Salta i links e vai al contenuto

Governo, Dirigenti Scolastici e Direttori SGA

Lettere scritte dall'autore  kekkoufo5

Siamo un gruppo anonimo, ribelle e fortemente INDIGNATO di tecnici della scuola secondaria superiore. Questa la nostra presente missiva virtuale nella speranza che il buon senso possa prevalere su tutto. Ci rivolgiamo al Governo, ai Dirigenti Scolastici e ai Direttori SGA di tutte le scuole superiori di II grado d’Italia.

In particolare, ricordiamo:

E’ vietato dalla legge impiegare gli assistente tecnici in mansioni differenti da quelle sancite nel nostro CCNL comparto scuola.

I Capi d’Istituto non possono nominare direttori di laboratorio docenti la cui figura CONTRASTA LEGALMENTE col CCNL di riferimento (un docente direttore di laboratorio si considera un diretto superiore del tecnico. Ciò è illegale. I tecnici sono controllati esclusivamente dai Direttori SGA e dai Presidi. Basta confusioni!).

Sovente accade che i tecnici vengono scambiati per ebeti della scuola italiana e costretti a fare, per esempio, fotocopie nei corridoi o peggio ancora gli assistenti amministrativi. Al nostro ovvio rifiuto veniamo etichettati come fannulloni dello Stato mentre noi difendiamo un nostro principio cardine di appartenenza ad un profilo professionale. Se avessimo voluto fare altro, avremmo fatto altro nella scuola. Siamo Tecnici e vogliamo fare i Tecnici.

Ciò si tramuta spesso in mobbing con ritorsioni di ogni tipo. Questo è abuso di potere. BASTA!

Non c’è sindacato che tenga, l’unica arma che abbiamo è il trasferimento ma noi vogliamo solo lavorare e che il nostro profilo venga rispettato per quello che è.

L'autore ha scritto 31 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Governo, Dirigenti Scolastici e Direttori SGA

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Lavoro - Politica

4 commenti

  1. 1
    magirama -

    Quando la smetteremo di indignarci e basta in Italia?? Quando ci decideremo a lamentarci meno, chiudere la bocca e sbatterci un po’ di più, meglio e con la volontà di sovvertire questa realtà falsa e corrotta??
    L’Italia fa schifo, mettiamocelo in testa. In tutto, in ogni settore, siamo un paese ridicolo, mal governato, gestito solo da gente che fa i propri interessi e basta, raccontando balle a manetta. I servizi sono scadenti, le amministrazioni corrotte, le opportunità e lo sviluppo ridotte all’osso e destinate sempre ai soliti raccomandati, gente che viene istruita a mantenere il sistema intatto così com’è.
    Ci lamentavamo del fascismo, ma in questa epoca siamo messi peggio!! Il bello è che non ce ne rendiamo conto… O meglio, a volte ce ne accorgiamo e non facciamo niente.
    Mi rivolgo prettamente ai giovanissimi: RESPONSABILIZZATEVI! Ricordatevi che la scuola vi fornisce le basi (e spesso nemmeno quelle) in modo scarso e scadente, daltronte con l’Italia che abbiamo, più di così non si può fare. Nessuno vi regala niente e se volete davvero emergere, costruirvi la vostra fortuna e mostrare il vostro talento, metteteci tanto del vostro!
    Io non voglio controbattere questa lettera, anch’io ho fatto le scuole superiori e so di quali disagi soffrano, tuttavia la scuola non può essere un “rifugio peccatorio”.
    Mia zia, 10 anni per laurearsi in lingue, voleva insegnare a tutti i costi, ha dovuto studiare ancora, risultato? Ora insegna, guadagna poco, pochissimi contributi versati… Per la serie, “W mamma e papà”! Io invece mi sono laureato in informatica in 4 anni, ho sempre lavorato nel settore privato, mi sono fatto un mazzo tanto anche con le multinazionali e ora sono all’estero a sviluppare tecnologie. Volere è potere!
    Io dico solo che chi studia una vita per andare a insegnare a 1000 euro al mese, non ha molto da insegnare agli altri e non mostra nemmeno troppa intelligenza.

  2. 2
    kekkoufo5 -

    Magirama, perdonami. Tu hai scritto: ^ Quando la smetteremo di indignarci e basta in Italia?? Quando ci decideremo a lamentarci meno, chiudere la bocca e sbatterci un po’ di più, meglio e con la volontà di sovvertire questa realtà falsa e corrotta?? ^

    —————–

    Sono d’accordo con te se con questo che scrivi intendi dire … più che lamentarvi datevi da fare e fate altro.

    Ma le dinamiche interne alla scuola restano tali e quali.

    Per dirla in altre parole, cosa accadrebbe se tutte le volte che un vigile del fuoco – con tanto di concorso vinto e voluto – venisse poi impiegato dai sui dirigenti a fare il vigile urbano pena mobbing e ritorsioni varie?

    Basta giustificare tutto questo marcio dicendo “vabbè ma tanto il lavoro ce l’hai. pensa ai disoccupati”.

    No. Io nonci sto. Cosi’ si lavora male perchè il lavoratore si indispettisce a monte.

  3. 3
    cecece -

    Ragazzi scusatemi se mi intrometto nelle vostre lamentele,ma riguardo gli assistente tecnico,mi trovate contrario x quanto avete citato.Premetto che non ho niente in contrario contro la vostra richiesta di responsabile di laboratorio di informatica(vostro diritto),ma è pure vero che dovreste essere un pò preparati ad usare tutto quello che vi compete fare, (aggiornamenti,installazioni di programmi,saper usare pc,strumenti audio e video)sono un coll.scol. (fiero del mio lavoro)di un liceo liguistico,e vi posso assicurare che c’è un ass.tecnico che tutto può fare ma tranne quello di informatica,non sa accendere un pc,non sa usare strumenti audio o video,il D.S. deve chiamare me x le conferenze che si organizzano oltre tutto chiede l’incentivazione,vi sembra giusto?la scuola deve pagare un esterno per l’aggiornamento

  4. 4
    rachele -

    Quando si decideranno sti segretari,( non chiamateli cosi, si irrtanol
    Loro sono: funzionari > direttori dei servizi amministrativi generali ) di lamentarsi de meno e lavorare de piu’e evitare di fare ciuciu ai quattro venti dei fatti dei dipendenti ?
    Questo succede nel profondo sud, dove l’ignoranza,la presunzione,regnano sovrane e dove sti segretari ?come si chiamano oggi? Direttori generali dei servizi amministrativi dettano;come se fossero nel Far West legge e molto spesso con uso improprio delle loro reali mansioni e funzioni scavalcando anche i dirigenti scolastici

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili