Salta i links e vai al contenuto

Dio non è un attore

Lettere scritte dall'autore  Irene Marra

Salve, Dio non è un attore! La vs pubblicità mi offende molto. Offende la mia fede, la mia persona il mio credo.
Con tante possibilità di pubblicizzare i vs prodotti…… Mettere in mezzo il mio Signore è Blasfemo!!!
Mi auguro di vero cuore che ritiriate questa brutta pubblicità in rispetto di Dio e del popolo cristiano.”NON NOMINARE IL NOME DI DIO INVANO” chiedo rispetto.
Grazie
Irene Marra

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Dio non è un attore

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Spiritualità

7 commenti

  1. 1
    Yog -

    Non so quale sia la pubblicità oggetto di critica, ho la TV con le valvole bruciate, magari dicci di più. Poi non capisco perché la divinità non si possa chiamare Ivano, è un comandamento che non ho mai compreso anche perché lo spiegavano l’altro giorno al catechismo per adulti ma io avevo una brutta tosse, mal di gola e diverse linee di febbre.

  2. 2
    Vox -

    Cara amica, sono assolutamente d’accordo con lei. Diobbono!! Ma dove si va a finire di sto passo, sant’iddio!!
    E poi, che razza di pubblicità è mai quella che esorta all’uso dei contraccettivi?! A cosa servono? Solo Dio lo sa..
    In fede
    Vox

  3. 3
    Irene marra -

    La lettera “Dio non è un attore” si riferisce a “poltrone e sofà ‘

  4. 4
    Bottex -

    Guardi che non è certo la prima volta che il personaggio di Dio viene utilizzato per scopi pubblicitari. Ce ne sono state parecchie altre di pubblicità simili, sia televisive che radiofoniche (mi ricordo ad esempio quella di Mondoluce). E sinceramente, credo che la televisione oggi trasmetta parecchie cose assai più offensive. Se non le piacciono quelle pubblicità comunque, può semplicemente cambiare canale. Saluti.

  5. 5
    Yog -

    Bah… secondo me fa peccato chi guarda quella pubblicità, non certo quelli che la producono. Cambiare canale, no eh?
    Continuo a non capire perché la divinità non possa chiamarsi Ivano (non è un brutto nome, anche se è banalotto e non è la miglior scelta).

  6. 6
    Rossella -

    Ti sembra blasfemo perché tanta gente che riceve miracoli e grazie tenta di separare quello che è naturale da quello che soprannaturale. Fanno credere alla gente cose che non esistono non solo nel campo delle guarigioni. Così ci portano verso un’apocalisse cosmica. La potranno osservare fino all’ultimo giorno perché il tempo di Dio è l’eternità. Non riceveranno alcun male perché questa è la loro condanna.

  7. 7
    Isa -

    Ivano/ Divano 😀

    Anche per la Lavazza ci avevano scherzato su.
    Sinceramente, per quante se ne sente su cosa avviene in conventi e seminari (violenze e molestie), ‘sta cosa pubblicitaria mi è simpatica.
    E Dio non è una persona o un tiranno, Dio è in tutto il creato. I cattolici ci marciano su, imponendo leggi e doveri.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili