Salta i links e vai al contenuto

Disagi ENI

Come tante persone, sono a raccontarvi il disagio e il disservizio causatomi d un colosso come Eni, Gas e Luce…. vorrei sapere che gas.. vi dico, in breve, cosa mi sta capitando… Dunque: comprato casa ad aprile, prima richiesta di allacciamento il 12 maggio.. esce tecnico per mettere predisposizione dopo circa 10gg.. Ulteriore richiesta documenti per poter mettere il contatore (mod40/o4) .. Eni per ben 2 volte sbaglia a spedire documenti mandandoli all”indirizzo della casa nuova, dove naturalmente non abitavo ancora, avendo espressamente comunicato indirizzo di spedizione.. così arriviamo ad agosto.. il 30 di luglio ho traslocato sperando in celere arrivo del tecnico del gas.. chiamo praticamente tutti i giorni (o quasi) al call center serv clienti ENI.. mi viene detto che la mia pratica è in lavorazione e di aver pazienza.. a fine agosto dopo aver praticamente discusso con gli operatori del call center, mi chiamano da Roma dicendomi che la mia documentazione non è mai arrivata, avendo fatto raccomandata1 ho fatto la rintracciabilità tramite il sito delle poste e ho scoperto che era in giacenza a Roma Eur…. nel frattempo mi hanno rispedito il tutto… Ricompilato, rispedito sempre per racc. ora siamo a fine settembre e indovinate?? Sono ancora senza metano… 4 mesi per mettere un contatore e non è ancora finita.. naturalmente non vi dico i disagi, sia per mangiare, per lavarci e tutto ciò il resto.. aiutatemi a venirne fuori…. non ne posso più

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Consumatori

3 commenti

  1. 1
    Giuliano -

    Ciao,l’unico consiglio che ti posso dare io è di rivolgerti alla federcons (federazione consumatori) dovresti trovare i vari riferimenti in internet anche per quello che riguarda la tua zona di residenza. Loro ti potranno consigliare come muoverti nel caso di reiterato disagio.

    Magari qualcun’altro saprà consigliarti meglio,anche se questo forum è più stranamore che altro,visto che il 99% dei topic parla di relazioni.

    …avresti dovuto intitolarlo “un rapporto complicato..sono alla canna del GAS” per avere visibilità :-)) auguri.

  2. 2
    anonimo -

    Un disagio con le bollette
    sono 7 mesi che ho stipulato il contratto con eni e ancora mi deve arrivare la prima bolletta del gas quando mi hanno detto che in 2 mesi mi arrivava. Adesso ho paura che mi arriva una stangata!

  3. 3
    idraulico_installatore -

    La 40/04 non va spedita a ENI. L’accertamento di tale documentazione spetta a ITALGAS SPA come chiaramente indicato nella documentazione stessa. La spedizione della 40/04 è a cura del cliente, lei l’ha spedita ma come Lei stesso sottolinea:
    “mi chiamano da Roma dicendomi che la mia documentazione non è mai arrivata, avendo fatto raccomandata1 ho fatto la rintracciabilità tramite il sito delle poste e ho scoperto che era in giacenza a Roma Eur”. Il fatto che sia in giacenza dipende dal tipo di spedizione da Lei scelta, non da ENI che è ente ricevente. La colpa è di POSTE ITALIANE non di ENI, nè tantomeno di ITALGAS.Fin quando la spedizione è in giacenza e non viene recapitata a ITALGAS zibido san giacomo non verrà accertata e lei non avrà il gas. Spero di averLe chiarito il Suo problema nella misura corretta, saluti.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili