Salta i links e vai al contenuto

Consigli di seduzione

Sono ormai 5 mesi che frequento la piscina del mio paese, e sono 5 mesi che non faccio altro che pensare all’istruttore della piscina!
Ahimè, però, non è l’istruttore della mia corsia ma di quella accanto e ahimè per la seconda volta non ci siamo mai parlati o presentati. Ci siamo solo guardati intensamente negli occhi più di una volta. Sono sicura al 99% che sia single. Ma c’è di più. La sera della cena collettiva organizzata dalla piscina in occasione del natale, cena alla quale mancai causa febbre a 39, il bell’istruttore chiese di me ad un mio amico! Proprio indifferente non gli sono, quindi!
Quello che chiedo è solo un consiglio. Vorrei tanto uscire con lui, conoscerlo, vedere se l’interesse è reciproco, capire se ci piacciamo oltre che fisicamente anche mentalmente! Gli unici tramiti che ho sono la mia istruttrice, la donna delle pulizie e il “ragazzo” che sta all’entrata! Vorrei conoscerlo, ma non vorrei che sia una cosa scontata e banale. Vorrei lanciargli un input, ma non voglio invitarlo a uscire. Vorrei che l’uomo rimanga tale. Vorrei che sia lui a chiedermi di uscire una volta che la pietra è stata scagliata! Come fare? Avete un suggerimento, consigli di “seduzione” 🙂 ?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

7 commenti

  1. 1
    guerriero -

    ahaahahh, potenziale vittima di uno scemo

  2. 2
    psYco -

    “Vorrei lanciargli un input, ma non voglio invitarlo a uscire. Vorrei che l’uomo rimanga tale.”
    E la donna tale e quale… che tristezza! Spero che ti lasci li ad aspettare… Lui propone e tu disponi. Comodo vero? E la tanto millantata parità? Solo quando vi fa comodo… Volendo ci sarebbe ben altra benzina da buttare sul fuoco, ma mi fermo qui. Provinciale.
    by psYco

  3. 3
    il pastore tedesco -

    madonna che imbranati…in 5 mesi nemmeno una battuta…uno scambio di parole…ma quanti anni avete ? 13 ? 11 ? 8 ?

    informati dove questo macho timido va a prendere l’aperitivo e arriva “casualmente” anche tu nello stesso posto…poi se anche li non vi parlate…
    chiedigli un consiglio sulla tua tecnica di nuoto…cavolo istruttore allieva non dovrebbe essere difficile ….
    e se non va neanche questa allora lui è gay e tu devi andare in convento…

    auguri e speriamo nessun figlio

  4. 4
    guerriero -

    al solito, la donna parla parla, ma alla fine vuole sempre tutto, essere sedotta, essere accalappiata ecc, insomma essere sempre lei a decidere sull’altro.
    ma perfavore, ma quale parità, solo quando conviene.

  5. 5
    passante -

    Quando finisce la lezione fai finta di sbagliare spogliatoio e ti presenti nuda davanti ai suoi occhi. Poi, come se nulla fosse gli dici: “Ohps, scusa (sbattito di ciglia e sorriso vacuo) che distratta! Va be’ già che ci siamo, facciamo la doccia insieme? (altro sbattito di ciglia)” Poi, siccome sei sbadata, ti cadrà la saponetta di mano e ti affretterai a raccoglierla. “Madonna! Queste saponette… Sono così scivolose (risatina beota)” A quel punto l’input mi pare che gliel’hai dato. E puoi vedere se l’uomo rimane tale. Non vedo altre soluzioni per voi. Davvero, ci vuole una mossa “disperata”.

  6. 6
    Stefano614 -

    Scusami, ma se in 5 mesi questo istruttore non si è ancora palesato difronte agli sguardi di una ragazza le cose non fanno sperare molto nel successo di una eventuale storia. La tua parte l’hai già fatta, forse è un po lento un po timido e chissa un po gayo non si può mai sapere. Un uomo si accorge se una donna lo guarda e non fa passare mesi senza sondare il terreno se ritiene interessante la cosa.

  7. 7
    guerriero -

    a volte la donna va fatta schiattare apposta, eehhehe

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili