Salta i links e vai al contenuto

Nel 2015 sono le donne a farsi avanti?

La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

25 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 11
    Golem -

    Io invece ho sempre apprezzato l’iniziativa femminile, soprattutto quando era priva di strategie, diretta, senza volgarità e indirizzata da una reciproca simpatia istintiva che non richiedeva “copioni” stereotipati.

    In fondo era già una forma di stima nei miei confronti. Significava che mi ritenevano in grado di “non fraintendere”. E questo era già un’indicazione di intuito e intelligenza da parte della lei del momento. Cosa che ho sempre trovato molto sexy. Ma è successo forse tre volte in trent’anni di “militanza”.
    Sono rare le donne così.

  2. 12
    Alessandro -

    cara khjaretta
    tanto per iniziare bisogna vedere com’è il Vostro farsi avanti .. per via che voi donne avete un concetto del farsi avanti piuttosto indecifrabile.
    Detto questo non condivido affatto il discorso medioevale delle regole del passato — uomo cacciatore ecc.–
    cioè siamo ancora al medioevo? Mi sa proprio di si.
    “E voi ragazzi, come la prendereste se una si facesse avanti per prima con voi?” .. è talmente fantascentifico che stenterei a crederlo .. forse sarebbe il caso che iniziaste veramente a farlo.
    Come la prenderei una ragazza che si fa avanti e quindi si differenzia dalla massa (99%) .. me la sposo!! tè capì?

  3. 13
    M. -

    Khjaretta,

    una donna che fa il primo passo potrebbe essere molto apprezzata, anche perché ribalta lo schema in cui la donna in perenne stato di attesa e l’uomo in perenne stato di agitazione ormonale.
    Ma..c’è un ma: dipende dal modo in cui una donna si fa avanti. Se dovesse fare un primo passo molto sfrontato, personalmente la troverei molto volgare e la lascerei perdere subito. Però bisogna anche dire che quando ad una donna piace un uomo, dei segnali li manda sempre, e se l’uomo è un pelo sveglio riesce a notarli e decidere cosa fare.
    A me è capitato sia di fare il primo passo e sia subirlo. Essere corteggiati fa sempre molto piacere, ma per il tipo di carattere che ho, preferisco essere io fare il primo passo, e non per questioni legate a regole “medievali”, ma perché mi piace proprio “lavorare ai fianchi” la donna che mi piace, mi piace il senso della sfida è quel clima elettrico che si crea tra due persone che sanno di piacersi, ma ancora non se lo sono detto.
    Se tu ti senti nella condizione giusta per fare il primo passo, fallo. Al massimo collezioni una bella figura di cioccolata e poi torni a casa. Non cascherà il mondo, su.

    Alessandro,
    ti SPOSERESTI una donna che fa il primo passo, e più genericamente ti sposeresti? Ma che fai, ti vuoi rovinare con le tue stesse mani? Alla larga dal matrimonio, sempre e comunque.
    Comunque le donne che lanciano l’esca ci sono,ci sono. Di solito sono quelle che hanno raggiunto degli obiettivi nella propria vita e quindi hanno acquisito sicurezza in se stesse. Poi molto dipende da come ti poni tu.

    Ciao!

  4. 14
    Alessandro -

    “ti SPOSERESTI… ti vuoi rovinare”
    ah ah! tranquillo che la vera ROVINA è VIVERE DA SINGLE .. altro che balle sulla vita di coppia .. convivere .. e matrimonio.
    Vuoi un esempio sulla qualità della vita?
    vita di coppia = culo sulla Ferrari
    vita da single = autostop
    vedi un po te.
    Sposato, fidanzato, convivente … girala come vuoi MA NON c’è paragone .. la vita di coppia ti apre un mondo, anzi una serie di mondi — opportunità e qualità di vita — che un single non se li potrà MAI sognare .. figuriamoci permettersi.
    Ad ogni modo le donne che si fanno veramente avanti oggi sono come i biglietti vincenti della lotteria.

  5. 15
    Marius -

    @Alessandro Quello che dici è vero fino a quando le cose funzionano, quando non funzionano più si passa dal sogno all’incubo, e accade sempre più frequentemente.

  6. 16
    M. -

    Alessandro,

    una parte del tuo discorso è condivisibile, ma non tutto.
    Le cose sono belle fino a quando vanno bene.
    Leggi qui e guarda cosa succede ad un culo accarezzato dai sedili di pelle di una Ferrari, per usare una tua espressione.
    Il culo di quest’uomo rischia seriamente di essere ricoperto di stracci. Ammesso che la moglie gli concerà questo lusso.

    http://www.letterealdirettore.it/mia-moglie-molto-ingiusta/

    Le donne si fanno avanti quando provano interesse verso un uomo, e si fanno avanti, si fanno avanti.

  7. 17
    Alessandro -

    Marius
    francamente vedo solo ed esclusivamente coppie che funzionano alla grande e sempre più stabili. Infatti non è un caso che IO sia rimasto single .. te lo credo, ci sono solo coppie in giro.
    Come vedi gli incubi sono una peculiarità esclusiva della vita da single.
    Leggi attentamente ciò che ho scritto prima sul mondo, le opportunità e la qualità di vita di chi è in coppia e sforzati di capire qual’è la realtà.
    Però signori, se non ci arrivate non è colpa mia.
    Ad ogni modo vedo che più avete il culo sulla Ferrari e più piangete, quando dovreste solo ed esclusivamente baciarvi i gomiti per i privilegi che la vita vi ha regalato.
    L’unica cosa che non mi è chiara è una sola .. perché la vita di coppia continua ad essere ingiustamente demonizzata, quando nella realtà è la miglior condizione di vita?
    Se facesse così schifo dovrebbe essere pieno di single in giro, invece guarda un po, ci sono solo coppie felici.

  8. 18
    rossana -

    Alessandro,
    “è talmente fantascentifico che stenterei a crederlo ..” – invece ci puoi credere, se vuoi darmi fiducia.

    in sala da ballo ho invitato chi avevo interesse a conoscere almeno tre o quattro volte. il compagno che ho avuto per parecchi anni me l’ero scelto in modo netto e inequivocabile, altrimenti mai si sarebbe fatto avanti. e ho delicatamente abbordato anche l’uomo con cui sto ipotizzando l’eventuale inizio di un qualche tipo di relazione…

    non è che ci voglia poi grande coraggio, se si mette in conto fin da subito che si può essere rifiutati (cosa che finora non mi è successa).

  9. 19
    Alessandro -

    Rossana fai parte del 1% che fa la differenza ed è un gran pregio, come lo è differenziarsi dalla massa.
    Il problema è che le probabilità di incontrare donne che fanno la differenza sono al limite del possibile

  10. 20
    Golem -

    Wow.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili