Salta i links e vai al contenuto

Crisi dopo 8 anni, adesso come ripartire?

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti sono un ragazzo 24enne ed è la prima volta che scrivo una lettera, ho un gran bisogno di consigli. La mia storia è iniziata 8 anni fa avevo 17 anni e lei 15, è iniziato quasi per caso e sinceramente non avrei mai detto che potesse durare così tanto. Abbiamo vissuto il nostro rapporto in modo molto simbiotico, questo perché lei purtroppo non ha mai avuto molte amiche con cui uscire ed io per renderla felice e non farla sentire sola rinunciavo ad uscire con gli amici per stare con lei, ci vedevamo tutti i giorni, facevamo tutto insieme era quasi come una convivenza. Dal 2 anno di università ha legato molto con un’amica e ha iniziato a voler fare tutto quello che in questi anni insieme non ha mai fatto cioè andare in discoteca solo tra ragazze, bere un caffè con l’amica, uscire per fare shopping ecc., ed è da li che sono secondo me cominciati i problemi. Dopo qualche avvisaglia è arrivata la sua decisione di troncare il nostro rapporto dicendomi che si era appesantito e voleva starsene un po’ per conto suo. Dopo un mese e mezzo ci stiamo risentendo (in cui sono stato veramente male) e ci siamo rivisti 2 volte in cui ci siamo anche baciati e in cui lei mi dice che sta bene quando sta con me ma nonostante tutto adesso ha bisogno di stare sola perché per lei è un periodo incasinato e non vuole ricominciare perché non se se è quello che vuole veramente o comunque ha paura di prendere decisioni affrettate che potrebbero causare solo altro dispiacere. Io rispetto questa sua decisione perché ovviamente non posso obbligarla e comunque non voglio influenzarla perché se decide di tornare deve essere perché lo vuole al 100% senza futuri ripensamenti. Volevo chiedervi cosa dovrei fare, lei vuole che ci sentiamo ma forse non dobbiamo vederci perché così ci facciamo solo del male! Secondo voi questa sua voglia di volermi risentire può dipendere da una questione di abitudine e che dentro di lei non provi più nulla per me? Spero che sia stato chiaro nel esporvi le mie perplessità e che ci sia qualcuno che mi possa aiutare a capire. ciaoo

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

6 commenti

  1. 1
    unless -

    Se leggi alcune lettere di storie nate durante il periodo adolescenziale, capirai che molto spesso si interrompono sui 24 o 25 anni, vuoi per il cambio di mentalià, vuoi per le nuove amicizie, vuoi per l’università ecc ecc.

    La mia storia è nata a 23 anni e ora ne ho 28 ma è andata finire lo stesso male … non è che dopo la scampi, intendiamoci … è solo che è più probabile così.

    Di solito le donne tendono a rompere i rapporti in maniera brusca, molto brusca. Quindi magari per te non è finita..

    ti consiglio di lasciarla pensare per un po anche se ogni tanto devi faje sentì la presenza!

  2. 2
    Candida -

    @Unless: guarda che voi, specie se c’è di mezzo un’altra, non è che tagliate in maniera meno brusca e ddai suvvia!

    @Dialkes: c’è un aspetto sul quale concordo 100% con Unless.. Ste storie nate da regazzini non vanno oltre ai 24/25 nel 99% dei casi. Si cambia, si cresce, NON si cresce, prendi la tua frase da talebano quando dici che secondo te il problema è sorto quando lei, una reclusa, ha iniziato ad avere un minimo di vita sociale. Lei ti vuole sentire per egoismo, perché comunque sa che cosa provi per lei e perché comunque non vuole chiudersi la porticina, e chissà magari qualche pomiciata con te ogni tanto non le dispiace nemmeno.. ma niente di più. Vedervi fa male a te, a lei no. Lei ora è tutta presa nella costruzione della sua nuova esistenza, dopo che ha scoperto di vivere su un pianeta abitato e non su Marte, personalmente vedrei meglio un no-contact assoluto, poi vedi tu..

  3. 3
    Colam's -

    Concordo pienamente con unless!

  4. 4
    ElMa -

    Caro dialkes, sembra proprio la mia storia solo che nel mio caso i sessi si ribaltano! Stessa lunghezza della storia e stesso finale..
    ci siamo risentiti anche noi e rivisti, perchè dopo tutto questo tempo è impossibile non pensarsi e non volersi bene; ovvio se il rapporto aveva almeno un che di verità e amore!
    Credo che quello che possiamo fare adesso è cercare di andare avanti senza di loro (parlo al plurale perchè cerco di autoconvincermi anche io tutt’ora), finchè non hanno fatto le loro ‘esperienze’e tutto quello che si sono preclusi negli anni passati insieme a noi non c’è posto per noi…almeno non ora. La vedo un pò così..Ogni caso è a parte, sono certa che la tua storia per quanto somigli alla mia, non sia identica.
    Non me la sento di darti consigli perchè ci sono dentro anche io fino al collo, ma posso dirti che io al momento non lo cerco e non lo vedo…alla fine quelli lasciati siamo noi e credo faccia male più a noi che a loro rivederci e risentirci, anche se quei momenti insieme sono ancora belli e sembrano ancora veri. Peccato che lo sembrino solo a noi. Se hai voglia di parlare e confrontarti a me farebbe piacere! Magari serve anche a me… un saluto!

  5. 5
    dialkes -

    @ Unless grazie mille e speriamo bene!!!

    @ Candida grazie anche a te per il consiglio e comunque io non le ho mai vietato nulla è stata una sua scelta quella di non guardare oltre me.Concordo sul no-contact ma è molto difficile soprattutto quando è lei a cercarti.Vediamo un po’ come andrà,grazie di nuovo.

    @ Cara Elma il problema è proprio quello di andare avanti.Non è che sono disperatissimo che non riesco ad andare avanti senza di lei oppure pensare di non trovare un’altra come lei niente di tutto questo perchè credo che non vale la pena angosciarsi eccessivamente solo che è molto difficile,perchè dopo tutti questi anni insieme è come se ti mancasse qualcosa,all’inizio credevo che si trattasse di abitudine ma poi con il tempo ho capito che non era così.Perchè non si tratta semplicemente di una storia d’amore finita ma insieme abbiamo trascorso tutta l’adolescenza,siamo cresiuti insieme e quindi per questo è ancora più complicato e doloroso.Lo so che rivedersi sia più doloroso per noi che per loro ma in quei momenti insieme non mi preoccupo del giorno dopo ma di godermi quell’istante,ovviamente tutto questo dovrà avere una fine perchè non possiamo rivederci saltuariamente e poi ognuno per la sua strada perchè che rapporto sarebbe.Adesso quello che dovrò capire e se questa sua voglia di vedermi sia dettata dal fatto che prova ancora qualcosa o si tratta soltanto di affetto e vuole che usciamo per paura di non rivedermi più.Spero che raccontandoci le nostre situazioni possiamo aiutarci a vicenda nel trovare un po’ di tranquillità!!ciaooo

  6. 6
    ElMa -

    Anche io mi godevo quei piccoli momenti senza pensare al dopo, spero solo che la tua ex sia ritornata a farsi viva per i motivi giusti e che voglia vederti perchè prova ancora qualcosa! Nella speranza di trovare un pò di pace ti lascio volentieri la mia mail, in caso volessi fare 2 chiacchere! ele_sala@hotmail.it

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili