Salta i links e vai al contenuto

Diario di bordo

10/02/2018

Mi sveglio un po ratristito da un sogno che ho avuto, sognavo di essere lontano da qui sognavo con un incontro inaspettato, gli occhi marroni oscuri di una ragazza , ed un bacio che mi ha fatto ricordare quanto mi manca il calore e la dolcezza di questo gesto.

Ormai e quasi un anno che mi ritrovo da solo , un anno un tantino complicato fatto di piu bassi che alti, ultimamente mi sento un po solo, mi sono allontanato dai i miei “amici”,  ah e che amici! Lupi vestiti da pecorelle.

La cosa bella sapete qual’é e che ho una ragazza che mi va dietro e lo so che ha una cotta per me tutti i miei colleghi lo sanno, ma io cosa faccio? Coglioneggio potrei invitarla ad uscire ma non lo faccio… Lo so lo so, sono un coglione! Ma non sento nulla per lei non voglio farmi male e non voglio fargli male.

Mi domando che devo fare , per poter sbloccarmi… perche questa solitudine mi sta consumando giorno dopo giorno,  a voi che vi siete imbattuti in questa lettera chiedo consiglio e vi ringranzio per il tempo preso per leggere questa lettera, un abbraccio.

L'autore ha scritto 19 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

11 commenti a

Diario di bordo

Pagine: 1 2

  1. 1
    Angwhy -

    Ciao,intanto io sono 10 anni che vivo in completa solitudine,nessuno mi chiama,wattsapp è una landa desolata ma si vive lo stesso e sto bene cosi.probabilmente ti manca la voglia di rimetterti in gioco ma è normale,però se hai questa occasione non ti devi tirare indietro. quindi parafrasando Amici Miei rientra nel tunnel e non uscirci finche non te la sarai trombata,chiaro no.

  2. 2
    Yog -

    Probabile che la tipa debba essere assai brutta, sennò non saresti a perdere tempo qui.

  3. 3
    Michelle -

    Un anno solo non é tanto, anzi, é una cosa sana stare soli per un periodo tra una relazione e un’altra. Bisogna essere capaci di stare soli, per quanto possa sembrarti dura adesso, per poter stare in coppia e apprezzare davvero la compagnia di una persona nel modo giusto, non per bisogno.

  4. 4
    ShadowGhost -

    Angwhy, yog avevte ragione piu o meno tutti e due si la solitudine a volte mi fa stare bene in pace, pero mi manca mettermi in gioco, la ragazza in questione si diciamo che é carina, ma il fatto principale é che sono gia uscito quest’anno da una grande delusiome in amore, certo mi potresti dire “eh ma trombatela e basta no?” purtroppo non sono fatto cosi non riesco se devo fare sesso deve essere con una persona con la quale sia emotivamente atratto, invidio chi riesce a farlo senza sentimenti seguendo l’istinto.

  5. 5
    Angwhy -

    SG io ero ancora piu selettivo di te ma credimi non ho rimpianti maggiori di tutte quelle che mi sono perso.se tornassi indietro credo che farei piu strage di una volpe in un pollaio

  6. 6
    rossana -

    ShadowGhost,
    secondo me, un tentativo di uscita “in amicizia” potresti anche osarlo. non dovrebbe arrecarti niente di male. senza contare che è quasi sempre meglio partire con l’essere amati e ammirati, piuttosto che rincorrere chi non prova altro che amichevole simpatia o indifferenza.

    per questo tuo quesito mi ritrovo perfettamente nel mio solito approccio PROBABILISTICO, che rifugge da valutazioni o certezze RAZIONALI e si apre, serenamente, su una delle possibili INTERPRETAZIONI dei dati di fatto soggettivi, alla base della situazione descritta.

    in bocca al lupo!

  7. 7
    Amata -

    ma invidii cosa? gli animali?

    per il resto, cambia ragazza, qui c’è un problema ed è meglio resettare tutto. che investi su un sistema già in partenza in perdita?! inquadrane una altra e non aspettarti niente, il resto verrà da sè.

  8. 8
    Yog -

    No Shadow. Dell’ “attrazione emotiva” ne abbiamo tutti bisogno, ma ci sono casi in cui puoi farne tranquillamente a meno. Il problema è che la tipa non ti piace abbastanza, inutile girarci attorno.

  9. 9
    Golem -

    “invidio chi riesce a farlo senza sentimenti seguendo l’istinto.”

    In realtà è quello che fai anche tu quando provi quel “coinvolgimento emotivo” di cui parli. È l’istinto sessuale quello, sai? Solo che in quell’attrazione sessuale ci vuoi vedere un sentimento “nobile”. E ce lo metti, così la coscienza è a posto.
    È una tecnica antichissima.

  10. 10
    Acqua -

    Anche se solidarizzo molto con la ragazza che ti sta dietro, sono più d’accordo con Michelle: ora ti senti solo, ma penso che quando ti capiterà di incontrare una che ti interessa veramente, ti “riaccenderai” e la inviterai ad uscire senza esitazioni. Nel frattempo cerca di coltivare le amicizie.
    “L’attrazione emotiva”è importante e non dovresti sottovalutarla, anche se poi il sentimento si costruisce col tempo. Però, ripensandoci, per valutare se non scatta proprio niente con quella ragazza, dovresti darle almeno un’opportunità per conoscervi meglio, senza per forza finire a letto.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti per lettera ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili