Salta i links e vai al contenuto

Credevo d’impazzire

Lettere scritte dall'autore  Giulia Gabbia

Credevo di conoscerlo
d’essermi persa tra la magia d’esso,
di conoscere ogni piccola parte
di quel grande sentimento
che rende bella anche la cosa più brutta
Ma non era così.
è bastato poco per distruggere tutto
e far scoppiare il cuore,
Sai perfettamente
che non puoi farci niente
mentre non capisci più niente .
Ti senti morire nel tuo dolore,
strappata via da ogni emozione
lasciando l’anima a
che si tormenti senza proferire parole
perché non ammetti
quando finisce un ‘amore
…Adesso so quanto sei lontano

L'autore ha scritto 23 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Credevo d’impazzire

Lettere sul tema:

Credevo d’impazzire

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Cultura

2 commenti

  1. 1
    cinzy -

    Non si può impazzire per amore.. devi mettere un pietra sopra ed accettare…

  2. 2
    Fed -

    Quando si perde l’amore si crede d’impazzire ma poco serve ,bisogna cercare di andare avanti perchè la vita ci dona altre possibilità..Condivisa

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili