Salta i links e vai al contenuto

Cosa cavolo guardi?

Lettere scritte dall'autore  max8765k
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 20 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

30 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 11
    skype -

    Ciao! Capisco benissimo il problema della tua ragazza… Abito in una grande città e non passa giorno che qualcuno di questi “colorati” come dice il mio ragazzo (hihihi) mi dica “giao bela” o altri complimenti… Eppure mi vesto normale e neppure che mi trucchi o che sia una tipa appariscente! Purtroppo io penso che basti essere una ragazza anche un po’ carina che sti qua ti guardano da allupati e si permettono di fare certe battute… A me non da fastidio il complimento in sè, ma la consapevolezza del pensiero che ci sta dietro… Io capisco benissimo che non essendo musulmana, ma evidentemente occidentale, per loro solo meno che una “prostituta”, quindi si prendono la libertà di rivolgermi la parola anche se non mi conoscono. Perchè son sicura che al paese loro non si comportano così, e in certi casi verrebbero anche linciati se si rivolgessero a quel modo ad una donna qualsiasi!
    Guarda, io c’ho litigato tanto per sto fatto col mio ragazzo, perchè lui essendo del sud Italia non riesce a far finta di niente o a lasciar perdere. Però è chiaro che sei stai in una zona un po’ isolata, magari è gia buio e un gruppo di sti qua inizia a provocare rivolgendo frasi alla tua ragazza, non puoi affrontarli da solo provocandoli a tua volta… Perchè dall’angolo ne escono altri 5 o 6 e ti fanno a pezzetti, mentre la tua ragazza muore di paura!
    A lei consiglio, quando sola, di munirsi di spray al peperoncino e fare un corso di autodifesa.
    A te, di far finta di niente e guardarli malissimo, facendo capire che non è il caso e che devono star lontani se non vogliono rogne…

    Poi, in linea di massima, è meglio ingoiare il rospo (che è grosso, mi rendo conto della rabbia che hai!!) e allontanarvi il più in fretta possibile, evitando zone un po’ a rischio. Io, da donna, ti dico che è tanto umiliante ricevere questo tipo di attenzioni (da parte di qualsiasi uomo che fa il “porco”), soprattutto da tipi viscidi che ti guardano come una vacca al mercato, e a volte ho una rabbia dentro che non ti dico. Però se si vuole sopravvivere in questo mondo, è meglio avere le spalle larghe e imparare a lasciar perdere! Non colpevolizzare lei, l’unica colpa che abbiamo è quella di essere donne.

  2. 12
    max -

    infatti questi tizi vengono a fare i fighi da noi e da loro sono santerelli o gli tagliano le mani o la lingua..ma è possibile che non si è nemmeno liberi di uscire liberamente che si deve uscire armati di spray xke si è donna? Nei mezzi pubblici è pieno di depravati che meriterebbero tante di quelle legnate che dovrebbero piangere in aramaico x farti smettere..poi gente del genere stupra e la legge di m…italiana dopo un mese li rilascia liberi di fare ancora i maniaci e far paura alle ragazze..e mi sale il nervoso quando vedo farlo verso altre ragazze xke penso farebbero lo stesso cn la mia..

  3. 13
    Andrea -

    Max però permettimi di fare una precisazione..tu dici che questi stranieri portano all’esasperazione e quasi giustifichi il gesto folle fatto per reazione. Come ho già scritto in precedenza sono d’accordo con te con il disagio e capisco cosa vuoi dire, però bisogna anche cercare di mettersi un attimo nei loro panni. Sappiamo quanto in Italia le ragazze tendano a tirarsela, a volte anche quelle brutterelle pensano di avercela solo loro per non parlare delle normali, convinte di essere delle strafighe..di conseguenza sappiamo anhe quanto sia difficele rimorchiare per la maggior parte dei ragazzi italiani..e ho detto italiani..tu pensa a marocchini, rumeni, albanesi, ecc..ma secondo te quelli chi se li piglia?! La maggior parte di noi li guarda schifati e con disprezzo..altri non li guardano proprio. Secondo me in queste persone crescono una forte rabbia verso di noi “razzisti” e soprattutto una fame sessuale esagerata che possono sfogare solo con i modi che purtroppo conosciamo. Ripeto, non li giustifico però non deve essere facile nemmeno per loro.

  4. 14
    skype -

    Andrea, per quanto riguarda “Sappiamo quanto in Italia le ragazze tendano a tirarsela, (…) di conseguenza sappiamo anhe quanto sia difficele rimorchiare” a me pare una giustificazione bella e buona. Qua si parla di rispetto, non del fatto che le persone che si sentano frustrate poi arrivino necessariamente a fare i porci con tutte le ragazze italiane… Anche perchè per sti approcci non aspettano che apri bocca, puoi essere italiana, polacca o vattelapesca, lo fanno CON TUTTE LE DONNE. E non solo i marocchini, albanesi ecc. Ma sai che un vecchiaccio italianissimo da poco s’è fermato a chiedermi se volessi un passaggio? Uno con la faccia da bavoso che mi guardava con gli occhi tutti da fuori. Ed è successo su una strada abbastanza trafficata, di mattina. Quindi la tua tesi non regge. Se una è interessata te lo fa capire, ma se cammina con velocità e nemmeno ti guarda in faccia, cosa ti fa pensare che voglia un approccio con te??

  5. 15
    max -

    ha ragione skype…anche vecchi italiani schifosi e bavosi si permettono,poi se vedono che una ragazza è straniera si permettono ancora di più a comportarsi da pervertiti chissà per quale motivo.Siamo in un mondo di depravati e nessuno giustifica un altro a far questi comportamenti da maniaco solo perchè la tua religione è diversa dalla mia o solo perchè una donna ha la minigonna..si può fare un commento con i tuoi amici ma stop non ti permettere a rivolgerti da maiale, poi per cosa? per far vedere quanto sei figo? o far così fà rimorchiare? Non dico fanno bene a prenderli a coltellate o a cazzotti però non è nemmeno corretto quel comportamento perchè è una vera e propria molestia e finchè non arriverà il giorno che troveranno qualcuno che li farà piangere veramente non la smetteranno mai

  6. 16
    skype -

    Cavoli è vero, le ragazze straniere sono ancora più bersagliate, poverette! E gli uomini di mezza età sono anche peggiori… Penso che di fondo ci sia l’idea che solo perchè straniere ci si “venda” più facilmente… Che so, nella loro mente da pervertiti pensano che basta offrire denaro o altro e ogni donna è comprabile. Davvero, mi vergogno per loro.
    Comunque Max, non vale la pena mettersi nei guai per ste persone. Alle volte sti qua che provocano sono fatti o ubriachi, gente che insomma non ha tanto da perdere.

  7. 17
    Andrea -

    Skype, se la mia tesi non regge allora dimmi tu quale sarebbe la spiegazione. A te cmq ha fermato un vecchiaccio bavoso come tu stessa hai detto, quindi molto probabilmente un’altro allupato che non batte chiodo, il che onestamente andrebbe a rafforzare la mia tesi.
    Secondo me è un fenomeno che lega insieme astinenza e maleducazione, sono atteggiamenti che infatti ho spesso visto in stranieri e in personaggi cafoni ignoranti e ignorati da tutti.

  8. 18
    skype -

    Ciao Andrea, la spiegazione che mi sono data io è:

    1) i musulmani (mi scuso per la generalizzazione) ci considerano in generale “infedeli”, e noi donne di infedeli ed essere inferiori per natura. Infedele+donna = mezza prostituta, quindi persona non degna di rispetto. Per questo alcuni non si fanno troppi problemi a guardarti come se stessi girando tutta nuda e a guardarti dappertutto sogghignando “giao belisima”. In generale li guardo con disprezzo e aumento la velocità del passo, in questo modo mi lasciano in pace. In ogni caso tengo una mano in tasca con il mio spray e non esiterei ad usarlo se qualcuno che ritengo pericoloso s’avvicina più del dovuto.

    2) i vecchiacci secondo me lo fanno per dimostrare a se stessi che ancora gli funziona e che sono dei fighi a provarci con le ragazze giovani. In generale c’è l’idea che ogni femmina è comprabile e te la da se le fai qualche complimento, le offri una cena o dei soldi (Vedi il berlusca.)

    3) gli altri probabilmente lo fanno per provocare e magari sono alticci o fatti di qualcosa, e questo accentua la loro maleducazione.

    Parzialmente mi trovi d’accordo con quel che dici, a proposito del fatto che gli extracom vengano guardati con pregiudizio in ogni momento. Ma non sul fatto che vanno in bianco e per questo sviluppano “la rabbia” per le donne. Penso che ad un uomo non succeda niente se non fa sesso per un certo periodo, son tutte leggende metropolitane. In più che dovremmo fare noi donne, offrirci a tutti per tenerli buoni di modo che non ci violentino o molestino??

  9. 19
    max -

    Bravissima skype hai afferrato il concetto e ciò che dici è la verità…però a volte non sono ubriachi e la maggior parte delle volte sono in sensi e seduti davanti ad una ragazza,vedi la mia, e la guardano negli occhi più volte a mò di sfida,o per essere provocanti…la ragazza si può inorgoglire e dire xkè devo abbassar prima io lo sguardo? o spaventarsi e guardare dritto a terra…perchè queste mer.. così meritano di essere chiamati, non sono soddisfatti e si vedono brutti e si credono che così facendo magari qualcuna ci stà..invece le provocano paura…io ho una rabbia vedendo certe scene che non immagini che a volte mi verrebbe l’impeto di prenderli x la testa e schiacciargliela contro il finestrino del bus o metropolitana! li odio di brutto

  10. 20
    Andrea -

    “Penso che ad un uomo non succeda niente se non fa sesso per un certo periodo, son tutte leggende metropolitane.” Bhè, ovvio, che dovrebbe succedergli? Di trasformarsi in lupo mannaro nelle notti di luna piena? 🙂
    Penso che le motivazioni che hai dato tu possano essere plausibili, probabilmente in molti casi questi atteggiamenti sono causati da un insieme di fattori. Comunque non è da sottovalutare la reazione che abbiamo rispetto a come veniamo percepiti. Ad esempio, tralascia il fatto di ricevere “apprezzamenti” volgari da vecchi bavosi e da personaggi (stranieri e non). Probabilmente riceverai anche complimenti “normali”, da persone “normali”, il che sicuramente almeno un pò ti lusingherà e ti farà sentire desiderata. Ora immagina per assurdo di svegliarti domani senza fidanzato e di non essere più considerata da nessuno, nessuno ti vuole e nessuno ti guarda più o se lo fa, lo fa con disprezzo. Questa condizione alla lunga cambierebbe il tuo modo di essere, magari ti chiuderesti in te stessa o magari reagiresti aggressivamente disprezzando il genere maschile. Questo è ciò di cui parlo, a volte bisognerebbe cercare di capire cosa c’è dietro a determinati atteggiamenti per comprenderli meglio e non limitarsi semplicemente a dire: “Sei brutto e cattivo, muori!”
    Poi dici: “In più che dovremmo fare noi donne, offrirci a tutti per tenerli buoni di modo che non ci violentino o molestino??”
    Secondo te, la prostituzione non serve proprio a questo? Non è una valvola di sfogo per molti uomini? Ed è un fenomeno molto diffuso, basta solo pensare a quanti centri benessere cinesi sono fioriti in pochi anni.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili