata oltre ogni cosa eppure se ne è andata, ho preso ora coscienza che non amavo la persona che realmente si è rivelata, quella persona che amavo non esiste in realtà e sto superando la cosa.

    Ad Andy voglio dire che la legge non può regolare anche i sentimenti umani, succede a tutti di innamorarsi di un’altra persona, di non provare lo stesso amore. Il massimo che può fare la leggere è punire l’infedeltà e la mancanza di lealtà e sincerità.

  7. 7
    Pietro -

    andy io sono daccordo con te pensandoci bene nel rapporto di coppia anche se fidanzati ci dovrebbero essere delle leggi la mia ex non faceva altro che uscire tutte le sere e divertirsi mentre io stavo in un altro paese a lavorare per cercare di comprare casa e crearmi un futuro con lei ma questo vi sembra giusto? e alla fine se ne esce dicendomi che erano solo amici e amiche scusate lo sfogo ma per me non erano altro che scarti della società perchè non si può arrivare a 30 31 anni e su di li e stare ancora per laurearsi ma stiamo scherzando?fare 6 7 esami in 14 anni? ma questo è uno schifo amici miei! e pensare che criticavano me perchè sono un militare e i militari non fanno un ca….! io vi dirò che in sei anni non è passato mai un giorno senza che facessi nulla me ne tornerei a casa sentendomi un perdente una nullità anche se a volte ne avrei avuta la possibilità ma non l’ho mai fatto la mia ex e i suoi amici del ca… dicevano di essere stressati di non riuscire a studiare ma è normale uscivano tutte le sere e si svegliavano all’una!!! e poi sono quello che non faceva niente e meno male!!! che schifo ragazzi sono nauseato tra 30 40 anni quando i genitori di questi figli di papà moriranno me ne farò risate…no ma io sto studiando dicono a 32 anni faccio io ? ma stai prendendo la terza laurea? no sono al settimo esame ne mancano poco solo 23!!!!!!!!!!!!!!!!! ma mi prendi in giro? nono davvero!!!!!! sono incredulo grande andy creiamo un gruppo su Facebook leggi per i fidanzamenti ti appoggio subito anzi prenditi il mi contatto highy@live.it fatti sentire ciao a tutte le persone che a 18 anni hanno deciso di andare a lavorare e non fare i figli di papà…

  8. 8
    Plinio -

    @Pietro: io sono laureando in ingegneria informatica a 24 anni e quando uscivo con gli amici della mia ex mi sentivo dire che ero una pianta grassa, che non valevo niente, ma sempre alle spalle non avevano il coraggio di dirmelo in faccia. Purtroppo ci sono diventato così perchè questa gente non sa fare altro che bere e perdere tempo e guai ad affrontare un discorso leggermente più serio delle vacanze in giro per il mondo pagate dal papà.
    Poi siccome perdono tempo (anzichè muoversi a laurearsi) lavoricchiando qua e là per sperperarsi i soldi pensano di essere le uniche persone che lavorano e uno che sceglie di studiare concretamente per finire di laurearsi il più presto possibile è solo uno stupido perchè non ha la macchina e i vestiti all’ultima moda.
    Rideremo di queste persone quando il papà che sgancia non ci sarà più, una laurea in facoltà assurde presa in 10 anni non sarà valutata per niente nel mondo del lavoro e tireranno gli stenti lavoricchiando per tutta la vita quà e là, lamentandosi che la vita è dura e addossando la colpa a chiunque fuorchè alla loro stupidità e arroganza.

  9. 9
    Pietro -

    Ti apprezzo Plinio sei stato ungrande e come dici tu ce ne faremo risate un giorno magari li troveremo che chiederanno l’elemosina in mezzo lla strada ti rispetto Plinio se vuoi una persona nuova con cui parlare segnati la mia e-mail ciao e buon anno !

  10. 10
    Joe -

    Eccomi di nuovo qui! ho fatto una vacanza a Londra, ma purtroppo non è servito a nulla, anzi ho fatto passare dei giorni orribili anche alla mia amica, tant’è che volevamo tornare prima…che pizza!
    sono tornata e l’ho rivisto, ma ovviamente è sempre tutto uguale se non peggio perchè più passa il tempo più lui ovviamente si convice della sua decisione…che dire?!?!? mi chiedo solo: come può una persona, a prescindere da tutto, dopo una relazione di 7 anni appena finita, già stare con un’altra, non dico che non doveva “divertirsi”, però addirittura già instaurare un rapporto serio con un’altra persona… come farò?? perchè anche se mi voglio autoconvincere che passerà, non vedo via di uscita…lui era tutto per me, la mia famiglia, il mio migliore amico, il mio amore…e mi ha tolto tutto…come può aver fatto questo a NOI??? è assurdo che io dopo 3 mesi stia ancora cosi e lo implori di tornare insieme, anche se so che non potrebbe mai essere lo stesso…devo solo pensare che io non voglio tornare con lui, ma voglio essere serena…non devo più pensare al passato…anche se è davvero difficile, visto che tutto mi ricorda tutto e tutto quello che faccio penso che lo avrei voluto fare con lui…sto ancora troppo male e non è concepibile dopo 3 mesi…

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili