Salta i links e vai al contenuto

Disperazione ? E’ quella che ho io !

Salve, sono ancora Maria Elena, questa è la terza volta che scrivo. Sento dentro un vuoto, una depressione indescrivibile, non ho amici, quelle pochissime amiche che ho non mi capiscono e si arrabbiano se parlo loro di come sono depressa. Non ho nulla. Sono sola come un cane, sola contro il mondo intero. Ho una rabbia dentro contro il mondo intero, ho tutto il mondo contro. Non voluta da nessuno, allontanata e disprezzata da tutti. Come se non bastasse, non ho un’ idea precisa di cosa voglio fare della mia vita. Se penso a tutti i giovani che sono morti, mi sento in colpa perché io invece sono ancora su questa terra, io che ho una vita orribile, mentre loro che erano felici sono morti. Vedo bambini malati di cancro e mi sento in colpa perché vorrei esserci io al loro posto. Loro che hanno una vita davanti devono morire e io che non ho né futuro né nulla devo vivere e non lo trovo affatto giusto. Vado avanti solo x inerzia, ma non vivo, sopravvivo. Se avete qualche consiglio da darmi, dite pure. Si astengano giudizi, grazie. Buona serata. Maria Elena.

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

17 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Angelobianco -

    Di dove sei Maria Elena?

  2. 2
    Bottex -

    Ho letto anche le tue lettere precedenti. Credo che dovresti rivolgerti a qualcuno in grado di aiutarti meglio ad affrontare la situazione, se hai una leggera forma di autismo. Perchè secondo me la tua psicologa è incompetente e non ti capisce sul serio. Forse dovresti provare ad andare da un’altra. Inoltre, la psicoterapia da sola potrebbe non essere sufficiente, potresti aver bisogno anche di una cura farmacologica in parallelo. So benissimo che sto parlando di un argomento molto delicato e se ti ho per caso offesa mi scuso in anticipo. Ma non c’è niente di male a rivolgersi a un professionista se si ha bisogno di aiuto. Ci sono dei siti internet dove puoi trovare nella tua zona la figura competente che meglio potrebbe aiutarti.
    Infine, se la tua condizione non ti impedisce di trovare un lavoro, credo che dovresti cercarlo. Anche un lavoro da poco o part time. Perchè ti consentirebbe di staccarti dalla quotidianità deprimente che vivi adesso e ti darebbe una certa scossa.
    E soprattutto, non pensare MAI al suicidio! La svolta nella tua vita potrebbe essere dietro l’angolo! Reagisci e prova a fare come ti ho detto. Buona fortuna!

  3. 3
    Estrella -

    Se sei sola, non ti vuole nessuno e ritieni di avere il mondo contro fatti due domande.

  4. 4
    maria elena coppola -

    Lazio,perché?

  5. 5
    maria elena coppola -

    A Bottex,prendo già psicofarmaci ,ma non mi fanno niente ( prendo un dosaggio minimo ) ,vorrei cercarmi un lavoro ,ma non so fare niente ,inoltre mia madre mi proibisce di andare da un ‘ altra psicologa dicendo che solo questa è competente ed economica ( prende solo 30 euro a seduta ) e mi risponde pure su FB se io le chiedo qualcosa ; a Estrella : come ti permetti di giudicarmi!Sai dire solo questo : fatti due domande !? È incredibile che razza di gente c’ è qui online ,che x sfogarsi perché è frustrata insulta gli altri,gode delle disgrazie altrui e non ha sensibilità, tu sei una di queste ,persone come te speravo di non incontrarle mai più qui online !!! Vergognati!!!

  6. 6
    sergio -

    Estrella ti auguro di cuore di rimanere sempre in ottima salute.ma purtroppo non sarà così.ti sei permessa di giudicare una persona che ha chiesto consigli perchè depressa e non riesce a vedere una via d uscita.mi limito a dirti che sei una persona arrogante e senza cuore.un giorno forse scriverai anche tu qua o altrove per cercare conforto o aiuto.vergognati per ciò che hai scritto.sergio

  7. 7
    Confusa30 -

    stai su facebook? Ti va di parlare?

  8. 8
    Estrella -

    L’invito all’autocritica sorbisce questo effetto? Ti sei offesa perché persone come me ti invitano a metterti in discussione? Guarda per me non c’è nessun problema, posso tranquillamente ignorarti.
    Per l’avvocato Sergio:
    Questo è un forum pubblico e chi viene a scrivere si espone ai giudizio di tutti. Io mi limito a scrivere ciò che penso. Se non piace basta scorrere oltre, evitando inutili e sterili polemiche. Dalle sue reazioni, avvocato, penso che anche lei dovrebbe farsi due domande. Oppure contattare la Coppola 😉

  9. 9
    Anonimo83 -

    Ciao maria elena non so quanti anni hai, ma indipedentemente da questo voglio solo dirti che sono anchio più o meno nella tua stessa situazione… e mi sa che siamo un bel po in questo sito se devo dirla tutta. Sai come si dice “mal comune mezzo gaudio” se ti può tirare almeno un po su di morale. Io penso che per risolvere questo tipo di problemi sappiamo benissimo cosa fare, il problema è sapere da dove cominciare e più che altro avere una spinta esterna che ti obblighi a farlo (mi dirai, più facile a dirsi che a farsi lo so). Ci sarebbero tante cose da dire… chissà perchè si arriva a questi punti… la vita è così. Se ti va di parlarne sono qua

  10. 10
    maria elena coppola -

    A Confusa 30 ,si sono su FB,mi chiamo Maria Elena Coppola e ho una foto dove sto in piedi davanti ad un mobile e non sorrido .

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili