Salta i links e vai al contenuto

Un documento che attesti la separazione dei coniugi?

Lettere scritte dall'autore  Zia999

Buonasera, la mia è una storia un po’ complicata e vorrei tanto parlarne con qualcuno. Scrivo qui, però, per sapere una cosa in particolare.
Andiamo per gradi:
Otto mesi fa ho conosciuto un uomo, più grande di me; ci siamo innamorati.
Il problema è che solo dopo essermi innamorata, 4 mesi fa, ho scoperto che lui era sposato.
L’ho lasciato e sono stata malissimo.
Lo sento ancora perché lui mi dice che è separato da quando ci siamo conosciuti che stanno svolgendo le pratiche per il divorzio.
Il cuore gli vuole credere, ma il cervello no.
Lui mi chiede spesso cosa può fare per dimostrarmi che è come dice lui e che non mi sta prendendo in giro tenendomi solo come amante… ma io non so in realtà cosa potrebbe fare. La fiducia che avevo in lui, si è spezzata.
E per recuperare non so davvero cosa possa fare… sicuramente non può farmi incontrare sua moglie e farmelo dire da lei.
Avevo quindi pensato una cosa: premettendo che sono ignorante in materia, esiste un documento che attesti che i coniugi siano separati (o in corso di separazione) e che non vivano più sotto lo stesso tetto?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Un documento che attesti la separazione dei coniugi?

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Famiglia

5 commenti

  1. 1
    Bottex -

    Per quanto ne so io, gli sarebbe sufficiente richiedere lo stato di famiglia in comune (anzi, oggi credo si possa fare online), che comunque, riporterebbe che lui è separato solo se le pratiche per il divorzio fossero effettivamente concluse e non è il suo caso.
    Per il resto, con questo uomo si sente odore di problemi lontano un chilometro. Ti ha nascosto che era sposato e hai dovuto scoprirlo tu. Sei sicura di volere una relazione con una persona simile? In futuro potrebbe farlo anche con te. Trai le tue conclusioni. Saluti.
    PS: più in generale, nella vita ascolta sempre il cervello, non il cuore.

  2. 2
    glosstar -

    Lascia perdere. Uno che inizia con una menzogna di queste dimensioni, porta solo guai. Se fosse separato non avrebbe avuto necessita di mentire.

    Gente cosi, non divorzia mai.

  3. 3
    Yog -

    La sezione Anagrafe del Comune di residenza potrebbe fornirgli ampiamente le carte necessarie.
    Se vuoi agire tu, qualsiasi agenzia investigativa potrebbe darti informazioni.
    Se ascolti me, vai al super, ti prendi una boccia di narda e poi ti dimentichi il soggetto, che mi pare non troppo ottimo. Occhio che con il caldo di boccia ne basta mezza, poi la sudi tutta ed è un peccato.

  4. 4
    deluso58 -

    Ma quanto ti vuoi male, eh?

  5. 5
    Ponny81 -

    Se organizzi un weekend fuori porta, lui può venire senza problemi? Se sta ancora con la moglie difficilmente potrà dirti di si, e dunque capiresti meglio la situazione.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili